JUVENTUS INTER Cronaca Tempo Reale Coppa Italia 27 gennaio

DIRETTA ONLINE TESTUALE JUVENTUS-INTER, GARA DI ANDATA SEMIFINALI COPPA ITALIA TIM CUP 2015-16. Foto: fonte www.twitter.com/TuttaLaJuve

CRONACA DIRETTA ONLINE MINUTO PER MINUTO DI JUVENTUS – INTER,  COPPA ITALIA TIM SEMIFINALE DI ANDATA  J STADIUM-TORINO, MERCOLEDI’ 27 GENNAIO 2016. //

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (3-5-2): Neto; Caceres, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Pogba, Marchisio, Asamoah, Evra; Mandzukic, Morata.Allenatore: Allegri.

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Melo, Medel, Kondogbia; Biabiany, Jovetic, Ljajic. Allenatore: Mancini.

Calcio d’inizio ore 20.45. Arbitro Tagliavento, coadiuvato dai guardalinee Manganelli e Meli. Quarto uomo  Celi. Cronaca diretta online su Sportflash24.it

 *****     *****

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare gli aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     ******

Risultato finale Juventus – Inter 3-0

Marcatori: 36′ pt e 18′ st Morata (J), 39′ st Dybala (J)

Cronaca primo tempo

1′ – Fischia Tagliavento. Al J Stadium inizia il match tra Juventus e Inter valevole per l’Andata delle semifinali di Coppa Italia 2015-16.

1′ – Nel 1° tempo la Juve attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Assist di Morata per Asamoah, il cui tiro dalla zona sinistra dell’area di rigore nerazzurra termina a lato.

3′ – Fase di possesso palla della Juventus. Per ora l’Inter punta prevalentemente a chiudere gli spazi.

4′ – Assist di Melo per Jovetic, ma Cuadrado interviene con puntualità in fase di copertura.

5′ – Scontro di gioco non cattivo tra Cuadrado e Nagatomo. Il colombiano resta a terra e poi viene portato a bordo campo.

6′ – Nel frattempo il gioco riprende. Juve temporaneamente in 10 uomini.

7′ – Cuadrado prova a rientrare in campo.

9′ – Azione di Biabiany sulla zona destra dell’area di rigore della Juve e assist per Medel. Tiro dai 20 mt da parte del mediano dell’Inter e sfera a lato.

10′ – Insiste l’Inter: conclusione dai 25 mt di Felipe Melo e parata di Neto.

12′ - Handanovic è costretto ad uscire di testa ai 16 mt per allontanare un pallone diretto a Mandzukic.

14′ – Punizione di Cuadrado dai 25 mt, respinta di Medel e palla in angolo. Gli juventini protestano vanamente, reclamando un fallo di mano del mediano dell’Inter in piena area di rigore nerazzurra. Tagliavento, però, non cambia la sua decisione.

15′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del corner da sinistra a favore della Juve.

15′ – Sul capovolgimento di fronte l’Inter si riporta in avanti e conquista un corner, ma non riesce a rendersi pericolosa sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di sinistra.

17′ – Ammonito Bonucci (J) per fallo su Ljajic.

20′ – Percussione di Cuadrado sulla trequarti d’attacco e tiro dalla lunetta: palla a lato di pochissimo. 

22′ – Mandzukic va via con caparbietà sulla fascia destra e mette un pallone al centro dell’area di rigore nerazzurra, ma l’Inter chiude il corner.

23′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra battuto da Cuadrado.

25′ – La Juve nell’arco di un minuto usufruisce prima di un calcio di punizione dalla trequarti sinistra d’attacco e, subito dopo, di un corner. Nulla di fatto sugli sviluppi dei due calci piazzati.

27′ – Fase di gioco in cui la Juve tenta di spingersi in avanti, ma l’Inter copre gli spazi con una certa attenzione.

28′ – Medel si ferma a seguito di uno scontro di gioco. Inter momentaneamente in 10.

30′ – Verticalizzazione di Biabiany per Ljajic, ma il trequartista ex Roma viene pescato il fuorigioco.

31′-  Medel prova a rientrare in campo.

32′ – D’Ambrosio, dalla destra, crossa in area avversaria per Jovetic, il cui colpo di testa termina sul fondo.

34′ – Assist di Morata per Cuadrado e contatto tra Murillo e l’esterno destro della Juve all’interno dell’area di rigore dell’Inter. Tagliavento assegna il penalty ai bianconeri.

34′ – Ammonito Murillo (I)

36′ – GOOOL. Juve in vantaggio. Morata trasforma dal dischetto con un tiro potente che s’insacca alla destra di Handanovic. 

37′ – Reazione dell’Inter, che si catapulta nella metà campo avversaria, ma per ora la formazione di Mr Mancini non riesce ad avere la lucidità per mettere a segno la giocata buona.

