JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

Diretta Online Testuale Juventus-Milan, quarti di finale Tim Cup 2016-17. (Foto J Stadium: credits to www.twitter.com/TuttaLaJuve)

CRONACA DIRETTA ONLINE MINUTO PER MINUTO DI JUVENTUS-MILAN,  COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE  J STADIUM TORINO MERCOLEDI’ 25 GENNAIO 2017 // A CENTRO-PAGINA TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SUL MATCH // 

LA SCHEDA / Stasera al J Stadium di Torino la Juventus, padrona di casa, affronta il Milan nel 2° dei 4 incontri in calendario per i quarti di finale ad eliminazione diretta della Coppa Italia 2016-17. Il primo si è giocato ieri al San Paolo e ha fatto registrare la vittoria del Napoli sulla Fiorentina.

A poco più di un mese dalla sfida valevole per l’assegnazione della Supercoppa italiana 2016 e vinta ai calci di rigore dai rossoneri in quel di Doha (Qatar), la squadra di Mr Allegri – tra l’altro campione in carica della Coppa Italia e unico club ad aver conquistato questa competizione per 11 volte – ha dunque la possibilità di prendersi una rivincita pressoché immediata. In questa partita ‘secca’, come da regolamento, chi vince accede alle semifinali e affronta, in una doppia sfida andata-ritorno, proprio i partenopei, autori ieri di un’ottima prestazione contro la Viola. La compagine di Mr Montella però è un gruppo che sta attraversando una fase di crescita e, per quanto fatto vedere in campo dalle 2 formazioni il 23 dicembre scorso in Supercoppa, l’esito di questo incontro non è per nulla scontato. Tra l’altro, i rossoneri tengono molto alla Tim Cup, torneo in cui nella primavera 2016 allo stadio Olimpico di Roma hanno visto sfumare in finale, e proprio contro la Juve, l’opportunità di agguantare il trofeo per la 6^ volta nella storia della società lombarda. Per quanto concerne, infine, il percorso di qualificazione ai quarti di Coppa Italia, va evidenziato che negli ottavi di finale ad eliminazione diretta i bianconeri hanno superato l’Atalanta, mentre il Milan ha battuto il Torino.

**

JUVENTUS-MILAN IN TEMPO REALE

Calcio d’inizio ore 20.45. Ecco come seguire la partita: tv e radio, canali RAI; web, cronaca diretta online, minuto per minuto, su Sportflash24.it.

*****     *****

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     *****

IL TABELLINO

Risultato finale Juventus-Milan 2-1

Marcatori: 10′ pt Dybala (J), 21′ pt Pjanic (J), 8′ st Bacca (M)

*

Designazioni arbitrali

Arbitro Irrati, coadiuvato dai guardalinee Preti e Paganessi. Quarto uomo Guida.

Ammoniti: 19′ pt Kucka (M), 30′ pt Pjanic (J), 43′ pt Mandzukic (J), 23′ st Bonucci (J), 26′ st Alex Sandro (J), 27′ st Antonelli (M), 29′ st Zapata (M)

Espulsi: 9′ st Locatelli (M) per doppia ammonizione

Recuperi: 0′ pt, 3′ st

*

Formazioni ufficiali (Starting XI – Line Ups)

Juventus (4-2-3-1): Neto; Barzagli, Rugani, Bonucci, Asamoah; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala (dal 22′ st Alex Sandro), Mandzukic; Higuain.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate (dal 19′ st Pasalic), Zapata, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Locatelli, Bertolacci (dal 45′ st Honda); Suso, Bacca (dal 35′ st Deulofeu), Bonaventura.

*

LA CRONACA DELLA GARA

Primo tempo regolamentare

Ore 20.47, fischia Irrati. Al J Stadium inizia Juve-Milan, partita valevole per i quarti di finale della Tim Cup 2016-17

1′ – Nel 1° tempo la Juve attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

1′ – Dopo 57 secondi Higuain va alla conclusione da fuori area, ma Donnarumma para.

2′ – Ci prova anche Cuadrado dalla distanza, ma la sua conclusione non  impensierisce il portiere del Milan.

3′ – Juve particolarmente aggressiva in questo avvio.

4′ – Possesso palla del Milan e traversone di Antonelli dalla trequarti sinistra d’attacco, ma nessuno dei suoi compagni riesce a farsi trovare pronto per la battuta a rete in area avversaria.

