Diretta online Cagliari-Napoli,

Cagliari-Napoli 1-1 cronaca azioni 25 febbraio 2024

Diretta online 26^ giornata Serie A 2023-24 (Foto: archivio calcio Sandro Sanna)

26^ giornata Serie A 2023-24

// A centro pagina gli aggiornamenti sul match//

PRE GARA

Allo stadio Unipol Domus di Cagliari, oggi la prima gara di campionato per Franco Calzona alla guida tecnica del Napoli, la seconda in assoluto dopo il battesimo del fuoco di mercoledì scorso in Champions contro il Barcellona (1-1). Il nuovo mister azzurro, subentrato a Mazzarri a inizio settimana, sa che servono i 3 punti ai partenopei per continuare a competere per i piazzamenti Uefa. Attualmente il Napoli è, infatti, 9° in graduatoria a quota 36 e non può permettersi ulteriori frenate in una competizione nella quale ha l’obiettivo di entrare tra le prime 6.  A sua volta, il Cagliari di Ranieri, 19° in graduatoria, ha bisogno di punti pesanti per provare a tirarsi fuori dalla zona retrocessione.  Insomma, si prospetta un match ad alta intensità agonistica, nel quale, così com’è accaduto al “Maradona” nel corso della sfida valida per il girone di andata, gli azzurri proveranno a imporre la qualità delle loro giocate.

CLASSIFICA ALLE ORE 14.33 DI DOMENICA 25 FEBBRAIO 2024 – Inter* 63, Juventus 57, Milan 52, Bologna 48, Atalanta* 45, Roma 41, Lazio 40, Fiorentina 38, Napoli* 36, Monza 36, Torino 36, Genoa 33, Empoli 25, Lecce 24, Frosinone 23, Udinese 23, Sassuolo* 20, Hellas Verona 20, Cagliari 19, Salernitana 13.

(*): una partita da recuperare. Per approfondimenti, clicca sul seguente link >> https://www.sportflash24.it/21-giornata-serie-a-2023-24-risultati-marcatori-257376

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Nota Live Scores: per visualizzare i nostri aggiornamenti in tempo reale, premi il tasto F5 del PC o, se sei collegato al nostro sito con altre tipologie di dispositivi informatici (smartphone, tablet o smart tv), attiva un’analoga funzione. Tra un aggiornamento di dati e un altro potrebbe trascorrere un massimo di 4 minuti.

IL TABELLINO

Risultato finale Cagliari-Napoli 1-1
Marcatori: 22′ st Osimhen (N), 51′ st Luvumbo (C)

Formazioni ufficiali

Cagliari (4-4-2): Scuffet; Nandez, Yerry Mina, Dossena, Augello; Jankto, Makoumbou, Deiola, Luvumbo; Gaetano, Lapadula.
In panchina: Radunivic, Aresti, Wieteska, Zappa, Obert, Di Pardo, Viola, Prati, Azzi, Oristanio, Pavoletti, Petagna.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Napoli (4-3-3): Meret; Mazzocchi, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvara.
In panchina: Contini, Gollini, Natan, Rui, Ostigard, Hamed Traoré, Cajuste, Lindstrom, Dendoncker, Simeone, Politano.
Allenatore: Francesco Calzona.

Designazioni arbitrali: direttore di gara Pairetto, coadiuvato dai guardalinee L. Rossi e Mastrodonato. Quarto ufficiale Gualtieri. Addetto al VAR Marini. Assistente (AVAR) Di Paolo.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

Azioni, cartellini, sostituzioni

Primo tempo

Ore 15, inizia Cagliari-Napoli.

Nel 1° tempo il Cagliari attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3° – Fase di studio del match. Ritmi non molto alti in questo avvio.

4′ – Gioco fermo per un minuto a causa di un momento di nervosismo eccessivo tra Mina e Osimhen, con palla lontana.

5′ – Riprende la gara.

6′ – Raspadori rimonta su Luvumbo e spegne un tentativo dei rossoblù sulla fascia sinistra d’attacco.

8′ – Kvara va via a Nandez sulla sinistra e serve in area Olivera, il cui tentativo di assist per Osimhen viene intercettato dalla difesa avversaria.

9′ – Gaetano, in prestito dal Napoli al Cagliari, ferma fallosamente Anguissa.

11′ – Cross di Olivera dalla trequarti per Osimhen, ma il lancio non è preciso.