38′ – Ljajic, dalla destra, batte un calcio di punizione e mette il pallone in area di rigore della Juve, ma la difesa bianconera chiude i varchi e va al disimpegno.

40′ – Fase di gioco in cui il pallone staziona prevalentemente a centrocampo.

43′ – Marchisio trova un varco centralmente e piazza un tiro dai 25 mt: palla sul fondo.

45′ – Tagliavento assegna 2 minuti di recupero.

46′ – Morata va in progressione sulla sinistra, ma Miranda lo ferma con un fallo sulla propria trequarti.

46′ – Ammonito Miranda (I).

47′ – Punizione battuta da Cuadrado dalla trequarti sinistra e palla in area per Morata, il cui colpo di testa è debole e Handanovic blocca la sfera.

47′ – Fischia Tagliavento. Al J Stadium Juve in vantaggio sull’Inter per 1-0 al termine del primo tempo. Per ora decide la rete di Morata.

Cronaca secondo tempo

1′ – Fischia Tagliavento. Al J Stadium riprende il match tra Juventus e Inter valevole per l’Andata delle semifinali di Coppa Italia 2015-16.

1′ – Nel 2° tempo l’Inter attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Verticalizzazione di Bonucci per Pogba, ma Handanovic esce e blocca la sfera.

4′ – La Juve insiste in attacco, ma non trova spazi

5′ – Contropiede dell’Inter e cross di Nagatomo dalla sinistra verso l’area di rigore della Juve: deviazione in angolo di Asamoah.

6′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del corner da destra a favore dell’Inter.

8′ – Possesso palla insistito da parte dell’Inter, ma la Juve copre gli spazi.

10′ – L’ Inter da alcuni minuti sembra voler alzare il baricentro del proprio gioco, ma la Juve chiude tutti i varchi.

12′ – La Juve lascia l’iniziativa all’Inter per poi ripartire in contropiede.

14′ – Buona chiusura difensiva di Nagatomo su un tentativo di ripartenza della Juve.

16′ – Lenta la gestione del pallone da parte dell’Inter. La Juve piazza tutti i suoi uomini nella propria metà campo e presidia gli spazi.

18′  - GOOOL. Raddoppio della Juve. Assist di Asamoah per Mandzukic, il cui insidioso tiro dalla sinistra viene respinto da Biabiany. Evra a sua volta raccoglie la sfera sulla zona sinistra dell’area di rigore e mette al centro. Melo tocca in qualche modo e Morata è lestissimo ad avventarsi sul pallone e ad insaccare con una conclusione in diagonale scoccata sempre dalla parte sinistra dei 16 mt nerazzurri.

19′ – Cambio nell’Inter. Esce Melo ed entra Brozovic.

20′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Ljajic dalla trequarti d’attacco, colpo di testa di Murillo dall’interno dell’area di rigore della Juve e ottima parata di Neto.

23′ – Fase di gioco in cui nessuna delle due squadre riesce a trovare lo spazio per piazzare una giocata insidiosa.

26′ – Espulsione tra le fila dell’Inter. Murillo, già ammonito, ferma fallosamente Cuadrado nei pressi della propria area di rigore. L’arbitro gli mostra, quindi, il 2° cartellino giallo e, subito dopo, quello rosso. 

27′ – Pogba batte la punizione a giro dai 25 mt, ma la barriera dell’Inter devia in corner.

27′ – Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di destra, la Juve resta in possesso palla e conquista un calcio di punizione.

28′ – Asamoah batte il calcio di punizione dalla destra e crossa in area per Morata, il cui colpo di testa termina di poco a lato.

30′ – Cross di Ljajic dalla destra e conclusione di Jovetic a pochi metri dalla porta bianconera, ma Caceres è sulla traiettoria e ferma col petto il tiro del montenegrino.

32′ – Cambio nella Juve. Esce Mandzukic ed entra Dybala.

32′ – Cambio nell’Inter. Esce Biabiany ed entra Icardi.

33′ – Pogba, dalla destra, crossa in area per Morata, il cui tiro da meno di 10 mt di distanza dalla porta nerazzurra termina clamorosamente alto.

35′ – Cambio nell’Inter. Esce Ljajic ed entra Juan Jesus.

37′ – Possesso palla dell’Inter in zona mediana. Per ora non ci sono spazi.

38′ – Cambio nella Juve. Esce Evra ed entra Alex Sandro.

39′ – GOOOL. Terza rete della Juve. Azione in velocità dei bianconeri e staffilata rasoterra di Dybala dal limite dell’area di rigore nerazzurra. La palla passa tra le gambe di Handanovic e termina in porta.   

41′ – L’Inter tenta di portarsi in avanti, ma manca della necessaria determinazione nei pressi dell’area di rigore della Juve.

43′ – Ammonito Kondogbia (I) per fallo su Chiellini.

45′ – Cambio nella Juve. Esce Cuadrado ed entra Padoin.

