CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

Vigilia Carpi-Benevento, gara di andata finale playoff Serie B 2016-17. (Foto archivio calcio: Sandro Sanna)

ULTIMISSIMA DOMENICA 4 GIUGNO 2017 ORE 20.11: PER LEGGERE LE FORMAZIONI UFFICIALI DI CARPI-BENEVENTO E LA CRONACA DIRETTA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/carpi-benevento-cronaca-tempo-reale-4-giugno-2017-180639

*

Per leggere le notizie del pre-gara, continua nella visualizzazione di questa pagina. 

*

VIGILIA DI CARPI-BENEVENTO, FINALE DI ANDATA PLAYOFF CAMPIONATO DI CALCIO SERIE B 2016-17 //

Mancano ormai una manciata di ore al calcio d’inizio di Carpi-Benevento, gara di andata valevole per la finale playoff e in programma stasera allo stadio Cabassi di Modena. Il ritorno è in calendario per giovedì 8 giugno al Vigorito-Santa Colomba di Benevento. In palio, al termine dei 180 minuti, c’è la promozione in Serie A al fianco di Spal e Hellas Verona, già in massima serie grazie ai primi due posti in classifica conquistati al termine della stagione regolare.  Ad ogni buon conto, in relazione alla sfida di stasera, nelle ore di vigilia il calciatore del Carpi Simone Romagnoli ha rilasciato alcune dichiarazioni ufficiali al sito web http://www.carpifc.com .  Ecco, di seguito, quanto evidenziato in tal senso dalla nostra redazione:  “Stiamo bene – ha affermato Romagnoli -. Stiamo preparando al meglio questa doppia finale, alla quale cerchiamo di arrivare nelle migliori condizioni possibili. Fa piacere sentire l’entusiasmo della gente, ma noi cerchiamo di estraniarci senza creare troppa tensione verso la partita. Le partite di campionato – continua il calciatore biancorosso – ci hanno permesso di conoscere il Benevento, che è una squadra molto forte e lo testimonia la loro classifica finale, in cui ci sono arrivati davanti. Sono una squadra molto temibile e pericolosa. Abbiamo fatto lo stesso numero di partite nei play-off, a livello fisico ce la giochiamo ad armi pari e dovremo mettere in campo la nostra intensità e il nostro dinamismo che sono sempre le nostre armi”.

Intanto, in queste ultime ore, sempre in relazione alla gara Carpi-Benevento, sia Mr Castori, allenatore dei biancorossi, che Mr Baroni, tecnico dei giallorossi, hanno reso note le liste del calciatori convocati per la partita di stasera. Ecco, di seguito, i due elenchi completi.

Carpi: Colombi, Belec, Petkovic, Letizia, Sabbione, Poli, Seck, Romagnoli, Lasicki, Concas, Bianco, Pasciuti, Lollo, Mbaye, Jelenic, Beretta, Mbakogu, Di Gaudio, Lasagna, Carletti, Fedato

Benevento: Alastra, Cragno, Gori, Piscitelli, Lucioni, Pezzi, Gyamfi, Padella, Lopez, Camporese, Venuti, Chibsah, De Falco, Del Pinto, Eramo, Matera, Melara, Viola, Buzzegoli, Ceravolo,  Cissé, Falco, Brignola.

**

RIEPILOGO CLASSIFICA FINALE CAMPIONATO DI SERIE B 2016/17: Spal 78 punti, Hellas Verona 74Frosinone 74, Perugia 65, Benevento 65, Cittadella 63, Carpi 62, Spezia 60, Novara 56, Salernitana 54, Entella 54, Bari 53, Cesena 53, Avellino 50, Brescia 50, Ascoli 49, Pro Vercelli 49, Ternana 49, Trapani 44, Vicenza 41, Pisa 35, Latina 32.

*

STAGIONE SERIE B 2016-17: ECCO I VERDETTI AL TERMINE DELLE 42 GIORNATE 

1: Spal promossa nuovamente in Serie A dopo 49 anni di attesa; Verona, 2° per miglior differenza reti negli scontri diretti col Frosinone, promosso in A a soli 12 mesi dalla retrocessione.

2: Frosinone (3°) e Perugia (4°) direttamente alle semifinali playoff; Benevento (5°) ai quarti di finale playoff contro lo Spezia (8°); Cittadella (6°) ai quarti playoff contro il Carpi (7°).

3: Trapani, Vicenza, Latina e Pisa retrocesse in Lega Pro per la stagione 2017-18.

4: dalla Lega Pro sono state già promosse Venezia, Foggia e Cremonese, vincitrici dei rispettivi gironi. La quarta squadra verrà fuori dai playoff di Lega Pro.

Nota: quest’anno in B non si disputano i playout salvezza tra la quart’ ultima e la quint’ ultima, perché il distacco tra le due formazioni è superiore a 4 punti

*

REGOLAMENTO FIGC SU CLASSIFICA AVULSA E SVOLGIMENTO PLAYOFF SERIE B

Parametri per la determinazione della classifica definitiva tra due o più squadre che terminano il campionato a pari punti:

a)      Punti conseguiti negli scontri diretti

b)      Differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti

c)       Differenza reti dell’intero campionato

d)      Maggior numero di reti segnate nell’intero campionato

e)      Sorteggio.

*

Parametri per la disputa delle gare dei Playoff-promozione

La prima e la seconda classificata salgono direttamente in Serie A, mentre la terza viene definita mediante la disputa di playoff che si giocano se, fra la terza e la quarta, non ci sono più di nove punti di distacco e fra le squadre (fino a un massimo di sei) comprese all’interno di un perimetro di 14 punti dalla terza.

*

Turno preliminare (altrimenti denominato quarti di finale playoff)

La gara è di solo andata fra la 6a e la 7a e fra la 5a e l’8a e prevede, in caso di parità dopo 90 minuti, la disputa dei tempi supplementari. In caso di ulteriore parità, non si disputano i calci di rigore, ma vince la squadra meglio classificata.

*

Semifinali

La 3a classificata gioca una gara di andata e ritorno, quest’ultima in casa, contro la vincente fra la 6a e la 7a. Idem fra la 4a e la vincente fra la 5a e l’8a. In caso di parità di punteggio (1 vittoria a testa, ndr) dopo 180′ si tiene conto della differenza reti nelle due partite. In caso di ulteriore parità, si qualifica per la finale la squadra meglio posizionata in classifica. Non si disputano, quindi, i tempi supplementari.

*

Finale

Le vincenti delle semifinali disputano gare di andata e ritorno, quest’ultima in casa della meglio classificata in campionato. In caso di parità di punteggio (1 vittoria a testa, ndr) dopo 180’ si tiene conto della differenza reti nelle due partite. In caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra meglio posizionata in classifica al termine del campionato. Solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica la gara di ritorno prevederebbe anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

*

Vedi anche http://www.facebook.com/sportflash24

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017 / Diretta online vigilia finale di andata playoff campionato Serie B 2016-17 / Le dichiarazioni sul match di Simone Romagnoli (Carpi), le liste dei calciatori convocati e il regolamento degli spareggi-promozione

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

CARPI BENEVENTO Minuto per Minuto 4 giugno 2017

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social