Test match Napoli-Crystal Palace /

Napoli Crystal Palace 3-1 cronaca azioni 11 dicembre 2022

Oggi, in Turchia, gara amichevole tra il Napoli e i londinesi del Crystal Palace in vista dei prossimi impegni agonistici di entrambe le squadre (Foto: Sandro Sanna).

Oggi, 11 dicembre 2022, il Napoli di mr Spalletti affronta in amichevole il Crystal Palace, squadra londinese militante nella Premier League inglese e allenata dall’ex mediano della nazionale francese Patrick Vieira. Teatro di gara, la struttura “Regnum Carya Golf & Spa Resort” situata presso Antalya, in Turchia.
Sia gli azzurri, primi in classifica in Serie A 2022-23, che i britannici, undicesimi nel più importante campionato di calcio della terra di Albione, giocano questo incontro allo scopo di migliorare la condizione di forma in funzione degli impegni agonistici ufficiali, previsti per il dopo-Natale.

Il tabellino

Risultato finale Napoli-Crystal Palace 3-1
Marcatori: 33’ pt Zaha (C), 35’ pt Osimhen (N), 20′ e 36′ st Raspadori (N)

Formazioni ufficiali

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo (1′ st Zanoli), Ostigard, Juan Jesus (dal 1′ st Barba), Mario Rui (dal 21′ st Zedadka); Ndombelé (dal 38′ st Spavone), Lobotka (dal 1′ st Gaetano), Elmas (dal 28′ st Marchisano); Politano (dal 21′ st Zerbin), Osimhen (dal 1′ st Simeone), Kvaratskhelia (dal 1′ st Raspadori).
In panchina: Marfella, Idasiak, Russo, Daniel Hysaj.
Allenatore: Luciano Spalletti (Italia).
Indisponibili per infortunio: Demme, Rrahmani e Sirigu.
Assenti per recupero post Mondiale Qatar 2022: Kim, Anguissa, Olivera, Zielinski e Lozano.

Crystal Palace (4-3-3): Butland; Clyne, Tomkins (dall’8 st Richards), Guehi, Ward (dal 20′ st Riedewald); Milivojevic (dal 20′ st Adaramola), Hughes (dal 35′ st Gordon), Schlupp (dal 1′ st Doucouré); Olise (dal 35′ st Ebiowei), Eze, Zaha (dal 35′ st Edouard).
In panchina: Whitworth, Balmer, Wells-Morrison.
Allenatore: Patrick Vieira (Francia)

Arbitro: Rasit Yorgancilar (Turchia).

Azioni salienti

Primo tempo

Nel primo tempo il Napoli attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

10′ – Primi 10 minuti con entrambe le squadre molto intense nel pressing a centrocampo. Pochissimi gli spazi per le giocate in attacco.

16′ – Progressione centrale di Ndombelé e Guehi è costretto al fallo ai 25 mt. Sugli sviluppi del calcio di punizione, Ward devia la sfera in angolo.

17′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, cross di Politano e parata di Butland.

18′ – Eze lancia in verticale Schlupp, il quale viene controllato da Juan Jesus: sfera deviata in corner dal difensore azzurro.

19′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore del Palace, Tomkins colpisce di testa in area di rigore azzurra e la sfera termina a lato. Meret si lamenta con l’arbitro per esser stato ostacolato da Eze nell’uscita.

21′ – Ammonito Ndombelé (N) per fallo tattico.

23′ – Olise sguscia via bene sulla destra e mette il pallone al centro. Eze controlla la sfera e tenta un 1° tiro dal limite dell’area di rigore, sfera ribattuta da Di Lorenzo e poi ancora il n° 10 del Palace ci prova dall’interno dei 16 mt, ma Meret si oppone ottimamente. 

23′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra per il Palace, Ostigard allontana la sfera dall’area di rigore azzurra.

32 – Lancio di Lobotka dalla mediana per Politano, il quale, nel tentare di controllare la sfera, viene anticipato di un soffio dal portiere Butland, in area di rigore inglese.

33′ – GOOOL. Crystal Palace in vantaggio. Juan Jesus, attaccato in pressing alto ai 30 mt, perde palla e Olise va in affondo, servendo sulla zona sinistra dell’area di rigore lo smarcatissimo Zaha, che insacca con un tiro in diagonale.  

