CRONACA DIRETTA ONLINE MINUTO PER MINUTO DI INTER-JUVENTUS, POSTICIPO 8^ GIORNATA  CAMPIONATO SERIE A 2015-16 (Stadio Meazza, domenica 18 ottobre 2015) //

INTER JUVENTUS Cronaca Tempo Reale LIVE 18 ottobre

DIRETTA ONLINE TESTUALE INTER-JUVENTUS, POSTICIPO 8^ giornata del campionato di Serie A 2015-16. (Foto: archivio calcio Emanuele Di Menza)

FORMAZIONI UFFICIALI

Inter (4-3-3): Handanovic – Santon, Murillo, Miranda, Juan Jesus –  Medel, Felipe Melo, Brozovic – Perisic, Icardi, Jovetic.  Allenatore: Mancini.

Juventus (3-5-2): Buffon – Barzagli, Bonucci, Chiellini – Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra – Zaza, Morata. Allenatore: Allegri.

*

Calcio d’inizio ore 20.45. Arbitro Valeri. Come seguire la partita in tempo reale: canali tv Sky Sport e Sky Calcio (piattaforma satellitare); Mediaset Premium (digitale terrestre); web, cronaca diretta online minuto per minuto su Sportflash24.it. In alternativa, Radio Rai.

***     *****

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare gli aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     *****

Risultato finale Inter – Juventus 0-0

Cronaca azioni primo tempo

1′ – Fischia Valeri. Inizia il match tra Inter e Juventus allo stadio Meazza.

1′ – Nel 1° tempo l’Inter attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Pressing alto della Juve in fase di non possesso palla.

3′ – Verticalizzazione di Santon  per Jovetic sulla zona destra dell’area di rigore bianconera, ma Chiellini chiude in corner.

3′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra a favore dei nerazzurri.

4′ – Capovolgimento di fronte e assist di Morata per Cuadrado, il quale piazza un buon tiro dalla zona destra dell’area di rigore nerazzurra, ma Handanovic respinge prontamente in corner. 

5′ – Sugli sviluppi del corner da destra, la Juve resta in possesso palla.

6′ – Marchisio ferma una ripartenza di Icardi in zona mediana, ma commette fallo.

6′ – Ammonito Marchisio (J).

8′ – Melo commette fallo su Cuadrado a centrocampo.

8′ – Ammonito Melo (I).

9′ – Verticalizzazione bianconera e palla lunga per Zaza, il cui tiro di prima intenzione dalla zona sinistra dell’area di rigore termina alto.

10′ – Punizione di Jovetic dalla trequarti sinistra e facile parata di Buffon.

11′ – Jovetic subisce fallo da Khedira ai 25 mt in posizione centrale.

11′ – Ammonito Khedira (J).

12′ – Jovetic batte proprio lui la punizione: tiro a giro e sfera di poco a lato alla destra di Buffon.

14′ – La Juve si riporta in avanti e va al tiro con Pogba dai 25 mt: palla abbondantemente alta.

16′ – Fase di gioco in cui entrambe le squadre si fronteggiano in zona mediana.

16′ – Fallo di Zaza su Melo a centrocampo.

16′ – Ammonito Zaza(J).

18′ – Cuadrado viene fermato fallosamente da Jesus sulla sua fascia destra. Si riprende con una punizione a favore della Juve all’altezza della trequarti.

19′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio di punizione per i bianconeri.

20′ – Buona accelerazione di Zaza, ma Miranda lo ferma con caparbietà al limite dell’area nerazzurra.

21′ – Barzagli ferma bene un’iniziativa di Perisic sulla trequarti destra difensiva bianconera.

22′ – Perisic trova un varco sulla sinistra e tenta un cross verso l’area bianconera, ma sbaglia la misura: palla sul fondo.

24′ – Fase di possesso palla in zona mediana da parte della Juve. L’Inter difende con un compatto 4-4-2.