12′ – Tentativo di Augello da sinistra, ma la difesa azzurra fa buona guardia.

17′ – Deiola, con una rimessa laterale battuta lunga, serve Luvumbo, il quale va al cross da sinistra per Jankto: colpo di testa dall’interno dell’area di rigore e palla sul fondo.

19′ – Da un fallo non fischiato su Zielinski, il Cagliari si porta in avanti e conquista un calcio di punizione e un successivo corner.

20′ – Il Napoli si difende bene sugli sviluppi del tiro dalla bandierina.

22′ – Gaetano, da regista avanzato, serve ottimamente Luvumbo, ma il cross dell’esterno sinistro vede la respinta in angolo di Olivera.

22′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del corner per i padroni di casa.

24′ – Lapadula, servito dalla zona sinistra, tocca debolmente di testa in area di rigore azzurra: parata di Meret.

26′ – Mina sbilancia Raspadori in area di rigore cagliaritana, ma l’arbitro fa proseguire.

28′ – Kvara prova ad andarsene sulla sinistra, ma Nandez e Makoumbou chiudono il varco.

28′ – Insiste il Napoli. Staffilata di Raspadori dalla media distanza e respinta di Scuffet.

30′ – Un Napoli dai ritmi non trascendentali, praticamente privo di quella grande intensità nei movimenti che contraddistingueva gli azzurri nello scorso campionato, per ora fa partita pari con il Cagliari. E questo è…

32′ – Autorete di Rrahmani, ma è un corso una consultazione con la sala VAR,

34′ – Gioco fermo per circa 2 minuti.

34′ – Annullata l’autorete di Rrahmani, dopo un intervento del VAR per fuorigioco attivo di Lapadula.

36′ – Lapadula stende Juan Jesus. Gioco nuovamente fermo.

36′ – Ammonito Lapadula (C).

37′ – Si riprende con un calcio di punizione a favore del Napoli.

40′ – Triangolazione Mazzocchi-Osimhen-Mazzocchi e tiro abbondantemente fuori dell’esterno ex Salernitana dal limite dell’area di rigore.

43′ – Meret esce a vuoto su un cross da sinistra del Cagliari, si scontra con Juan Jesus e resta a terra. Sugli sviluppi dell’azione, Luvumbo colpisce malissimo di testa dal centro dell’area di rigore: sfera sul fondo. Si salva il Napoli. Nel frattempo, Meret si rialza.

45′ – Assegnati 4 minuti di recupero.

48′ – Sugli sviluppi di un corner da sinistra a favore del Cagliari, Nandez tocca debolmente di testa: palla a lato.

49′ – Insidioso cross di Luvumbo da sinistra, ma Meret esce con tempismo e blocca il pallone, anticipando Lapadula.

49′ – Finisce 0-0 il 1° tempo tra Cagliari e Napoli. Gara molto tattica e con poche emozioni. Per ora prevalgono le fasi difensive rispetto a quelle offensive.

Secondo tempo

Ore 16.04, riprende Cagliari-Napoli.

Nel 2° tempo il Napoli attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Ammonito Luvumbo (C)

5′ – Gaetano serve sulla sinistra il solito Luvumbo, il quale crossa per Lapadula, ma il giocatore, marcato da Jesus, indirizza la sfera sul fondo.

6′ – Sugli sviluppi di un corner da sinistra, Dossena commette fallo su Anguissa.

9′ – In avvio di secondo tempo, Cagliari con baricentro abbastanza alto e Napoli in difficoltà nell’imbastire azioni veloci “palla a terra”.

12′ – Il Cagliari da qualche minuto ha abbassato il baricentro e il Napoli va col giro palla nella trequarti avversaria, conquistando un calcio di punizione.

13′ – Sugli sviluppi del calcio di punizione, fallo in attacco del Napoli.

14′ – Cross di Lapadula, ma azione fermata per fuorigioco.

16′ – Triplo cambio nel Cagliari. Viola prende il posto di Gaetano. Jankto lascia spazio a Zappa. Pavoletti, altro ex Napoli, sostituisce Lapadula.

20′ – Sugli sviluppi di un corner da destra a favore del Napoli, Osimhen, smarcatissimo, colpisce di testa in area di rigore, ma la traiettoria è centrale e Scuffet para.