34′ – Mario Rui va al cross da sinistra, ma Clyne allontana la sfera.

35′ – GOOOL. Pareggio del Napoli. Politano elude la marcatura di Ward sulla zona destra e crossa per Osimhen, il quale, pur marcato, controlla la sfera col petto, scavalca Tomkins e Guehi con un pallonetto in profondità e, quando il pallone sta per cadere a terra,  piazza un gran diagonale al volo dalla zona destra dell’area di rigore. Nulla da fare per Butland. 

38′ – Azione veloce degli azzurri. Scambio Elmas-Lobotka ai 40 mt e sfera rasoterra a Ndombelé, il quale avanza e, dai 30 mt, serve sulla destra Politano. L’ex interista, atteso da Ward, a sua volta fa sfilare il pallone per l’accorrente Di Lorenzo. Cross del terzino ex Empoli in area piccola e Clyne salva su Kvaratskhelia, mettendo il pallone in angolo. In questa circostanza Kvara perde l’attimo, in quanto tenta un controllo, anziché tirare di prima intenzione.

39′ – Sugli sviluppi del corner, il Palace chiude i varchi, riparte e conquista a sua volta un calcio d’angolo da destra.

40′ – Sugli sviluppi del corner, Tomkins colpisce di testa: sfera di poco a lato.

41′ – Clyne, in anticipo su Osimhen,  devia in angolo un cross da destra di Politano.

41′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra, il Palace difende bene.

42′ – Il Napoli insiste in avanti: su schema da calcio piazzato, Ndombelé tira fuori dai 13 mt.

45′ – Il 1° tempo si chiude in parità: 1-1.

Secondo tempo

Nel secondo tempo il Palace attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

5 ‘ -  Affondo di Politano sulla destra, dribbling su Tomkins e Milivojevic e fallo del mediano serbo. Punizione dal limite dell’area del Palace, ma gli inglesi si difendono bene.

6′ – Doucouré fermato con puntualità da Rui: palla in corner.

7′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, il Napoli chiude i varchi.

12′ – Assist di Raspadori per lo smarcatissimo Simeone, il quale controlla male e perde l’attimo per la battuta a rete dalla zona sinistra dell’area di rigore del Palace.

17′ – Ostigard tenta una conclusione da fuori area: respinta in tuffo di Butland.

17′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra, il Palace si chiude bene.

18′ – Nella prima fase del secondo tempo, Napoli in costante pressione sui portatori di palla avversari. Il Palace, in pratica, da alcuni minuti non riesce a imbastire un’azione d’attacco.

19′ – GOOOL. Napoli in vantaggio. Gaetano ruba palla sulla trequarti avversaria e serve Raspadori, il quale controlla il pallone e piazza un gran tiro dal limite dell’area, infilando la sfera nell’angolo alla destra di un incolpevole Butland.

26′ – Lancio lungo di Guehi per Zehe, il quale s’inserisce bene tra i difensori centrali azzurri, ma, con Meret in uscita, si allunga troppo il pallone in area di rigore, nel tentativo di dribblare l’estremo difensore, e poi cade a terra. Per l’arbitro è tutto regolare.

27′ – Ammonito Eze (C) per fallo tattico.

34′ – Tiro di Doucouré dalla distanza e palla deviata sul fondo fa un avversario.

34′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, la difesa del Napoli si chiude bene.

36 – GOOOL. Terza rete del Napoli. Zedadka triangola a centrocampo con Ndombelé e serve in profondità Zanoli. L’esterno azzurro scappa via sulla destra e crossa basso in area piccola per Raspadori, il quale anticipa Riedewald e, con un tocco fulmineo, trafigge Butland. 

40′ – Adaramola, dalla sinistra, crossa basso in area azzurra per Gordon, il quale manca l’impatto con la sfera e la difesa partenopea rinvia.

42′ – Contropiede del Napoli. Zedadka interrompe ai 20 mt un’azione del Palace e serve Zerbin, il quale innesca in verticale Raspadori. L’ex punta del Sassuolo avanza verticalmente e, arrivato sulla trequarti degli inglesi, serve sulla sinistra lo stesso Zedadka. Da quest’ultimo, cross immediato per Simeone nei pressi del dischetto. Il Cholito, però, non tira di prima e subisce il recupero di Adaramola, il quale gli smorza la potenza della conclusione, consentendo a Butland di parare.