6′ – Dopo un avvio piuttosto veemente dei bianconeri, in questa fase il Milan prova a gestire il possesso palla. La Juve ora aspetta compatta gli avversari nella propria metà campo per poi ripartire in contropiede.

7′ – Il Milan resta in attacco e conquista un calcio di punizione sulla trequarti destra, ma non riesce a rendersi pericoloso sugli sviluppi del ‘piazzato’.

10′ – GOOOL. Juve in vantaggio. Asamoah, dalla sinistra, piazza un cross in area di rigore avversaria. La difesa del Milan non allontana la sfera e la stessa, grazie ad un tocco a seguire di Cuadrado, arriva nei 16 mt allo smarcatissimo Dybala, il quale insacca con un tiro che s’infila alla sinistra di Donnarumma. 

12′ – Il Milan prova a reagire, ma la Juve resta compatta nella propria metà campo.

14′ – Fase di gioco in cui è la Juve a controllare il pallone in zona mediana. Ora i bianconeri non hanno interesse a forzare i ritmi.

15′ – Traversone di Suso dalla destra e palla gestita bene dalla difesa della Juve.

16′ – Asamoah scende sulla sinistra e mette due cross in area avversaria nell’arco di pochi secondi. Sul primo la difesa rossonera allontana il pallone in qualche modo, mentre sul secondo Cuadrado, contrastato da Antonelli, non riesce ad indirizzare la sfera in rete a circa 7-8 metri dalla porta. Altra fase complicata per la retroguardia rossonera.

19′ – Incontenibile progressione di Asamoah sul settore di sinistra. Kucka decide di fermare l’esterno ex Udinese con un fallo ai 20 mt.

19′ – Ammonito Kucka (M)

21′ – GOOOL. Raddoppio della Juve. Magistrale punizione a giro di Pjanic dal vertice sinistro dell’area di rigore avversaria e palla nell’angolo alla destra di Donnarumma.

24′ – Fase di possesso palla del Milan, ma i rossoneri non riescono ad imbastire azioni degne di nota.

26′ – Il 4-4-2 della Juve in fase di non possesso per ora sta bloccando la manovra del Milan.

28′ – Locatelli e Bonaventura tentano un’azione in verticale, ma commettono un errore tecnico.

29′ – Annullato un gol alla Juve per fuorigioco di Khedira. Su tiro dai 13 m di Higuain, Donnarumma respinge corto, ma il mediano ex Real Madrid calcia in porta da posizione di off-side.

30′ – Verticalizzazione di Mandzukic per Dybala, il quale s’inserisce bene in area di rigore avversaria, ma non riesce a controllare al meglio la sfera e permette a Donnarumma di sventare la minaccia.

30′ – Ammonito Pjanic (J) per fallo tattico su Suso.

33′ – Ammonito Locatelli (M)

36′ – Fase di gioco molto spezzettata dai falli.

37′ – Possesso palla della Juve in zona mediana. Il Milan prova ad aggredire con una linea alta, ma i bianconeri sono fluidi nel far circolare la sfera.

39′ – Verticalizzazione di Suso dalla trequarti destra per Bertolacci, ma il mediano-incursore rossonero non riesce a far proseguire l’azione per i suoi compagni. La Juve si chiude bene nei propri 16 mt.

42′ – Bonaventura prova un’azione sulla zona sinistra, ma Barzagli non gli concede spazio.

43′ – Ammonito Mandzukic (J)

44′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione da destra battuto da Suso, la difesa della Juve non rinvia la sfera e poi Bacca e Bertolacci, nel tentativo di colpire il pallone a poco meno di 10 mt dalla porta avversaria, si ostacolano a vicenda, facendo il gioco della retroguardia bianconera, che alla fine mette la palla in corner.

45′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore del Milan dal settore di destra.

45′ – Duplice fischio di Irrati. Non c’è recupero. Al J Stadium la Juve è in vantaggio per 2-0 sul Milan al termine del 1° tempo della gara valevole per i quarti di finale ad eliminazione diretta della Coppa Italia 2016-17. Risultato per ora sostanzialmente giusto, in considerazione di quanto espresso dalle due compagini.

Secondo tempo regolamentare

Ore 21.47, fischia Irrati. Al J Stadium riprende Juve-Milan, gara valevole per i quarti di finale della Tim Cup 2016-17

1′ – Nel 2° tempo il Milan attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Assist di Suso per Bonaventura nel 16 mt avversari, ma Cuadrado riesce ad essere efficace in fase difensiva.

