Diretta online Italia-Galles,

3° turno Gruppo A fase finale

campionati Euro 2020 UEFA /

Italia-Galles 1-0 cronaca azioni 20 giugno 2021

Diretta online testuale 20 giugno 2021 Italia-Galles, 3° turno gruppo A fase finale Euro 2020 (Foto stadio Olimpico Roma: credits Fabio Nicoli FIGC)

/Nella parte centrale di questa pagina tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla gara in programma domenica 20 giugno 2021 alle h 18/

Lotta per il primato

Nelle prossime ore Italia e Galles in campo allo stadio Olimpico di Roma per il primato nel gruppo A. Gli azzurri, momentaneamente primi con 6 punti e già qualificati agli Ottavi dopo i successi contro Turchia e Svizzera, possono raggiungere l’obiettivo con un pareggio o una vittoria. Al Galles, 2° a quota 4, basta, invece, 1 punto per qualificarsi alla 2^ fase del torneo, ma, per vincere il raggruppamento, deve battere gli azzurri. Tra i nostri portacolori previsto un turno di riposo per molti dei titolari. Potrebbero fare eccezione Donnarumma, Bonucci, Jorginho e Insigne. Tra gli ospiti c’è voglia di fare risultato pieno, nonostante lo stressante trasferimento da Baku (sede delle precedenti partite dei britannici) a Roma.

La partita in tempo reale

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina. Informiamo gli utenti che tra una trasmissione di dati e quella successiva potrebbero trascorrere anche 5 minuti.

Il tabellino

Risultato finale Italia-Galles 1-0

Marcatori: 39′ pt Pessina (I)

Formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma (dal 44′ st Sirigu); Toloi, Bonucci (dal 1′ st Acerbi), Bastoni, Emerson; Pessina (dal 42′ st Castrovilli), Jorginho (dal 30′ st Cristante), Verratti; Chiesa, Belotti, Bernardeschi (dal 30′ st Raspadori).
In panchina: Meret, Di Lorenzo, Spinazzola, Insigne, Immobile, Barella.
Allenatore: Roberto Mancini (Italia).

Galles (3-4-3): Ward; Gunter, Rodon, Ampadu (dal 15′ st Moore); Connor Roberts, Allen (dal 41′ st Levitt), Morrell, Neco Williams (dal 41′ st Ben Davies); Bale (dal 41′ st Brooks), Ramsey, Daniel James (dal 29′ st Wilson).
In panchina: Hennessey, Adam Davies, Lockyer, Tyler Roberts, Norrington-Davies, Jonny Williams, Mepham.
Allenatore: Rob Page (Galles)

Arbitro: Ovidiu Hategan (Romania).
VAR: Pawel Gil (Polonia).
Ammoniti: Allen (G), 34′ st Pessina (I), 34′ st Gunter (G)
Espulsi: 10′ st Ampadu (G)
Recuperi: 0′ pt, 3′ st

Azioni salienti

Primo tempo

Ore 18, inizia Italia-Galles.

Nel 1° tempo l’Italia attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

5′ – Avvio di gara equilibrato. Entrambe le squadre molto compatte. Pochi gli spazi per le giocate offensive.

10′ – Fase con molti raddoppi di marcatura in zona mediana. Il Galles, quando non ha la palla, si schiera con un 5-2-3 molto ‘stretto’.

12′ – Lancio dalla trequarti sinistra di Bastoni per Belotti, ma il Gallo arriva con un attimo di ritardo e non riesce a impattare la sfera al volo nell’area piccola del Galles.

14′ – Cross di Chiesa dalla destra e puntualissimo salvataggio di Rodon, che allontana di testa il pallone dalla propria area piccola, in anticipo su Bernardeschi.

15′ – Conclusione di Emerson da fuori area: facile parata di Ward.

16′ – Su azione insistita degli azzurri, respinta corta della difesa del Galles e Toloi tenta un tiro potente di prima dai 25 mt. Sulla traiettoria c’è una deviazione involontariamente di Pessina dall’interno dell’area di rigore, ma Ward è attento e para.

20′ – Da alcuni minuti l’Italia ha alzato decisamente il baricentro del proprio gioco.

23′ – Azione insistita del Galles, con tocchi di prima, ma l’Italia si ricompatta bene nei pressi della propria area di rigore. Alla fine Jorginho riconquista palla e subisce un fallo che permette di spezzare la trama avversaria.

24′ – Bernardeschi, in pressing alto, recupera palla sulla trequarti avversaria e serve sulla destra Belotti, il quale va in affondo e tenta un diagonale rasoterra dalla zona destra dell’area di rigore: palla  fuori dallo specchio della porta.

26′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra a favore del Galles, Gunter colpisce di testa da una decina di mt: palla di poco oltre l’incrocio dei pali alla destra di Donnarumma. Primo brivido per gli azzurri.