45′ – Finisce il match. Al Regnum Carya Resort Napoli batte Crystal Palace 3-1.

Commento

Mr Spalletti contro mr Vieira: scambi di complimenti alla vigilia della partita, riandando con la mente alle sfide di qualche decennio fa, quando Patrick era mediano tuttofare prima della Juve e poi dell’Inter …e LucianONE mister della sua “prima Roma”, collezionista di onorevoli piazzamenti in Serie A dietro gli scudettati bianconeri e nerazzurri.
In campo, però, stasera al resort “Regnum Carya”, è battaglia sul filo della fisicità e del pressing per almeno un’ora, fino a quando gli azzurri non piegano l’avversario.

Partenopei in campo col 4-3-3. Davanti a Meret, difesa a 4. Da destra a sinistra, Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus e Mario Rui. In mediana Lobotka a centro, affiancato dalle due mezze ali Ndombelé (a destra) ed Elmas (a sinistra). In attacco, tridente classico con Politano a destra, Kvaratskhelia a sinistra e Osimhen centrale.

I britannici, in tenuta bianca con striscia rosso-blu, rispondono con un 4-5-1 reale, al di là del 4-3-3 di facciata. Butland in porta, retroguardia in linea composta, da destra a sinistra, da Clyne, Guehy, Tomkins e Ward. Centrale di centrocampo Milivojevic, assistito a destra da Hughes e per lunghi tratti anche dall’ esterno Olise, e a sinistra da Schlupp e dal più laterale Eze. Punta fissa Zaha.

Pronti via e…le squadre praticamente si annullano. Sembra una roba da laboratorio sacchiano. Il primo strappo lo produce al 16′ Ndombelé, che costringe il regista-interditore Mili a stenderlo. Neutralizzato il calcio piazzato degli azzurri, si ritorna al canovaccio precedente, fino a quando al 23′ Olise trova il varco giusto sulla zona di Mario Rui e dà una gran palla a Eze, ma in questa circostanza Di Lorenzo e Meret sbrogliano la matassa. Il Napoli, qualche minuto dopo, prova a scavalcare il centrocampo con un lancio lungo per Politano, ma Butland è reattivo nell’uscita e toglie il tempo per la giocata all’esterno destro ex Inter.

Nell’ultimo quarto d’ora le azioni più emozionanti. Juan Jesus, al 33′, è alquanto lento nell’impostazione della manovra e così si fa rubar palla dal furetto Eze, il cui scarico a sinistra trova Zaha prontissimo per il diagonale vincente. Difesa partenopea spiazzata in copertura sulla propria parte destra dopo la perdita della sfera.

Sotto di un gol, i partenopei sono rapidissimi nel reagire. Su cross di Mario Rui, al 34′, Clyne se la cava con un rinvio, ma l’assedio del Napoli al 35′ porta Politano a crossare in area per Osimhen. E qui il nigeriano, forse ispirato da Richarlison in versione “Qatar 2022″, s’inventa un controllo alla brasiliana e trafigge Butland.  Altri 3 giri di orologio e  azione veloce degli azzurri, con cross di Di Lorenzo per Kvara, ma il georgiano non tira di prima e Clyne ringrazia, tamponando in corner. Uno a uno all’intervallo, ma nella ripresa c’è ampio spazio per quelli della panchina. Ed è in questo contesto che il Napoli piazza un’artiglieria pesante.

Raspadori, entrato al posto di un non reattivissimo Kvara, si conferma già in gran forma. Al 12° assist d’oro per Simeone, ma il Cholito, anche lui subentrato dopo l’intervallo (in luogo di Osi), si fa recuperare dagli avversari. Stasera per lui, nel complesso, non una gran gara. I partenopei, però, assediano il Palace. Al 17′ Ostigard piazza una staffilata dalla media distanza e costringe a una respinta in tuffo Butland, mentre al 19′ Gaetano ruba palla sulla trequarti e innesca Raspadori, che stavolta decide di tirare e fa centro dalla lunetta.

