Diretta online Fiorentina-Napoli

17 maggio 2024, Serie A 37^ giornata

Fiorentina-Napoli 2-2 cronaca azioni 17 maggio 2024

Diretta online Fiorentina-Napoli, 37^ giornata Serie A 2023-24 (Foto stadio Franchi: archivio Sandro Sanna)

// A centro pagina gli aggiornamenti sul match//

PRE GARA – Il Napoli, alla sua ultima gara esterna di Serie A 2023-24 con lo scudetto sul petto, stasera al Franchi, nell’ambito del 37° turno di campionato, si gioca, contro la Fiorentina, un residuo di speranza in ottica “qualificazione ai tornei Uefa 2024-25″. Al momento, con una classifica che vede gli azzurri noni a quota 51 e la viola ottava con 53 e una gara da recuperare da parte dei toscani, i tre punti in palio nel match a cui stiamo per assistere sono particolarmente pesanti soprattutto in chiave azzurra.
Nota storica: a proposito di ‘profumo d’Europa’, stasera ricorre il 35° anniversario del trionfo del Napoli nella Coppa Uefa 1989.

CLASSIFICA ALLE ORE 20.20 DI VENERDI’ 17 MAGGIO 2024 –  Inter 92, Milan 74, Bologna 67, Juventus 67, Atalanta* 63, Roma 60, Lazio 59, Fiorentina* 53, Napoli 51, Torino 50, Genoa 46, Monza 45, Lecce 37, Verona 34, Cagliari 33, Udinese 33, Empoli 32, Frosinone 32, Sassuolo 29, Salernitana 16.
(*) partita Atalanta-Fiorentina, valida per il 29° turno, da recuperare il 2 giugno 2024 alle ore 18.
VERDETTI: Inter campione d’Italia per la 20^ volta nella sua storia; Salernitana retrocessa in Serie B; già qualificate alla Champions League 4 squadre su 5 (Inter, Milan, Bologna e Juve); Inter, Milan, Juve e Atalanta ammesse alla Supercoppa italiana 2024-25.
NOTA: Atalanta, Roma e Lazio aritmeticamente già qualificate alle prossime competizioni europee; Napoli e Torino a caccia di un posto in Uefa Conference League 2024-25, mentre la Viola ha ridottissime possibilità aritmetiche di andare in Champions e chance più alte di accedere in Europa League (tramite campionato o in caso di vittoria nella finale di Conference 2023-24 contro l’Olympiacos Atene), mentre potrebbe tornare in Conference in caso di sconfitta in finale e 8° posto in Serie A. E’ da notare che, in base a particolari combinazioni di verdetti tra la “classifica finale del campionato di Serie A 2023-24″ e i “risultati delle finali di Europa League e Conference League 2023-24″, potrebbero essere addirittura 9, e non soltanto 8, le italiane ammesse alle prossime coppe europee.

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Nota Live Scores: per visualizzare i nostri aggiornamenti in tempo reale, premi il tasto F5 del PC o, se sei collegato al nostro sito con altre tipologie di dispositivi informatici (smartphone, tablet o smart tv), attiva un’analoga funzione. Tra un aggiornamento di dati e un altro potrebbe trascorrere un massimo di 4 minuti.

TABELLINO

Risultato finale Fiorentina-Napoli 2-2
Marcatori: 8′ pt Rrahmani (N), 40′ pt Biraghi (F), 42′ pt Nzola (F), 12′ st Kvaratskhelia (N)

Formazioni ufficiali

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Kouamé; Nzola.
In panchina: Christensen, Comuzzo, Parisi, Duncan, Mandragora, Ikoné, Belotti, Infantino, Castrovilli, Martinelli, Kayode, Maxime Lopez, Ranieri, Barak, Faraoni.
Allenatore: Vincenzo Italiano.

Napoli (4-3-3): Meret; Mazzocchi, Ostigard, Rrahmani, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Simeone, Kvaratskhelia.
In panchina: Contini, Idasiak, Juan Jesus, Natan, Dendoncker, Lindstrom, Hamed Traoré, Ngonge, Raspadori.
Allenatore: Francesco Calzona.