5′ – Cross insidioso di Cuadrado dalla destra, ma Donnarumma respinge con i pugni, allontanando la sfera dalla propria area di rigore.

8′ – GOOOL. Il Milan accorcia le distanze. Pregevole conclusione, al volo e in diagonale, di Bacca dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria. Neto non può nulla. 

9′ – Espulsione nel Milan. Locatelli, già ammonito, commette fallo su Dybala e subisce da Irrati prima il secondo cartellino giallo e poi il ‘rosso’. 

12′ – Cross di Cudrado dalla trequarti destra d’attacco e colpo di testa di Mandzukic dalla zona sinistra dell’area di rigore rossonera, ma Abate è sulla traiettoria e devia la sfera in angolo.  

13′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra a favore della Juve, Mandzukic colpisce di testa in area di rigore avversaria: sfera a lato di pochissimo. 

16′ – Cross di Cuadrado dalla destra e colpo di testa, schiacciato a terra, da parte di Mandzukic dall’interno dell’area piccola avversaria: sfera nuovamente a lato di un soffio. 

17′ – Il Milan prepara un cambio.

19′ – Sostituzione tra i rossoneri. Esce Abate ed entra Pasalic.

22′ – Cambio nella Juve. Esce Dybala ed entra Alex Sandro.

23′ – Ammonito Bonucci (J)

25′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione dai 25 mt in favore del Milan, Kucka piazza una staffilata su cui Neto è costretto ad una respinta estremamente impegnativa. 

27′ – Ammonito Antonelli (M)

28′ – Il Milan, nonostante l’inferiorità numerica, sembra voler alzare il baricentro del proprio gioco. La Juve non appare brillante come nel 1° tempo.

29′ – Higuain conquista palla dopo una splendida chiusura difensiva e prova a ripartire, ma viene atterrato da Zapata.

31′ – Contropiede fulmineo della Juve. Mandzukic, dalla sinistra, fa filtrare un pallone per Khedira, il cui tiro a botta sicura dall’interno dell’area di rigore avversaria viene toccato involontariamente da Alex Sandro, che era anche in posizione di fuorigioco: sfera sul fondo.

34′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore della Juve dalla trequarti destra, Higuain va alla conclusione dai 15 mt: palla alta di pochissimo.

35′ – Cambio nel Milan. Esce Bacca ed entra il nuovo acquisto Deulofeu.

35′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore del Milan, i rossoneri conquistano un corner.

35′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore del Milan.

38′ – Azione in velocità della Juve e insidiosissimo tiro in diagonale di Pjanic dalla zona destra dell’area di rigore avversaria: ottima respinta di Donnarumma. 

40 – Affondo in solitaria di Deulofeu sulla zona sinistra dell’area di rigore avversaria e conclusione rasoterra: parata di Neto. 

42′ – Alex Sandro si porta in avanti e conquista un calcio di punizione dai 20 mt.

43′ – Punizione a giro battuta da Pjanic e palla di poco alta.

44′ – Antonelli va via sulla sinistra e crossa in area di rigore juventina, ma Barzagli è attento allontana il pallone.

45′ – Suso, dalla sinistra, crossa in area di rigore bianconera. Rugani allontana il pallone, ma Bertolacci lo recupera ai 20 mt e va al tiro: sfera sul fondo.

45′ – Cambio nel Milan. Esce Bertolacci ed entra Honda.

45′ – Irrati assegna 3 minuti di recupero.

48′ – Triplice fischio di Irrati. Termina il match al J Stadium. La Juve batte il Milan per 2-1 e si qualifica per le semifinali della Coppa Italia 2016-17, turno in cui incontrerà il Napoli in una doppia sfida andata-ritorno.