Azzurri avanti 2-1 e partita virtualmente chiusa, anche se il ragazzo ex Sassuolo non è ancora sazio. E al 36′, su azione innescata da un ottimo Zedadka e rifinita dalla freccia Zanoli, piazza una fulminea deviazione su cross da destra, degna del miglior Paolo Rossi. Il tutto, nei giorni in cui ricorre il 2° anniversario dalla scomparsa di Pablito Mundial. Chissà, forse dall’Alto arrivano bagliori di luce di un azzurro non solo partenopeo…ma anche Nazionale, dato il momento deprimente nel quale è ripiombata la nostra Rappresentativa dopo la disfatta di Palermo nel marzo scorso, a 8 mesi di distanza dal trionfo di Wembley.

Raspa, dunque, sempre più nel segno di Paolino. Stasera sigla 2 reti da manuale che danno la vittoria agli azzurri, dopo aver assistito da bordo campo al capolavoro di Osi. E così, grazie a queste 3 gemme, al “Regnum” di Antalya a “luccicare” è la lavagnetta di Spalletti.

Contro un avversario “tosto” e  veloce, non sprizzante di classe sopraffina da tutti i pori ma leggermente più avanti nella preparazione rispetto ai partenopei, l’uomo di Certaldo torna a vedere in campo, con maggiore continuità rispetto al test di mercoledì scorso contro l’Antalyaspor, gli automatismi di qualche mese fa, quelli che tra l’ultimo scorcio dell’estate e l’autunno hanno fatto tremare l’Italia e l’Europa del calcio.

Qualche filo di ruggine c’è ancora, però. Non tutti sono già in forma come Raspadori, Politano, Di Lorenzo, Ostigard, Lobotka e Osimhen, ma fino al 4 gennaio, giorno di ripartenza della Serie A, c’è tempo per migliorare.

Squadra azzurra: match report  

e calendario-partite stagione in corso     

Amichevoli  

14 luglio 2022, Dimaro-Carciato: Napoli-Anaune 10-0 >> https://www.sportflash24.it/napoli-anaune-10-0-cronaca-azioni-14-luglio-2022-246499

17 luglio 2022, Dimaro-Carciato: Napoli-Perugia 4-1 >> https://www.sportflash24.it/napoli-perugia-4-1-cronaca-azioni-17-luglio-2022-246510

27 luglio 2022, Castel di Sangro: Napoli-Adana Demirspor 2-2 >>  https://www.sportflash24.it/napoli-adana-demirspor-2-2-cronaca-azioni-27-luglio-2022-246538

31 luglio 2022, Castel di Sangro: Napoli-Maiorca 1-1 >> http://www.sportflash24.it/napoli-maiorca-1-1-cronaca-azioni-31-luglio-2022-246564

3 agosto 2022, Castel di Sangro: Napoli-Girona 3-1 >> https://www.sportflash24.it/napoli-girona-3-1-cronaca-azioni-3-agosto-2022-246588

6 agosto 2022, Castel di Sangro: Napoli-Espanyol 0-0 >>  https://www.sportflash24.it/napoli-espanyol-0-0-cronaca-azioni-6-agosto-2022-246636

24 agosto 2022, Fuorigrotta: Napoli-Juve Stabia 3-0 >> https://www.sportflash24.it/calcio-napoli-24-agosto-2022-cronaca-azioni-salienti-amichevole-246981

7 dicembre 2022, Antalya (Turchia): Napoli-Antalyaspor 3-2 >>  https://www.sportflash24.it/napoli-antalyaspor-3-2-cronaca-azioni-7-dicembre-2022-249641

11 dicembre 2022 Regnum Carya (Turchia): Napoli-Crystal Palace.

17 dicembre 2022 ore 20.30, stadio Maradona: Napoli-Villareal.

Campionato  

15 agosto 2022, prima giornata: Verona-Napoli 2-5 >> https://www.sportflash24.it/verona-napoli-2-5-cronaca-azioni-15-agosto-2022-246784

21 agosto, seconda giornata: Napoli-Monza 4-0 >> https://www.sportflash24.it/napoli-monza-4-0-cronaca-azioni-21-agosto-2022-246890

28 agosto, terza giornata: Fiorentina-Napoli 0-0 >> https://www.sportflash24.it/fiorentina-napoli-0-0-cronaca-azioni-28-agosto-2022-247067

31 agosto, quarta giornata Napoli-Lecce 1-1 >> https://www.sportflash24.it/napoli-lecce-1-1-cronaca-azioni-31-agosto-2022-247188