28′ – Azione manovrata degli azzurri e conclusione di Verratti dai 25 mt: palla di poco alta.

29′ – Bastoni crossa dalla sinistra per Belotti, che non arriva sul pallone, ma alla sua destra spunta come un fulmine Chiesa, il cui tiro viene deviato in angolo da Ampadu.

30′ – Sugli sviluppi del corner, l’Italia non riesce a scardinare la difesa avversaria.

31′ – Accelerazione di Emerson sulla sinistra, leggero contatto con Rodon in area di rigore del Galles e giocatore azzurro a terra. Per l’arbitro è tutto regolare.

34′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti destra a favore del Galles, debole colpo di testa di Ampadu e parata facile di Donnarumma.

39′ – GOOOL. Italia in vantaggio. Calcio di punizione dalla trequarti destra: Verratti pennella una traiettoria a mezz’altezza in area di rigore per l’incursore Pessina, che tira al volo in diagonale dalla zona di destra e infila la sfera nell’angolo alla destra di Ward. SOLO APPLAUSI.

42′ – Verratti crossa da sinistra per Pessina, il quale riesce a toccare il pallone in area di rigore, ma Ampadu devia in corner.

42′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra a favore dell’Italia, tocco rischioso di Rodon e parata di Ward.

45′ – All’Olimpico finisce il 1° tempo. Italia meritatamente in vantaggio per 1-0 sul Galles. Britannici tendenzialmente difensivisti, ma ‘bucati’ al 39′ pt da una combinazione perfetta sull’asse Verratti-Pessina.

Secondo tempo

Cambio nell’Italia. Al rientro dagli spogliatoi, Acerbi sostituisce Bonucci.

Ore 19.02, riprende Italia-Galles.

Nel 2° tempo il Galles attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

5′- Gli azzurri mantengono un pressing abbastanza alto e non permettono al Galles di imbastire facili azioni.

6′- Gli azzurri vanno in pressing alto, riconquistano la palla e costringono Allen al fallo su Belotti.

6′ – Ammonito Allen (G)

7′ – Gioco ancora fermo.

8′ – Punizione di Bernardeschi dai 30 mt e palla respinta dalla base del palo alla destra di Ward. 

9′ – Errore di Acerbi nei pressi della propria area di rigore e Ramsey ne approfitta per impossessarsi della sfera, ma Jorginho e Donnarumma chiudono tutti gli spazi di tiro per il gallese sul vertice sinistro della loro area di rigore. Se la cava stavolta l’Italia, complice anche un tocco di troppo del trequartista della Juve.

9′ – Conclusione di Belotti dalla destra e sfera abbondantemente alta.

10′ – Espulso Ampadu. Cartellino rosso per il gallese, a seguito di un pestone su Bernardeschi. 

11′ – Conclusione debole di Chiesa dalla zona destra dell’area di rigore e parata di Ward.

15′ – Cambio nel Galles. Esce Ampadu ed entra Moore.

17′ – Cross di James da destra ed efficace colpo di testa di Pessina, il quale allontana la sfera dalla propria area di rigore.

17′  – Ripartenza degli azzurri e assist di Chiesa per Belotti, ma Gunter chiude sul ‘Gallo’ in area di rigore britannica.

20′ – Affondo di Chiesa e assist per Belotti, il cui tiro a botta sicura dalla zona destra dell’area di rigore viene respinto in angolo da un ottimo Ward.

21′ – Corner da destra di Bernardeschi e colpo di testa di Toloi: palla a lato.

22 – Occasione per gli azzurri. Jorginho serve in area di rigore Emerson. La conclusione immediata del suo compagno di squadra al Chelsea viene deviata in corner da Ramsey.

23′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra per l’Italia, Ward esce dai pali e interviene in modo un po’ goffo, ma Ramsey allontana definitivamente il pallone dalla propria area di rigore.

29′  – Cambio nel Galles. Esce Daniel James ed entra Wilson.

30′ – Doppio cambio nell’Italia. Esce Jorginho ed entra Cristante.  Raspadori prende il posto di Bernardeschi.

30′ – Punizione di Roberts dalla trequarti destra, colpo di testa di Moore per Bale al limite dell’area piccola e girata al volo dello smarcatissimo centravanti ex Real Madrid:  palla clamorosamente alta. Svarione della difesa azzurra. 

34′ – Ammoniti Gunter (G) e Pessina (I).

38′ – Azione insistita dell’Italia e tiro di Chiesa da destra: respinta in angolo da parte della difesa avversaria.

39′ – Sugli sviluppi del 1° corner, Chiesa va al tiro da sinistra e impatta su un’altra ribattuta in angolo.

