Diretta online prima semifinale Supercoppa Italiana

Napoli-Fiorentina 18 gennaio 2024

Napoli-Fiorentina 3-0 cronaca azioni 18 gennaio 2024

Stadio Al Awwal Park Riyadh (Foto: credits https://www.facebook.com/azzurrogiuseppetresagiornalistaSSCNapoli?locale=it_IT )

// A centro pagina gli aggiornamenti sul match//

PRE GARA /

Supercoppa italiana: 35 edizioni disputate, 3 successi in totale per Napoli (2) e Fiorentina (1) messe insieme. E ora, nella 36^, nella quale si sperimenta per la prima volta il nuovo format a 4 squadre, azzurri (campioni d’Italia in carica) e viola (finalisti della Coppa Italia 2022-23) di fronte in semifinale, rispettivamente in qualità di teste di serie n° 1 e n° 4 del tabellone. La vincente sfiderà lunedì 22, per la conquista del trofeo stagione 2023-24, la compagine che avrà la meglio nell’altra “semi”, quella che domani, venerdì 19 gennaio, vedrà opposte, sempre a Riyadh, Inter (testa di serie n° 2 in qualità di campione di Coppa Italia 2022-23, nonché detentrice del trofeo) e Lazio (t.s. n° 3 e seconda classificata nella Serie A 2022-23).
Il Napoli si presenta a questa partita in terra saudita reduce da una vittoria di carattere agguantata al “Maradona” nel 19° turno di campionato contro la Salernitana, mentre la Fiorentina arriva a Riyadh con il brivido di un 2-2 casalingo ottenuto in Serie A domenica scorsa contro un’Udinese capace di portarsi, meritatamente e per ben 2 volte, in vantaggio (0-1 e 1-2). Nel contempo, va evidenziato che nelle ultime 2 sfide tra le due squadre, entrambe disputate a Fuorigrotta, si è registrata una vittoria per parte: 7 maggio 2023, Napoli-Fiorentina 1-0; 8 ottobre 2023, Napoli-Fiorentina 1-3. A ogni buon conto, anche se i bookmakers, per questa sfida allo stadio Al Awwal, danno leggermente favorita la squadra di Mazzarri, in virtù di un presunto maggior tasso tecnico, va specificata una cosa: in termini di valori assoluti, gli equilibri sono talmente sottili che può bastare un piccolo errore per pagare caro il conto in un match a eliminazione diretta.

UN TUFFO NEL PASSATO

Terza edizione

1 settembre 1990 (stagione agonistica 1990-1991): stadio “San Paolo” Napoli.
Risultato NAPOLI – Juventus 5-1
Marcatori:  8’ e 45’ pt Silenzi (N), 20’ pt e 26’ st Careca (N),39’ pt Roberto Baggio (J), 44’ pt Crippa (N)
Arbitro: Longhi
Video report > https://www.youtube.com/watch?v=XYpg94UexX8

Nona edizione

25 agosto 1996 (stagione agonistica 1996-1997): stadio “Meazza” Milano.
Risultato Milan – FIORENTINA 1-2
Marcatori: 12’ e 38’ pt Batistuta (F), 22’ pt Savicevic (M)
Arbitro: Treossi
Video report > https://www.youtube.com/watch?v=ifdzWNRdk-o

Ventisettesima edizione

22 dicembre 2014 (stagione agonistica 2014-15): stadio “Al Sadd – Jassim Bin Hamad” (Doha, QATAR).
Risultato: Juventus – NAPOLI 7-8 (dopo i calci di rigore).
Marcatori:  5’ pt e 2’ min. 2° t. suppl. Tevez (J), 23’ st e 13’ min. 2° t. suppl. Higuain (N)
Sequenza tiri di rigore: 1° Jorginho (N) errore; 2° Tevez (J) errore; 3° Ghoulam (N) gol; 4° Vidal (J) gol; 5° Albiol (N) gol; 6° Pogba (J) gol; 7° Inler (N) gol; 8° Marchisio (J) gol; 9° Higuain (N) gol; 10° Morata (J) gol; 11° Gargano (N) gol; 12° Bonucci (J) gol; 13° Mertens (N) errore; 14° Chiellini (J) errore; 15° Callejon (N) errore; 16° Pereyra (J) errore; 17° Koulibaly (N) gol; Padoin (J) errore.
Arbitro: Valeri
Video report > https://www.youtube.com/watch?v=hfD7UkYPTp0

(Fonte: le 35 finali dal 1988 al 2023 >> https://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-italiana-35-edizioni-dal-1989-al-2023-48995 )

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Walter Mazzarri (allenatore del Napoli): “ll messaggio che mi piace trasmettere alla squadra è quella di dare il massimo nella gara che sta per arrivare. Sono contento del successo di sabato (Napoli-Salernitana 2-1, ndr), perché ha dato più fiducia e serenità ai ragazzi. Dobbiamo continuare su questa strada per ritrovare il morale che stavamo perdendo nell’ultimo periodo. L’importante è andare in campo con equilibrio e qualità. Veniamo da un momento altalenante, Serve una partita in cui i giocatori possano esprimersi al massimo”. Poi, in relazione al ko patito dal Napoli in campionato contro la Fiorentina nello scorso autunno, aggiunge: “Una brutta sconfitta per i ragazzi. Sto cercando di capire quale tipo di soluzioni poter attuare per ovviare a certe situazioni che abbiamo subìto in quel match”.