Designazioni arbitrali: direttore di gara Marchetti, coadiuvato dai guardalinee Vecchi e Rocca. Quarto ufficiale Massimi. VAR Valeri. Assistente (AVAR) Paganessi.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

Azioni, cartellini, sostituzioni

Primo tempo

Ore 20.48, inizia Fiorentina-Napoli

Nel 1° tempo la Fiorentina attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Spiovente di Nico dalla trequarti destra e palla bloccata agevolmente da Meret.

3′ – Fiorentina subito in pressing alto, con almeno 8 giocatori nella metà campo avversaria.

4′ – La Fiorentina sbaglia a battere un calcio di punizione dalla mediana e il Napoli può manovrare.

5′ – Per scavalcare la pressione alta della Fiorentina, Meret prova a lanciare Simeone, ma Milenkovic riesce a fermare l’attaccante argentino.

7′ – Prima azione d’attacco del Napoli. Kvaratskhelia tenta un affondo sulla sinistra, ma Martinez Quarta riesce a chiuderlo in corner.

8′ – GOOOL. Politano batte dalla bandierina di sinistra e Rrahmani colpisce di testa da una decina di metri, infilando il pallone nell’angolo alla destra di Terracciano.

10′ – Nico va via sulla destra a Olivera e crossa in area per Beltran, il quale, sempre dalla destra, prolunga verso l’area piccola, ma Meret è attento e fa sua la sfera.

12′ – Politano, nell’arco di un minuto, mette due cross in area avversario dal settore di destra. Sul primo, la difesa viola rinvia in qualche modo. Sul secondo traversone, la palla arriva a Kvara, il quale serve a centroarea  l’incursore Cajuste: tiro di prima dello svedese e palla sul fondo.

13′ – Insiste il Napoli. Olivera va in affondo sulla sinistra, triangola con Kvara e serve Simeone a centroarea, ma il Cholo conclude alto.

14′ – Kvara va via a Dodò sulla sinistra, si accentra e tira a giro dal vertice sinistro dell’area di rigore: palla di poco alta.

15′ – Azione del Napoli portata avanti da Mazzocchi e conclusione rasoterra di Kvara da fuori area: palla a lato.

16′ – Dopo aver subito in avvio la pressione della Fiorentina, ora il Napoli sembra voler alzare il baricentro del proprio gioco.

17′ – La Fiorentina tenta di reagire, ma per ora il Napoli, a differenza di recenti prestazioni, sembra più reattivo in fase di non possesso palla.

22′ – Mazzocchi viene travolto da Kouamé sulla propria trequarti destra. Troppa foga e poca lucidità da parte dei viola in questa fase.

24′ – Su assist di Dodò, affondo di Beltran sulla destra e tiro dal vertice dell’area di rigore: parata di Meret.

26′ – Insiste la Fiorentina. Su azione avviata da Dodò, Beltran va via sulla destra e crossa al centro. La palla viene respinta da Rrahmani e poi, sul tentativo di tiro di Nico Gonzalez dalla lunetta, Lobotka si oppone col corpo.

28′ – La Fiorentina manovra con 7 giocatori nella metà campo azzurra, ma non trova spazi. Partenopei col 4-5-1 in difesa. Solo Simeone resta un po’ più avanzato.

32′ – Puntuale uscita di Meret, su un calcio di punizione dal settore destro d’attacco dei viola.

33′ – Anguissa fa un buon lavoro in mediana e poi la palla arriva sulla trequarti a Simeone, il quale tenta di lanciare Kvara verso la porta, ma il pallone viene intercettato in extremis da un difensore avversario.

35′ – Cross di Dodò da destra e Kouamé riesce in qualche modo a tirare dal limite dell’area di rigore: sfera abbondantemente alta.

37′ – Kvara va via sulla sinistra, ma Dodò lo stende. Per l’arbitro è tutto regolare… Siamo alle solite…

38′ – Dodò crossa da destra, Lobotka tocca col petto ai 20 metri, ma la palla gli sbatte fortuitamente anche sul braccio destro. Per l’arbitro è fallo di mano… Punizione per la Fiorentina…

40′ – GOOOL. Pareggio della Fiorentina. Punizione a giro di Biraghi dai 20 metri e palla in rete dopo aver toccato la parte inferiore della traversa.  

