Diretta online Inter-Napoli 17 marzo 2024,

29^ giornata Serie A

 Inter-Napoli 1-1 cronaca azioni 17 marzo 2024

Diretta online Inter-Napoli, 17 marzo 2024 (Foto: archivio Emanuele Di Menza)

// A centro pagina gli aggiornamenti sul match//

PRE GARA

L’Inter, capolista con 75 punti, vuole vincere per mantenere inalterato il +16 di vantaggio sulla prima inseguitrice, il Milan (2° a quota 62). Il Napoli, campione uscente della Serie A ma attualmente 7° in graduatoria con 44, mira a fare bottino pieno per restare in corsa nell’ottica di un piazzamento Uefa. Entrambe le formazioni arrivano a questa sfida dopo eliminazioni negli ottavi di finale di Uefa Champions League. Nerazzurri battuti dall’Atletico Madrid e azzurri eliminati dal Barcellona. Nei due spogliatoi, dunque, c’è voglia di rifarsi in questo big match valido per la 29^ giornata di campionato. Nelle ultime 2 gare tra le 2 formazioni, si sono registrati due successi dell’Internazionale (3-0 al Maradona lo scorso 3 dicembre, partita valida per il 14° turno di “A”, e 1-0 a Riyadh nella finale di Supercoppa 2023-24). Al di là dei verdetti espressi dal campo, però, i partenopei in entrambe le contese hanno dato filo da torcere ai nerazzurri e sono stati penalizzato fortemente da alcune discutibili decisioni arbitrali. Stasera, allo stadio Meazza, il direttore di gara sarà La Penna. Si spera che possa essere semplicemente una grande serata di sport. Calcio d’inizio alle ore 20.45.

CLASSIFICA ALLE ORE 20.05 DI DOMENICA 17 MARZO 2024 – Inter 75, Milan 62, Juve 59, Bologna 54, Roma 51, Atalanta* 47, Napoli 44, Fiorentina* 43, Lazio 43, Monza 42, Torino 41, Genoa 34, Lecce 28, Udinese 27, Cagliari 26, Hellas Verona 26, Empoli 25, Frosinone 24, Sassuolo 23, Salernitana 14.
(*): una partita da recuperare. Per approfondimenti, clicca sul seguente link >> https://www.sportflash24.it/29-giornata-serie-a-2023-24-risultati-marcatori-258118

REPORT 3 DICEMBRE 2023 >> https://www.sportflash24.it/napoli-inter-0-3-cronaca-azioni-3-dicembre-2023-256849

REPORT 22 GENNAIO 2024 >> https://www.sportflash24.it/napoli-inter-0-1-cronaca-azioni-22-gennaio-2024-minuto-per-minuto-257308

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Nota Live Scores: per visualizzare i nostri aggiornamenti in tempo reale, premi il tasto F5 del PC o, se sei collegato al nostro sito con altre tipologie di dispositivi informatici (smartphone, tablet o smart tv), attiva un’analoga funzione. Tra un aggiornamento di dati e un altro potrebbe trascorrere un massimo di 4 minuti.

IL TABELLINO

Risultato finale Inter-Napoli 1-1
Marcatori: 43′ pt Darmian (I), 36′ st Juan Jesus (N)

Formazioni ufficiali

Inter (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez.
In panchina: Di Gennaro, Audero, De Vrij, Bisseck, Aleksandar Stankovic, Dumfries, Klaassen, Frattesi, Buchanan, Asllani, Sarr, Alexis Sanchez.
Allenatore: Simone Inzaghi

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Hamed Traoré: Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.
In panchina: Gollini, Contini, Natan, Ostigard, Mario Rui, Mazzocchi, Zielinski, Cajuste, Lindstrom, Dendoncker, Ngonge, Osimhen, Simeone.
Allenatore: Franco Calzona.

Designazioni arbitrali: direttore di gara La Penna, coadiuvato dai guardalinee Berti e Perrotti. Quarto ufficiale Feliciani. Addetto al VAR Di Paolo. Assistente (AVAR) Valeri.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

Azioni, cartellini, sostituzioni

Primo tempo

Ore 20.46, inizia Inter-Napoli.

Nel 1° tempo il Napoli attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

1′ – Anguissa, da destra, cerca di mettere al centro un pallone per Raspadori, ma la difesa nerazzurra libera l’area di rigore. Azzurri subito aggressivi.

3′ – Mkhitaryan, dalla trequarti sinistra, per Thuram in area di rigore, ma Jesus intercetta puntualmente la sfera.

7′ – Politano, da destra, trova un varco e va al cross, ma ancora una volta Raspadori viene anticipato dai difensori nerazzurri.

9′ – Inizio-gara col Napoli che tenta di gestire il possesso palla, mentre l’Inter chiude i varchi e riparte in contropiede.

10′ – Dimarco, da sinistra, verticalizza in area di rigore per Lautaro, ma Jesus lo contrasta bene e devia in calcio d’angolo la conclusione dell’argentino.

11′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra, Barella tira alto dai 25 metri.