(Fonte: www.sscnapoli.it – Rielaborazione giornalistica: Sportflash24)

Vincenzo Italiano (allenatore della Fiorentina): “Troveremo un Napoli forte. Mi auguro di averla preparata nel modo giusto. Dovremo approcciare bene e sviluppare nel modo migliore la gara. Sono partite da affrontare con grande attenzione. Ogni minimo errore rischia di essere fatale. Dobbiamo renderci conto che, per cercare di non commettere errori, come magari è successo nelle finali della scorsa stagione, dobbiamo essere perfetti. Gli avversari sono cinici e ti possono colpire al minimo errore. Ecco di cosa dobbiamo fare tesoro”.
(Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=LPMcZ6h0VjM)

CALCIATORI CONVOCATI

Napoli: Idasiak, Gollini, Meret, Contini, Di Lorenzo, Mazzocchi, Juan Jesus, D’ Avino, Ostigard, Rrahmani, Mario Rui, Olivera, Cajuste, Demme, Gaetano, Zielinski, Lobotka, Gioielli, Lindstrom, Politano, Kvaratskhelia, Raspadori, Simeone, Zerbin.

Fiorentina:  Terracciano, Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi, Arthur, Duncan, Ikoné, Bonaventura, Brekalo, Beltran, Martinelli, Vannucchi, Christensen, Ranieri, Faraoni, Mina, Parisi, Maxime Lopez, Infantino, Comuzzo, Mandragora, Barak, Amatucci, Sottil, Nzolà, Nico Gonzalez.

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Nota Live Scores: per visualizzare i nostri aggiornamenti in tempo reale, premi il tasto F5 del PC o, se sei collegato al nostro sito con altre tipologie di dispositivi informatici (smartphone, tablet o smart tv), attiva un’analoga funzione. Tra un aggiornamento di dati e un altro potrebbe trascorrere un massimo di 4 minuti.

IL TABELLINO

Risultato finale Napoli-Fiorentina 3-0
Marcatori: 22′ pt Simeone (N), 39′ e 41′ st Zerbin (N)
Squadra qualificata alla finale: Napoli.

Formazioni ufficiali

Napoli (3-4-2-1): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Mazzocchi, Lobotka, Juan Jesus, Mario Rui; Politano, Kvaratskhelia; Simeone.
In panchina: Contini, Idasiak, D’Avino, Ostigard, Zielinski, Lindstrom, Zerbin, Gaetano, Raspadori.
Allenatore: Walter Mazzarri.

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Brekalo; Beltran.
In panchina: Martinelli, Vannucchi, Christensen, Nico Gonzalez, Ranieri, Faraoni, Yerry Mina, Parisi, Maxime Lopez, Infantino, Comuzzo, Barak, Amatucci, Sottil, Nzolà.
Allenatore: Vincenzo Italiano.

Designazioni arbitrali: direttore di gara La Penna, coadiuvato dai guardalinee Tegoni e Bresmes; quarto ufficiale Marcenaro; addetto al VAR Aureliano; assistente (AVAR) Marini; arbitro di riserva C. Rossi.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

Azioni, cartellini, sostituzioni

Primo tempo

Ore 20.01, allo stadio Al Awwal inizia Napoli-Fiorentina

Nel 1° tempo il Napoli attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2’ – Sugli sviluppi di un corner da destra a favore del Napoli, il tiro di Kvaratskhelia è debole e la difesa viola riesce a non correre rischi.

8′ – Politano va in percussione orizzontale e tira dai 20 metri: smanacciata oltre la traversa di Terracciano.

9′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, la difesa viola si chiude bene.

10′ – Affondo di Ikone  dalla sinistra e tiro ribattuto in corner dalla difesa azzurra.

11′ – Sugli sviluppi del corner a favore della Fiorentina, conclusione rasoterra di Biraghi da fuori area: sfera a lato.

15′ – Napoli col 5-4-1 in fase di non possesso palla.

17′ – Possesso palla alla Fiorentina, ma spazi chiusi a metà campo.

19′ – Fischiato un fuorigioco del Napoli su un’ottima verticalizzazione verso Cajuste.

22′ – GOOOL. Juan Jesus, dalla trequarti sinistra d’attacco, serve in verticale la punta Simeone. Il Cholito avanza, controlla la sfera, si presenta solo contro il portiere, si sposta sulla destra e piazza un diagonale su cui Terracciano nulla può. 

26′ – Annullato per fuorigioco un gol alla Fiorentina.

29′ – Cajuste prova a servire in  profondità Simeone, ma il passaggio è lento e stavolta il Cholito non riesce a eludere i due centrali viola.