39′ – Sugli sviluppi del 2° tiro dalla bandierina, stavolta da sinistra, Verratti crossa in area avversaria, ma la Rodon respinge.

41′ - Tre cambi nel Galles.  Esce Bale ed entra Brooks. Ben Davies rileva Neco Williams. Levitt prende il posto di Joe Allen .

42′ – Cambio nell’Italia. Esce Pessina ed entra Castrovilli.

44′ – Assist di Verratti al limite dell’area per Raspadori. Tiro della punta del Sassuolo e pallone ribattuto. Belotti riconquista la sfera e va alla conclusione dai 16 mt: parata Ward.

45′ – Cambio nell’Italia. Esce Donnarumma ed entra Sirigu.

47′ – Diagonale rasoterra di Cristante dalla zona destra dell’area di rigore e puntuale respinta di Ward.

48′ – Finisce il match all’Olimpico. Italia batte Galles 1-0 con gol di Pessina. Azzurri primi nel girone con 9 punti. Galles 2° con 4 grazie alla migliore differenza reti rispetto alla Svizzera, anch’essa a quota 4. Turchia eliminata, in funzione di 3 sconfitte in altrettanti incontri.

Commento finale

Missione compiuta da parte dell’Italia di Mancini. Una buona solidità in difesa e una certa continuità in attacco permettono alla nostra compagine di avere la meglio anche sul Galles, 3° e ultimo ostacolo della prima fase di questi europei. Solo nel 2° tempo, complici i cambi nella squadra di casa, i britannici creano qualche apprensione alla porta difesa da Donnarumma.
Nel complesso, dopo le prime 3 gare gli azzurri chiudono con un bilancio di 9 punti, 7 reti fatte e zero subite e, soprattutto, con pochissimi momenti di reale difficoltà difensiva. Contro il Galles sostanzialmente funziona anche il massiccio turnover, in quanto entrano in campo solo 3 ‘titolarissimi’: Donnarumma, Bonucci e Jorginho.
Infine, una curiosità di carattere storico. Nell’ambito della gestione-Mancini, la Nazionale raccoglie il 30° risultato utile consecutivo ed eguaglia la cifra fatta registrare negli anni ’30 dalla squadra diretta da Vittorio Pozzo, quella dei primi 2 titoli Mondiali.
E ora tutti a Wembley per gli ottavi di finale a eliminazione diretta. Avversaria della nostra Nazionale, alle ore 21 del prossimo 26 giugno, sarà la seconda classificata del gruppo C: una tra Austria e Ucraina.

EURO 2020: tutto sulle partite della fase finale (11 giugno – 11 luglio 2021) e sulle classifiche dei 6 gironi > http://www.sportflash24.it/euro-2020-risultati-marcatori-e-classifiche-fase-finale-11-giugno-11-luglio-2021-239145

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti campionati europei e mondiali di calcio (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo tablet o smartphone – la versione desktop del sito Sportflash24.it).

ALBO D’ORO CAMPIONATO EUROPEO PER NAZIONI DAL 1960 AD OGGI http://www.sportflash24.it/albo-doro-europei-calcio-per-nazioni-dal-1960-75632

TUTTE LE FINALI DELLE PRIME 15 EDIZIONI DEGLI EUROPEI http://www.sportflash24.it/finali-campionati-europei-calcio-uefa-dal-1960-ad-oggi-130439

ALBO D’ORO CAMPIONATI EUROPEI UEFA UNDER 21 http://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-europeo-under-21-italia-vincitrice-71977

ALBO D’ORO NAZIONI VINCITRICI E PIAZZATE DAL 1° AL 4° POSTO IN CIASCUNA DELLE 21 EDIZIONI DELLA COPPA DEL MONDO DAL 1930 AL 2018 http://www.sportflash24.it/calcio-coppa-del-mondo-nazioni-vincitrici-delle-21-edizioni-211350

ALBO D’ORO E STATISTICHE SUI CAPOCANNONIERI ‘MUNDIAL’ DAL 1930 AL 2018 http://www.sportflash24.it/vincitori-classifica-cannonieri-coppa-del-mondo-211333

LA STORIA DEI PIAZZAMENTI DELL’ITALIA AI MONDIALI, DAL 1930 AD OGGI http://www.sportflash24.it/piazzamenti-dellitalia-ai-mondiali-di-calcio-dal-1930-ad-oggi-197057

ALBO D’ORO CAMPIONATI MONDIALI FIFA UNDER 20  https://www.sportflash24.it/albo-doro-mondiali-under-20-calcio-squadre-vincitrici-181874

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere.

www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24) e www.twitter.com/sportflash24

Italia-Galles 1-0 cronaca azioni 20 giugno 2021

UEFA Euro2020 Gruppo A 3° turno /

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social