3 settembre, quinta giornata: Lazio-Napoli 1-2 >> https://www.sportflash24.it/lazio-napoli-1-2-cronaca-azioni-3-settembre-2022-minuto-per-minuto-247287

10 settembre, sesta giornata: Napoli-Spezia 1-0 >> https://www.sportflash24.it/napoli-spezia-1-0-cronaca-azioni-10-settembre-2022-247442

18 settembre, settima giornata: Milan-Napoli 1-2 >> https://www.sportflash24.it/milan-napoli-1-2-cronaca-azioni-18-settembre-2022-247663

1 ottobre, ottava giornata: Napoli-Torino 3-1 >> https://www.sportflash24.it/napoli-torino-3-1-cronaca-azioni-1-ottobre-2022-247854

9 ottobre, nona giornata: Cremonese-Napoli 1-4 >>  https://www.sportflash24.it/cremonese-napoli-1-4-cronaca-azioni-9-ottobre-2022-248138

16 ottobre, decima giornata: Napoli-Bologna 3-2 >> https://www.sportflash24.it/napoli-bologna-3-2-cronaca-azioni-16-ottobre-2022-248348

23 ottobre, undicesima giornata: Roma-Napoli 0-1 >> https://www.sportflash24.it/roma-napoli-0-1-cronaca-azioni-23-ottobre-2022-248598

29 ottobre, dodicesima giornata: Napoli-Sassuolo 4-0 >> http://www.sportflash24.it/napoli-sassuolo-4-0-cronaca-azioni-29-ottobre-2022-248796

5 novembre, tredicesima giornata: Atalanta-Napoli 1-2 >> https://www.sportflash24.it/atalanta-napoli-1-2-cronaca-azioni-5-novembre-2022-248968

8 novembre, quattordicesima giornata: Napoli-Empoli 2-0 >> https://www.sportflash24.it/napoli-empoli-2-0-cronaca-azioni-8-novembre-2022-249087

12 novembre, quindicesima giornata: Napoli-Udinese 3-2 >> https://www.sportflash24.it/napoli-udinese-3-2-cronaca-azioni-12-novembre-2022-249169

PAUSA DAL 14 NOVEMBRE AL 18 DICEMBRE DOVUTA AI MONDIALI-QATAR 2022

4 gennaio 2023 ore 20.45, sedicesima giornata: Inter-Napoli.

8 gennaio ore 18, diciassettesima giornata: Sampdoria-Napoli

13 gennaio ore 20.45, diciottesima giornata: Napoli-Juventus

21 gennaio ore 18, diciannovesima giornata: Salernitana-Napoli

29 gennaio ore 20.45, ventesima giornata: Napoli-Roma

5 febbraio ore 12.30, ventunesima giornata: Spezia-Napoli

12 febbraio ore 20.45, ventiduesima giornata: Napoli-Cremonese

17 febbraio ore 20.45, ventitreesima giornata: Sassuolo-Napoli

25 febbraio ore 18, ventiquattresima giornata: Empoli-Napoli

3 marzo ore 20.45, venticinquesima giornata: Napoli-Lazio

11 marzo ore 18, ventiseiesima giornata: Napoli-Atalanta

19 marzo ore 15, ventisettesima giornata: Torino-Napoli

2 aprile ore 20.45, ventottesima giornata: Napoli-Milan

8 aprile ore 12.30, ventinovesima giornata: Lecce-Napoli.

Nota: per quanto concerne le successive giornate di campionato, date e orari per motivi televisivi non sono stati ancora definiti. Non appena possibile, forniremo i relativi aggiornamenti.

Uefa Champions League 2022-23

Fase a gironi gruppo A: il quadro dettagliato

Primo turno: stadio Maradona 7 settembre 2022, Napoli-Liverpool 4-1 >> https://www.sportflash24.it/napoli-liverpool-4-1-cronaca-azioni-7-settembre-2022-247384

Secondo turno: Ibrox Stadium 13 settembre, Glasgow Rangers-Napoli 0-3 >>  https://www.sportflash24.it/rangers-glasgow-napoli-0-3-cronaca-azioni-14-settembre-2022-247583

Terzo turno: Cruijff Arena 4 ottobre, Ajax-Napoli 1-6 >> https://www.sportflash24.it/ajax-napoli-1-6-cronaca-azioni-4-ottobre-2022-248010