Breve commento finale

La Juve domina nel 1° tempo sotto il profilo tattico e agonistico e segna due reti con Dybala e Pjanic. Dall’altra parte c’è un Milan incapace di andare oltre uno sterile possesso palla. Gara chiusa? Assolutamente no, in quanto, al rientro dall’intervallo, i rossoneri provano ad attaccare con maggiore lucidità e, grazie ad una spettacolare rete di Bacca, la riaprono. Passa appena un minuto e un’altra tegola si abbatte sui rossoneri. Locatelli, già ammonito, commette un nuovo fallo e viene espulso, lasciando i suoi compagni in 10 contro 11. A questo punto però gli ospiti, anziché abbattersi, reagiscono, mentre la Juve abbassa il pericolosamente il proprio baricentro e, almeno in due circostanze, Neto è costretto ad intervenire in modo piuttosto impegnativo sulle conclusioni di Kucka e Deulofeu, con quest’ultimo al suo debutto con  la maglia del Milan. Al triplice fischio di Irrati la Juve festeggia la qualificazione alle semifinali, prendendosi così la rivincita contro i rossoneri ad un mese di distanza dal ko in Supercoppa italiana. Alla fine dell’incontro, sul fronte bianconero si ha la sensazione che stasera sono state sprecate troppe occasioni per il possibile 3-0. Sul fronte opposto, invece, si recrimina per il fatto di aver attaccato con buona convinzione solo nella ripresa.

**

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO DEI QUARTI DI FINALE DELLA TIM CUP 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/programma-quarti-coppa-italia-24-25-31-gennaio-e-1-febbraio-159164

*

PER LEGGRE LA CRONACA DEL MATCH NAPOLI-FIORENTINA, VALEVOLE PER I QUARTI DI FINALE DELLA COPPA ITALIA 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/napoli-fiorentina-1-0-cronaca-coppa-italia-24-gennaio-160003

*

PER LEGGERE RISULTATI,  MARCATORI E REPORT SUGLI OTTAVI DI TIM CUP 2016-17, CLICCA SUI SEGUENTI LINK

>> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-17-18-19-gennaio-2017-tim-cup-158626

>> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-10-11-12-gennaio-2017-157355

*
COPPA ITALIA TIM CUP 2016-17: PER LEGGERE I RISULTATI E I MARCATORI DEI SEDICESIMI DI FINALE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-29-30-novembre-e-1-dicembre-152869

*

COPPA ITALIA TIM CUP 2016-17: PER LEGGERE I RISULTATI E I MARCATORI DEL 3° TURNO, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-3-turno-12-13-14-15-agosto-2016-152865

*

COPPA ITALIA TIM CUP 2016-17: PER LEGGERE I RISULTATI E I MARCATORI DEL 2° TURNO, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-2-turno-5-6-7-8-agosto-2016-152861

*

COPPA ITALIA TIM CUP 2016-17: PER LEGGERE I RISULTATI E I MARCATORI DEL 1° TURNO, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-1-turno-29-30-31-luglio-2016-133973

**

ARCHIVIO CALCIO ITALIANO SPORTFLASH24 (SEZIONE ALBO D’ORO)

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA COPPA ITALIA DAL 1922 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-le-16-squadre-vincitrici-68577

*

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA SERIE A DAL 1898 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK  >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-serie-a-le-16-squadre-vincitrici-70561

*

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA SUPERCOPPA ITALIANA DAL 1989 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/juventus-milan-4-5-cronaca-azioni-supercoppa-2016-tim-23-155801

*

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA COPPA ITALIA PRIMAVERA DAL 1973 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-primavera-squadre-vincitrici-155558

*

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA SUPERCOPPA ITALIA PRIMAVERA DAL 2004 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-primavera-squadre-vincitrici-155640

*
PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DEL CAMPIONATO ITALIANO PRIMAVERA DAL 1963 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-primavera-squadre-vincitrici-155554

*

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA SERIE B DAL 1930 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-serie-b-le-squadre-vincitrici-76997

***

JUVE-MILAN, DATI PRE-PARTITA

CONVOCATI

Juventus: Chiellini, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Higuain, Hernanes, Alex Sandro, Mattiello, Barzagli, Mandzukic, Bonucci, Pjaca, Dybala, Asamoah, Dani Alves, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Rincon, Audero, Del Favero, Muratore.

Milan: Donnarumma, Plizzari, Storari, Abate, Antonelli, Calabria, De Sciglio, Gomez, Paletta, Romagnoli, Vangioni, Zapata, Bertolacci, Bonaventura, Honda, Kucka, Locatelli, Pasalic, Poli, Sosa, Mati Fernandez, Bacca, Deulofeu, Lapadula, Suso.

*

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (4-3-3): Neto; Barzagli, Rugani, Bonucci, Alex Sandro, Rincon, Pjanic, Sturaro, Cuadrado, Mandzukic, Dybala.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Calabria; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura

**

Vedi anche www.facebook.com/sportflash24.it e www.twitter.com/sportflash24.it

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

JUVENTUS MILAN 2-1 Cronaca 25 gennaio 2017 Coppa Italia

 

 

 

 




 

 

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social