25′ – Brozovic va al cross dalla sinistra verso Perisic, ma Bonucci stoppa con mestiere il croato in area di rigore bianconera.

26′ – Incursione di Jovetic sulla zona sinistra dell’area piccola bianconera e tiro ribattuto da Buffon e Chiellini. 

28′ – Fase di supremazia territoriale dell’Inter. La Juve in questa fase soffre un po’ le giocate avversarie.

29′ – Sugli sviluppi di un corner da sinistra a favore dell’Inter, Brozovic piazza un gran tiro a giro che Buffon smanaccia in qualche modo e  poi la sfera viene respinta definitivamente dalla traversa. Inter vicinissima al vantaggio.

31 – Affondo di Evra sulla zona sinistra dell’area di rigore nerazzurra e palla verso il centro, ma Melo allontana con tempismo.

33′ – L’Inter si riporta in attacco e conquista un calcio di punizione sulla trequarti destra.

34′ – Tiro del montenegrino e palla sul fondo.

36′ – Conclusione di Perisic dalla distanza, ma Barzagli respinge.

38′ – L’Inter resta in possesso palla prolungato, ma per ora non riesce a trovare la battuta vincente.

40′ – La Juve prova ad imbastire gioco, ma commette errori in fase di impostazione.

42′ – Affondo di Icardi in area avversaria, ma Barzagli lo ferma con determinazione e tempismo.

44′ – Provvidenziale chiusura di Murillo un attimo prima che Zaza possa battere a rete dalla zona sinistra dell’area di rigore nerazzurra.

45′ – Sugli sviluppi di un corner da destra a favore della Juve, Bonucci colpisce di testa, ma non impensierisce Handanovic.

45′ – Fischia Valeri. Allo stadio Meazza termina 0-0 il primo tempo tra Inter e Juve.

Telex all’intervallo

Inter maggiormente aggressiva e insidiosa nelle giocate d’attacco rispetto ai bianconeri, quali riescono a mantenere il punteggio in equilibrio soprattutto grazie ad una buona fase difensiva.

Cronaca azioni secondo tempo

1′ – Fischia Valeri. Riprende il match tra Inter e Juventus allo stadio Meazza.

1′ – Nel 2° tempo la Juve attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Zaza ruba palla a Murillo ai 30 mt e serve sulla destra l’accorrente Cuadrado, il cui tiro in diagonale dall’interno dei 16 mt, leggermente deviato da Handanovic, termina sull’esterno della rete.

3′ – Sugli sviluppi del corner da destra, la Juve resta in attacco e porta Cuadrado alla conclusione da fuori area: sfera alta.

5′ – Fase di possesso palla della Juve in zona mediana. L’Inter per ora ha un atteggiamento più prudente rispetto al 1° tempo.

6′ – Marchisio ci prova dai 25 mt: palla alta.

7′ – L’Inter si riporta in avanti e conquista un corner da sinistra, ma sugli sviluppi del tiro dalla bandierina la formazione nerazzurra non riesce  a rendersi pericolosa.

9′ – Affondo di Pogba sulla zona sinistra dell’area di rigore nerazzurra e chiusura in corner da parte della difesa interista.

9′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore dei bianconeri.

10′ – Jovetic tenta una percussione per vie centrali, ma la retroguardia bianconera chiude il varco.

14′ – Jovetic piazza un insidioso tiro rasoterra dai 20 mt, ma Buffon blocca in due tempi.

15′ – Sul fronte bianconero risponde Pogba, ma la sua conclusione dai 25 mt viene neutralizzata da Handanovic.

15′ – Evra commette fallo su Jovetic sulla propria trequarti. Si riprende con un calcio di punizione a favore dell’Inter.

15′ – Ammonito Evra (J)

16′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio di punizione a favore dei nerazzurri.

17′ – Affondo di Cuadrado sulla destra e assist per Marchisio, il cui rasoterra dai 25 mt termina abbondantemente a lato.