45′ – Tagliavento assegna 5 minuti di recupero.

46′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore della Juve dalla zona sinistra d’attacco, Morata colpisce di testa in area nerazzurra, ma mette la palla sul fondo.

49′ – Triplice fischio di Tagliavento. Al J Stadium Juve batte Inter 3-0 nella gara di andata delle semifinali di Coppa Italia 2015-16. Tra circa 1 mese match di ritorno allo stadio Meazza di Milano.

Commento finale

Vittoria meritata dei bianconeri nella 1^ delle due sfide valevoli per le semifinali di Tim Cup contro gli acerrimi rivali dell’Inter. Dopo una prima parte di gara in cui i nerazzurri riescono a reggere l’urto dei padroni di casa, Cuadrado piazza l’affondo che genera il calcio di rigore a favore dei campioni in carica. Qualche minuto dopo Morata trasforma dal dischetto e, dopo aver portato in vantaggio i suoi il giovane talento spagnolo nella ripresa piazza anche il raddoppio. In un finale di partita in cui gli uomini di Mr Mancini chiudono in 10 contro 11 a seguito dell’espulsione di Murillo per doppia ammonizione, lo juventino Dybala trova la determinazione per siglare la terza rete che, in pratica, ipoteca la qualificazione alla finale da parte della squadra di Mr Allegri.

*

Coppa Italia 2015-16 / Gare di andata semifinali: 26 gennaio 2016 ore 21, stadio Olimpico di Torino, Alessandria-Milan 0-1; 27 gennaio 2016 ore 20.45, J Stadium di Torino, Juventus-Inter 3-0.

Coppa Italia 2015-16 / Programma gare di ritorno semifinali: 1 marzo 2016, stadio Meazza, Milan-Alessandria; 2 marzo (oppure 3 marzo) 2016, stadio Meazza-Milano, Inter – Juventus.

*

I MIGLIORI RISULTATI DELLE 4 SEMIFINALISTE NELLA STORIA DELLA COPPA ITALIA

Juventus: 10 vittorie, 1938, 1942, 1959, 1960, 1965, 1979, 1983, 1990, 1995, 2015.

Inter: 7 vittorie, 1939, 1978, 1982, 2005, 2006, 2010, 2011.

Milan: 5 vittorie, 1967, 1972, 1973, 1977, 2003.

Alessandria: finalista nel 1936 contro il Torino (vincitore del trofeo).

*

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA COPPA ITALIA, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-le-16-squadre-vincitrici-68577

**

LA SCHEDA / Stasera, al J Stadium di Torino, la Juventus, campione in carica della Coppa Italia, affronta l’Inter nel match di Andata della 2^ semifinale della Tim Cup 2015-16. Per quanto concerne il percorso delle due squadre nell’attuale edizione della competizione, va evidenziato che entrambe le compagini, essendo teste di serie nel tabellone ad eliminazione diretta, sono entrate nel torneo agli ottavi di finale. In tale sessione agonistica la Juve ha battuto il Torino, mentre l’Inter ha sconfitto il Cagliari. Nei Quarti gli uomini di Mr Allegri hanno piegato la Lazio. I ragazzi di Mr Mancini hanno invece avuto la meglio sul Napoli. Ed ora, in attesa del cosiddetto derby d’Italia, ecco i calciatori convocati e le probabili formazioni.

CONVOCATI

Juventus: Buffon, Chiellini, Caceres, Marchisio, Morata, Pogba, Hernanes, Alex Sandro, Barzagli, Cuadrado, Mandzukic, Bonucci, Padoin, Dybala, Asamoah, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Evra, Rubinho.

Inter: Handanovic, Carrizo, Berni, Juan Jesus, Telles, Montoya, Santon, Ranocchia, Murillo, Miranda, D’Ambrosio, Nagatomo, Kondogbia, Medel, Gnoukouri, Brozovic, Melo, Palacio, Icardi, Jovetic, Biabiany, Ljajic, Perisic, Manaj.

*

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (3-5-2): Neto; Caceres, Barzagli, Chiellini; Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala.

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Juan Jesus; Melo, Medel, Brozovic; Biabiany, Icardi, Ljajic.

*

Vedi anche www.facebook.com/sportflash24 e www.twitter.com/sportflash24

JUVENTUS INTER Cronaca Tempo Reale Coppa Italia 27 gennaio LIVE Andata Semifinali Tim Cup 2015-16. Diretta Online azioni, minuto per minuto, stasera ore 20.45 / Probabili formazioni e calciatori convocati

JUVENTUS INTER Cronaca Tempo Reale Coppa Italia 27 gennaio

JUVENTUS INTER Cronaca Tempo Reale Coppa Italia 27 gennaio

JUVENTUS INTER Cronaca Tempo Reale Coppa Italia 27 gennaio

JUVENTUS INTER Cronaca Tempo Reale Coppa Italia 27 gennaio

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social