Quarto turno: stadio Maradona 12 ottobre, Napoli-Ajax 4-2 >> https://www.sportflash24.it/napoli-ajax-4-2-cronaca-azioni-12-ottobre-2022-248226

Quinto turno: stadio Maradona 26 ottobre, Napoli-Glasgow Rangers 3-0 >> https://www.sportflash24.it/napoli-rangers-glasgow-3-0-cronaca-azioni-26-ottobre-2022-248728

Sesto e ultimo turno: Anfield Stadium 1 novembre, Liverpool-Napoli >> https://www.sportflash24.it/liverpool-napoli-2-0-cronaca-azioni-1-novembre-2022-248893

Tabellone a eliminazione diretta

Partita di andata ottavi di finale: Frankfurt Stadion 21 febbraio 2023 ore 21, Eintracht-Napoli

Partita di ritorno ottavi di finale: stadio Maradona 15 marzo 2013 ore 21, Napoli-Eintracht Francoforte

Per conoscere le prossime date della Champions 2022-23, clicca sul seguente link >>

http://www.sportflash24.it/champions-2022-23-sorteggio-e-programma-ottavi-di-finale-249054

Coppa Italia: l’entrata in gara delle 44 squadre qualificate

NOTIZIA FLASH COPPA ITALIA: Napoli-Cremonese, match degli ottavi di finale, si giocherà martedì 17 gennaio 2023 allo stadio Maradona con inizio alle ore 21.

Tutte le notizie sul tabellone 2022-23 al seguente link >> https://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-18-19-20-ottobre-2022-terzo-turno-248437

Archivio allenamenti 

- Per leggere le notizie, dalle più recenti alle meno recenti, relative a tutte le sessioni di training svolte dal Napoli presso il centro tecnico di Castel Volturno e il “Regnum” di Antalya in preparazione alle partite ufficiali concernenti la stagione 2022-23, clicca sul seguente link >> https://www.sportflash24.it/tag/report-allenamenti-calcio-napoli-stagione-2022-23

Rosa calciatori

Ecco i calciatori di cui dispone lo staff tecnico diretto da Spalletti.

Portieri: Alex Meret, Salvatore Sirigu, Davide Marfella.

Difensori: Mathias Olivera, Alessandro Zanoli, Giovanni Di Lorenzo, Mario Rui, Kim Min-Jae, Leo Ostigard, Davide Costanzo, Juan Jesus, Amir Rrahmani.

Centrocampisti: Frank Anguissa, Eljif Elmas, Piotr Zielinski, Stan Lobotka, Diego Demme, Gianluca Gaetano, Karim Zedadka, Tanguy Ndombelé.

Attaccanti: Hirving Lozano, Victor Osimhen, Matteo Politano, Khvicha Kvaratskhelia, Giacomo Raspadori, Alessio Zerbin, Giovanni Simeone, Giuseppe Ambrosino.
A questi giocatori si possono aggiungere, in modo illimitato, calciatori provenienti dal settore giovanile.

COLOR CHE SON PARTITI… – Per la stagione 2022-23, il Napoli non usufruisce delle prestazioni di Adam Ounas (venduto al Lille), Fabian Ruiz (venduto al Psg), Kalidou Koulibaly (venduto al Chelsea), Andrea Petagna (in prestito al Monza), Nikita Contini (in prestito alla Sampdoria), Axel Tuanzebe (fine prestito dal Manchester United) e, per scadenza-contratto senza rinnovo, di Lorenzo Insigne, Dries Mertens, David Ospina, Kevin Malcuit e Faouzi Ghoulam.
Nota: Amin Younes, calciatore del Napoli in prestito biennale all’Eintracht Francoforte (periodo 2020-2022), quest’anno, a scadenza-contratto, è passato al club arabo Al Ettifaq, che, a sua volta, lo ha girato in prestito alla formazione olandese dell’Utrecht.

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere: www.facebook.com/sportflash24 , https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/  (gruppo pubblico Amici di Sportflash24 con tante ultimissime e curiosità storico-sportive) e www.twitter.com/sportflash24

Napoli Crystal Palace 3-1 cronaca azioni 11 dicembre 2022

minuto per minuto gara amichevole in Turchia / Per gli azzurri doppietta di Raspadori e gol di Osimhen

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social