18′-  Khedira trova un varco sulla destra e va al cross, ma la difesa nerazzurra intercetta la traiettoria.

19′ – Cambio nell’Inter. Esce Melo ed entra Guarin.

20′ – Buona chiusura difensiva di Evra sulla trequarti sinistra.

22′ – L’Inter in questa fase torna ad alzare il baricentro del proprio pressing.

24′ – Assist di Morata per lo smarcatissimo Khedira, il cui tiro da meno di 10 mt dalla linea di porta viene respinto dal palo alla destra di Handanovic. Grandissimo rischio corso dall’Inter…. 

26′ – Cambio nella Juve. Esce Morata ed entra Mandzukic.

27′ – Accelerazione di Pogba sulla trequarti sinistra e fallo di Medel. Punizione per la Juve.

28′ – Cuadrado va alla battuta, ma un difensore dell’Inter devia di testa in corner.

29′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo dalla sinistra a favore dei bianconeri, colpo di testa di Pogba dalla zona destra dei 16 mt nerazzurri: palla lenta e parata di Handanovic.

30′ – L’Inter prova a riportarsi in avanti, ma la difesa bianconera regge l’urto.

32′ – Conclusione di Zaza dalla distanza e palla alta.

33′ – Fallo di Brozovic su Pogba in zona mediana.

33′ – Ammonito Brozovic (I).

33′ – Cambio nella Juve. Esce Zaza ed entra Dybala.

35′ – Icardi, dalla destra, mette un insidioso pallone in area bianconera verso Perisic, ma Barzagli allontana con tempismo anticipando il croato ex Wolfsburg.

38′ – Evra va via ottimamente sulla sinistra e crossa in area nerazzurra, ma nessuno dei suoi compagni è pronto per la battuta vincente.

39′ – Fallo di Khedira ai 20 mt su Icardi. Punizione a favore dell’Inter.

40′ – Punizione battuta da Jovetic e palla respinta dalla barriera della Juve.

41′ – Affondo di Brozovic e contatto con Chiellini ai 20 mt. Punizione per l’Inter dalla zona di destra.

41′ – Ammonito Chiellini (J).

42′ – Stavolta batte Perisic: tiro a giro e sfera leggermente alta.

43′ – Cross di Cuadrado dalla destra verso Mandzukic, il cui tiro in precaria coordinazione dall’interno dei 16 mt avversari viene respinto da un difensore nerazzurro.

44′ – Percussione di Cuadrado dalla zona di destra dell’area di rigore e palla scagliata verso l’area piccola, ma la sfera viene intercettata da un difensore avversario.

45′ – Valeri assegna 3 minuti di recupero.

45′ – Fallo di Miranda su Mandzukic.

45′ – Ammonito Miranda (I)

46′ – Cambio nell’Inter. Esce Jovetic ed entra Palacio.

47′ – Altro cambio nell’Inter. Esce Medel ed entra Kondogbia.

48′ – Triplice fischio di Valeri. Allo stadio Meazza il derby d’Italia tra Inter e Juve termina 0-0.

Commento finale

Partita sostanzialmente equilibrata. Meglio l’Inter nel primo tempo, soprattutto nella fase in cui è riuscita a pressare alto. Nella ripresa Juve più determinata nel cercare la via della rete rispetto agli avversari. Entrambe le formazioni hanno cercato di concedere il meno possibile agli attaccanti avversari. E, sostanzialmente, ci sono riuscite. Un legno per parte e un paio di provvidenziali interventi di Buffon da un lato e Handanovic dall’altro hanno blindato il risultato sullo 0-0. Il punto conquistato dalla formazione di Mr Mancini permette ai nerazzurri di agganciare la Roma al 2° posto a quota 17 e di portarsi a -1 dalla Fiorentina capolista. Il pari dei bianconeri su un campo storicamente ‘complicato’ non è certo il massimo per l’attuale momento della Juve in campionato, ma consente a Buffon e compagni salire a 9 punti e di restare agganciata al ‘trenino’ di una classifica molto corta.