32′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore della Fiorentina, Kayode crossa da destra, ma Gollini esce dai pali e para.

36′ – Il Napoli sta lasciando l’iniziativa alla Fiorentina, ma non sta concedendo varchi.

40′ – Non trova sbocchi in attacco la Fiorentina, tra l’altro molto lenta e prevedibile nel giro palla.

41′ -  Bonaventura ci prova dalla lunga distanza: sfera abbondantemente fuori.

43′ – Mario Rui subisce un uno contro uno con Ikone e gli tocca la punta del piede in area di rigore. Penalty assegnato da La Penna.

44′ – Ikone calcia alto il rigore. Si resta sull’1-0 per il Napoli.

45′ – Assegnato 1 minuto di recupero.

46′ – Fine 1° tempo. Napoli in vantaggio 1-0 sulla Fiorentina. Per ora decide il gol di Simeone.

Stefan Schwoch, ex bomber del Napoli e ospite, stasera, del Napoli Club Venezia, ha rilasciato in esclusiva alla nostra redazione una dichiarazione alla fine del 1° tempo: “Mazzarri ha cambiato modulo. Vanno registrate un po’ le distanze tra i reparti. Nel complesso, però, una⁸ discreta prestazione, tenuto conto del valore della Fiorentina”.    

Secondo tempo

Ore 21.04, riprende il match allo stadio Al Awwal.

Nel 2° tempo la Fiorentina attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Sterile supremazia territoriale della viola a inizio ripresa.

5′ – Beltran riesce a trovare uno spiraglio dai 14 metri: parata di Gollini.

6′ – Ammonito Biraghi (F)

7′ – Assist di Kvara per Cajuste e tiro alto dello svedese dalla zona sinistra dell’area di rigore.

9′ – Grande densità a centrocampo. Pochi gli spazi per le azioni offensive.

12′ – Doppio cambio nella Fiorentina. Esce Brekalo ed entra Sottil. Nzola prende il posto di Ikone.

14′ – Gran palla di Lobotka per Simeone, ma l’arbitro rileva un fuorigioco degli azzurri.

16′ – Passaggio di Kvara per Mazzocchi, però la misura del lancio è troppo lunga. Occasione sprecata, dato il buco difensivo lasciato dalla viola sulla sinistra.

19′ – Punizione di Politano dalla destra e deviazione di testa di Nzolà: palla in angolo.

20′ – Sugli sviluppi del corner da destra, la Fiorentina non corre rischi.

21′ – La Fiorentina conquista un calcio d’angolo da sinistra e un calcio di punizione dalla trequarti nell’arco di 2 minuti.

22′ – Buona reattività degli azzurri in fase difensiva.

23′ – Cambio nella Fiorentina. Biraghi lascia il posto a Parisi.

26′ – Sugli sviluppi di un corner da sinistra per la viola, il Napoli chiude i varchi.

27′ – Triplo cambio nel Napoli. Zielinski prende il posto di Kvaratskhelia. Politano lascia spazio a Lindstrom. Ostigard entra al posto di Mario Rui.

28′ – Cajuste accusa un problema fisico.

31′ – Cambio nel Napoli. Esce Cajuste ed entra Gaetano.

35′ – Cross di Kayode da destra, respinta di Di Lorenzo e tiro a lato di Duncan dai 18 metri.

36′ – Cambio nel Napoli. Esce Mazzocchi ed entra Zerbin.

37′ – Su cross di Di Lorenzo dalla destra, Martinez Quarta salva su Simeone in area piccola.

39′ -  GOOOL. Raddoppio del Napoli. Sugli sviluppi di un corner da destra conquistato da Lindstrom, Di Lorenzo tocca di testa a centroarea prolungando sulla sinistra per Zerbin, che in area piccola prende il tempo a Parisi e insacca.

41′ – GOOOL. Terza rete del Napoli. Zerbin s’invola sulla trequarti destra, entra in area e scarica un diagonale rasoterra che fa secco Terracciano.

43′ – Doppio cambio nella Fiorentina. Faraoni rileva Bonaventura. Barak prende il posto di Martinez Quarta.

45′ – Assegnati 5 minuti di recupero.

50′ – Triplice fischio di La Penna. Napoli batte Fiorentina 3-0. Azzurri in finale. Favori del pronostico rispettati dalla squadra di Mazzarri, che riesce a correre pochi rischi col nuovo sistema 5-4-1. Devastante Simeone sul primo gol e doppietta di Zerbin, che nel 2° tempo blinda il verdetto in favore dei partenopei. La viola esce dalla competizione col rammarico del rigore fallito da Ikoné sullo 0-1. Nel complesso, solite problematiche dei toscani in fase di finalizzazione della manovra.

Napoli-Fiorentina 3-0 cronaca azioni 18 gennaio 2024 

minuto per minuto Supercoppa 1^ semifinale

*

Stadio Al Awwal Park Riyadh (Foto: credits https://www.facebook.com/azzurrogiuseppetresagiornalistaSSCNapoli?locale=it_IT )

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social