13′ – Il Napoli perde palla in fase di costruzione della manovra sul settore di destra e Meret è costretto agli straordinari. Nell’arco di pochi secondi, il portiere azzurro deve respingere prima una conclusione di Darmian, scagliata dalla zona destra dell’area di rigore, e poi un tentativo di Lautaro Martinez da posizione più centrale. Sugli sviluppi della seconda ribattuta, Barella ci prova dai 13 metri: sfera definitivamente a lato.

15′ – Diagonale di Dimarco da fuori area e palla a lato.

17′ – Kvara va via sulla sinistra e crossa in area di rigore, ma Acerbi allontana la sfera.

20′ – L’impressione è che questo Napoli non possa permettersi il lusso di perdere palla a centrocampo, a causa degli inserimenti veloci e intelligenti dei nerazzurri nella metà campo partenopea.

22′ – Fischiato un fuorigioco a Thuram.

25′ – Il Napoli in questi minuti sta ponendo maggiore attenzione nella gestione del pallone a centrocampo e in fase di non possesso.

27′ – Fischiato un nuovo fuorigioco a Thuram.

29′ – Fase di possesso del Napoli, ma pallone gestito all’indietro a causa della progressiva pressione nerazzurra sui portatori di palla azzurri.

32′ – Fraseggio, sul settore di destra, Anguissa-Politano-Anguissa e cross del camerunense, in area, per Raspadori, il cui tiro stavolta viene deviato in angolo dalla difesa nerazzurra.

34′ – Ancora in fuorigioco l’Inter.

36′ – Ammonito Pavard (I)

39′ – L’Inter prova ad alzare il pressing, conquista palla sulla trequarti sinistra, ma sbaglia il cambio di gioco verso destra su Darmian.

41′ – Acerbi commette due falli tattici su Raspadori nell’arco di pochi minuti, ma l’arbitro La Penna non lo ammonisce.

42′ – Lobotka, dai 25 metri, serve sulla zona destra dell’area di rigore Politano, il quale crossa al centro per Traoré: colpo di testa dell’ivoriano e palla a lato.

43′ – GOOOL. Inter in vantaggio. Cross di Bastoni da sinistra e tiro di Darmian dal centro dell’area di rigore: palla imparabile per Meret.

45′ – Calhanoglu chiude provvidenzialmente in corner su Lobotka, inseritosi perfettamente in area di rigore.

45′ – Assegnato 1 minuto di recupero.

46′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del corner da destra a favore del Napoli.

46′ – Finisce il 1° tempo al Meazza. Inter in vantaggio sul Napoli per 1-0. Per ora decide il gol di Darmian al 43°. Gara sostanzialmente sul filo dell’equilibrio, ma i nerazzurri sono bravi a concretizzare nel 2° dei due momenti realmente favorevoli in area di rigore partenopea. Nel 1°, al tredicesimo minuto, si era opposto splendidamente Meret con due respinte. Azzurri abbastanza fluidi nel palleggio, ma poco incisivi negli ultimi 20 metri e particolarmente lacunosi in un paio di frangenti in difesa.

Secondo tempo

Cambio nell’Inter. Esce Pavard ed entra Bisseck.

Ore 21.50, riprende Inter-Napoli.

Nel 2° tempo l’Inter attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Mkhitaryan serve in velocità Lautaro sulla zona destra dell’area di rigore, ma il diagonale dell’argentino viene respinto ottimamente da Meret.

4′ – Conclusione alta di Thuram dal limite dell’area di rigore.

6′ – Corner per l’Inter da sinistra, ma il Napoli si difende bene.

6′ – Pestone di Barella su Raspadori. Nessuna ammonizione per il nerazzurro…

7′ – Ammonito Lobotka (N)

8′ – Staffilata di Dimarco dai 25 metri e respinta in angolo di Meret.

8′ – Nessun pericolo per il Napoli sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di destra.

9′ – Ammonito Barella (I)

11′ – Affondo di Kvara da sinistra e tiro: parata di Sommer.

13′ – Bastoni strattona Di Lorenzo, pallone fuori…e l’arbitro non fischia fallo. Calzona fa notare l’episodio a bordo campo al Quarto uomo, ma si riprende con una rimessa in gioco per l’Inter!!!

13′ – Kvara conquista un corner da sinistra, ma, sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Rrahmani non riesce a colpire di testa come avrebbe voluto e l’azione sfuma.

13′ – L’arbitro fischia l’interruzione temporanea dell’incontro per una presunta frase razzista indirizzata da Acerbi nei confronti di Juan Jesus, rispetto alla quale il brasiliano del Napoli richiama l’attenzione del direttore di gara.

14′ – I giocatori si chiariscono e il gioco riprende.

14′ – Bastoni mette in corner, evitando che Politano possa incunearsi pericolosamente in area di rigore.

15′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore del Napoli, l’Inter si difende bene.

16′ – Politano, da destra, gran palla in area per Di Lorenzo, ma Acerbi devia in corner sul cross basso del capitano.

17′ – Napoli sempre in attacco sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra.

18′ – Raspadori, da sinistra, crossa, ma la difesa nerazzurra devia in corner.