21′ – GOOOL. Napoli in vantaggio. Raspadori va in pressing su Augello, ruba palla e va via sulla destra. Cross dell’ex Sassuolo per Osimhen e colpo di testa vincente del nigeriano, bravo a smarcarsi rispetto ai difensori centrali Dossena e Mina.

23′ – Pericolosissima azione Raspadori-Osimhen fermata per fuorigioco.

23′ – Ammonito Nandez (C).

25′ – Jesus e Pavoletti si scontrano nei pressi dell’area di rigore azzurra. Gioco fermo.

27′ – Cambio nel Napoli. Kvara lascia il posto a Politano.

28′ – Riprende il match. Nel contatto con Jesus, sembra che Pavoletti abbia accusato un problema fisico.

30′ -Deiola tenta un tiro da fuori area: parata di Meret.

30′ – Pavoletti va negli spogliatoi. Cagliari momentaneamente in 10 uomini.

31′ – Doppio cambio nel Cagliari. Oristanio prende il posto di Augello e Petagna rimpiazza in attacco Pavoletti.

34′ – Doppio cambio nel Napoli. Raspadori lascia spazio a Lindstrom. Cajuste rileva Zielinski.

37′ – Il Cagliari cerca di metterla sull’agonismo accentuato, ma gli azzurri per ora resistono.

40′ – Doppio cambio nel Napoli. Osimhen fa spazio a Simeone. Ostigard rileva Mazzocchi.

41′ – Anguissa colpito duro da Deiola a centrocampo.

41′ – Ammonito Deiola (C).

42′ – Punizione di Politano da sinistra, colpo di testa di Ostigard in area di rigore e parata di Scuffet.

45′ – Contropiede insidioso del Napoli. Cajuste serve Politano, il quale s’inserisce bene sulla zona destra dell’area di rigore e va al tiro: palla di poco a lato.

45′ – Assegnati 6 minuti di recupero.

46′ – Ammonito Olivera (N).

47′ – Insiste il Napoli in attacco. Ostigard tira alto da fuori area.

49′ – Affondo di Simeone sulla zona destra dell’area di rigore, conclusione in diagonale e respinta in corner di Scuffet.

50′ – Sugli sviluppi del corner, il Napoli resta in attacco e Lobotka piazza un diagonale dai 20 metri: palla di poco a lato.

51′ – GOOOL. Pareggio del Cagliari. Jesus, con Luvumbo alle costole in area di rigore, anziché colpire di testa sul cosiddetto “lancio dell’Ave Maria” di Dossena (piazzato dal centrocampo), lo fa rimbalzare e l’incursore angolano gli prende il tempo, coordinandosi per una conclusione che trafigge Meret.

52′ – Pairetto fischia la fine del match. Cagliari-Napoli 1-1. Gli azzurri salgono a 37 punti, ma si allontanano sempre più dai piazzamenti Uefa. Sardi ora a quota 20.

CLASSIFICA ALLE ORE 17 DI DOMENICA 25 FEBBRAIO 2024 – Inter* 63, Juventus 57, Milan 52, Bologna 48, Atalanta* 45, Roma 41, Lazio 40, Fiorentina 38, Napoli* 37, Monza 36, Torino 36, Genoa 33, Empoli 25, Lecce 24, Frosinone 23, Udinese 23, Sassuolo* 20, Hellas Verona 20, Cagliari 20, Salernitana 13.

(*): una partita da recuperare. Per approfondimenti, clicca sul seguente link >> https://www.sportflash24.it/21-giornata-serie-a-2023-24-risultati-marcatori-257376

STATISTICHE AL TERMINE DEL PRIMO TEMPO

Tiri

Totali: Cagliari 5, Napoli 2

In porta: Cagliari 1, Napoli 1

Fuori: Cagliari 3,  Napoli

Respinti: Cagliari 1, Napoli 0

Palle recuperate

Cagliari 24, Napoli 20

STATISTICHE ALLA FINE DEL MATCH

Totali: Cagliari 8, Napoli 9

In porta: Cagliari 3, Napoli 4

Fuori: Cagliari 4,  Napoli 5

Respinti: Cagliari 1, Napoli 0

Palle recuperate

Cagliari 52, Napoli 52

(Fonte: sito web Lega Serie A. it)

Cagliari-Napoli 1-1 cronaca azioni 25 febbraio 2024

minuto per minuto

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social