*

RISULTATI 8^ GIORNATA SERIE A 2015-16: Roma-Empoli 3-1, Torino-Milan 1-1, Bologna-Palermo 0-1, Atalanta-Carpi 3-0, Napoli-Fiorentina 2-1, Frosinone-Sampdoria 2-0, Genoa-Chievo 3-2, Hellas Verona-Udinese 1-1, Sassuolo-Lazio 2-1, Inter-Juventus 0-0.

**

CLASSIFICA AGGIORNATA ALLE ORE 22.47 DI DOMENICA 18 OTTOBRE 2015: Fiorentina 18 punti, Roma 17, Inter 17, Napoli 15, Lazio 15, Sassuolo 15, Atalanta 14, Torino 14, Chievo 12, Sampdoria 11, Genoa 10, Milan 10, Palermo 10, Juve 9, Udinese 8, Empoli 7, Frosinone 7, Carpi 5, Hellas Verona 5, Bologna 3.

**

Per leggere il calendario completo del campionato di Serie A 2015-16, clicca sul seguente link >> http://www.sportflash24.it/calendario-partite-serie-a-2015-16-il-programma-77972

**

LA SCHEDA PRE-PARTITA – Stasera, allo stadio Meazza di Milano, l’Inter di Mancini, seconda in classifica dopo le prime 7 giornate, affronta i campioni d’Italia nel match che chiude il programma dell’8° turno del campionato di Serie A. In questa sfida entrambe cercano i tre punti. Ai nerazzurri serve infatti una vittoria per consolidare la propria posizione nelle zone alte della classifica, mentre ai bianconeri occorre un successo per dare continuità di risultati ad un ruolino di marcia che nelle prime 6 partite è stato alquanto altalenante. Ed ora, in attesa dell’inizio del cosiddetto ‘derby d’Italia’, ecco le probabili formazioni e le liste dei calciatori convocati dai due allenatori.

CONVOCATI

Inter: Handanovic, Carrizo, Berni, Juan Jesus, Telles, Montoya, Santon, Ranocchia, Murillo, Miranda, D’Ambrosio, Nagatomo, Kondogbia, Guarin, Medel, Gnoukouri, Brozovic, Melo, Palacio, Icardi, Jovetic, Biabiany, Perisic, Manaj.

Juventus: Buffon, Chiellini, Khedira, Zaza, Marchisio, Morata, Pogba, Hernanes, Alex Sandro, Barzagli, Cuadrado, Mandzukic, Lemina, Bonucci, Padoin, Dybala, Asamoah, Rugani, Neto, Sturaro, Evra, Pereyra  Audero.

*

PROBABILI FORMAZIONI

Inter (4-3-3): Handanovic – Santon, Murillo, Miranda, Juan Jesus – Guarin, Felipe Melo, Kondogbia – Biabiany, Perisic, Icardi.

Juventus (3-5-2): Buffon – Barzagli, Bonucci, Chiellini – Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra – Dybala, Morata.

**

Vedi anche www.facebook.com/sportflash24  e www.twitter.com/sportflash24

INTER JUVENTUS Cronaca Tempo Reale LIVE 18 ottobre 2015 Diretta Online Azioni Minuto per Minuto  Serie A posticipo 8^ giornata domenica ore 20.45 / Probabili formazioni e calciatori convocati

INTER JUVENTUS Cronaca Tempo Reale LIVE 18 ottobre 2015

INTER JUVENTUS Cronaca Tempo Reale LIVE 18 ottobre 2015

INTER JUVENTUS Cronaca Tempo Reale LIVE 18 ottobre 2015

INTER JUVENTUS Cronaca Tempo Reale LIVE 18 ottobre 2015

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social