18′ – Traoré tira sul fondo da fuori area, sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore degli azzurri.

20′ – Corner da destra conquistato da Bisseck, ma, sugli sviluppi del calcio d’angolo,  il Napoli libera bene l’area di rigore.

22′ – Barella riesce a tirare dall’interno dell’area di rigore azzurra, ma la difesa partenopea respinge in angolo.

22′ – Sugli sviluppi del corner a favore dell’Inter, Dimarco conclude fuori dalla media distanza.

24′  Traoré lavora un buon pallone al limite dell’area di rigore, ma poi tira alto.

25′ – Cambio nell’Inter. Esce Barella ed entra Frattesi.

25′ – Cambio nel Napoli. Entra Cajuste ed esce Traoré.

28′ – Napoli con baricentro alto. Gli azzurri ci provano.

29′ – Doppio cambio nel Napoli. Entra Mario Rui ed esce Olivera. Raspadori fa spazio a Simeone.

31′ – Cross di Rui, verso l’area di rigore, per Simeone, ma la difesa nerazzurra anticipa il Cholito.

32′-  Percussione di Kvara sulla zona sinistra dell’area di rigore e buon pallone al centro per Anguissa, il cui tiro termina sciaguratamente a lato.

33′ – Doppio cambio nell’Inter, Alexis Sanchez rileva Lautaro Martinez. Dumfries prende il posto di Dimarco.

36′ – Cross di Politano da destra e colpo di testa di Simeone dall’interno dell’area di rigore: parata di Sommer.

36′ – GOOOL. Pareggio del Napoli. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo da destra, Bastoni non spazza via la sfera dall’area di rigore nerazzurra e la stessa si accomoda in direzione dello smarcatissimo Jesus, che insacca di testa.

38′ – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo a favore del Napoli, Di Lorenzo colpisce di testa in area di rigore: sfera a lato.

39′ – Cambio nell’Inter. Esce Darmian ed entra Buchanan.

41′ – Politano falciato da un avversario. Semplice punizione per gli azzurri dalla trequarti destra d’attacco.

43′ – Punizione battuta male da Politano e sfera sul fondo.

45′  Assegnati 3 minuti di recupero.

46′ – Doppio cambio nel Napoli. Politano fa spazio a Ngonge. Kvara lascia il posto a Lindstrom.

49′ – Triplice fischio di La Penna. Inter-Napoli 1-1. I campioni d’Italia si tolgono lo sfizio di interrompere il cammino dei futuri scudettati, che in campionato venivano da 10 vittorie consecutive. Nel primo tempo nerazzurri maggiormente abili a sfruttare, con Darmian, una delle poche occasioni create in attacco. Nella seconda frazione azzurri bravi a capitalizzare con Juan Jesus, sugli sviluppi di un corner, una lunga fase di pressione nella metà campo avversaria. Il punto non compromette il cammino della capolista, che resta avanti di ben 14 lunghezze sul Milan (2°), mentre permette ai partenopei di tenere vive le speranze di rincorrere un piazzamento in zona Uefa.

CLASSIFICA – Inter 76, Milan 62, Juve 59, Bologna 54, Roma 51, Atalanta* 47, Napoli 45, Fiorentina* 43, Lazio 43, Monza 42, Torino 41, Genoa 34, Lecce 28, Udinese 27, Cagliari 26, Hellas Verona 26, Empoli 25, Frosinone 24, Sassuolo 23, Salernitana 14.
(*) una partita da recuperare

STATISTICHE AL TERMINE DEL 1° TEMPO

Tiri

Totali: Inter 9, Napoli 4

In porta: Inter 3, Napoli 0

Fuori: Inter 3,  Napoli 2

Respinti: Inter 2, Napoli 2.

Palle recuperate

Inter 28, Napoli 15

STATISTICHE A FINE MATCH

Tiri

Totali: Inter 19, Napoli 11

In porta: Inter 6, Napoli 3

Fuori: Inter 6,  Napoli 6

Respinti: Inter 7, Napoli 2.

Palle recuperate

Inter 57, Napoli 45

Calcio d’angolo: Inter 5, Napoli 7.

(Fonte: sito web Lega Serie A. it)

COMMENTI

Juan Jesus / 1 : “Abbiamo dimostrato che siamo ancora campioni d’Italia. Il pareggio è giusto e potevamo anche vincerla. Abbiamo disputato una bella partita, con forza e carattere. Nel secondo siamo stati superiori all’Inter e la pressione che abbiamo esercitato ci ha premiati. Dobbiamo dare il massimo partita dopo partita. Fino a quando la matematica ci lascia la possibilità di risalire al quarto posto, dobbiamo provare a vincere ogni gara. Ci sono ancora degli scontri diretti che possono rivelarsi decisivi”
(Fonte www.sscnapolinews.it)

Juan Jesus a Dazn Tv / 2 : “Acerbi è andato un po’ oltre con le parole. Poi ha chiesto scusa”.

Inter-Napoli 1-1 cronaca azioni 17 marzo 2024

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social