41′ – Ammonito Kvaratskhelia (N).

42′ – GOOOL. Fiorentina in vantaggio. Politano, pressato da un avversario, sbaglia un passaggio in fase di costruzione sul proprio settore di destra e, in pratica, serve Nzola. La punta ex Spezia va via in orizzontale e, dal vertice sinistro dell’area di rigore, piazza un diagonale rasoterra che fa secco Meret.  

43′ – Cross di Politano da destra, ma Kvara e Simeone non riescono nell’impatto vincente con la sfera.

45′ – Cross di Biraghi da sinistra e colpo di testa dell’accorrente Nico dal limite dell’area piccola: sfera alta.

45′ – Assegnato 1 minuto di recupero.

46′ – Duplice fischio di Marchetti. Al Franchi, Fiorentina momentaneamente in vantaggio per 2-1. Viola molto male in difesa nella prima parte di gara, nella quale passano in svantaggio e rischiano anche di subire la seconda rete partenopea. Poi, però, i ragazzi di Italiano sono bravi a sfruttare due occasioni e a ribaltare il punteggio: da 0-1 a 2-1 in due minuti.

Secondo tempo

Ore 21.53, riprende Fiorentina-Napoli.

Nel 2° tempo il Napoli attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Cross di Kouamé dalla sinistra e pallone rinviato da Olivera.

4′ – Affondo di Dodò sulla destra e tiro di Nico Gonzalez dal vertice destro dell’area di rigore azzurra: respinta in tuffo di Meret.

5′ – Sugli sviluppi del corner, il Napoli non corre rischi.

5′ – Anguissa penetra in area dal settore di sinistra e mette al centro. Mazzocchi raccoglie la sfera nei pressi della lunetta ma, anziché tirare, serve con un rasoterra Kvara nella zona sinistra dei 16 metri. Conclusione del georgiano e palla alta.

6′ – Mazzocchi crossa da destra, Simeone, pur marcato, riesce a toccare il pallone verso il centro, Terracciano esce e smanaccia e, infine, Cajuste colpisce di testa: sfera alta.

8′ – Biraghi ci riprova su punizione, ma stavolta dalla destra: sfera ribattuta dalla barriera azzurra.

11′ – Due falli tattici della Fiorentina nei pressi della propria area di rigore. In entrambe le occasioni, la viola se la cava con punizioni a sfavore, senza rimediare cartellini.

12′ – GOOOL. Pareggio del Napoli. Sul secondo calcio di punizione consecutivo a favore del Napoli, Kvaratskhelia batte di prima magistralmente da una distanza di oltre 20 metri e, di interno destro, piazza un tiro a giro, infilando la palla sotto l’incrocio dei pali alla destra di Terracciano. Un altro capolavoro su calcio piazzato in questa partita, dopo la rete di Biraghi.

15′ – Gioco fermo per un contatto duro di gioco, rispetto al quale Ostigard resta a terra.

17′ -  Il gioco riprende. Ostigard torna al suo posto nello schieramento azzurro.

18′ - Napoli in attacco. Sugli sviluppi di un corner da destra a favore dei partenopei, Politano tira dai 15 metri: palla respinta dal palo alla sinistra di Terracciano.

21′ – La Fiorentina riconquista palla a centrocampo con un netto fallo, ma l’arbitro lascia correre.

22′ – Doppio cambio nella Fiorentina. Esce Nzola ed entra Belotti. Ikoné rileva Kouamé.

23′ – Cross di Kvara da sinistra per Simeone, ma la difesa viola riesce a stoppare il Cholito.

25′ – Ammonito Cajuste (N).

26′ – Affondo del Napoli e tiro di Simeone dai 20 metri: palla alta.

29′ – Punizione per la Fiorentina dai 25 metri: batte Nico e Meret, per sicurezza, alza la palla in angolo.

30′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra, il Napoli non concede varchi.

31′ – Su azione sviluppata da Mazzocchi dalla fascia destra, Politano riceve il pallone e piazza una staffilata dal limite: respinta in angolo di Terracciano.

31′ – Doppio cambio nel Napoli. Simeone fa spazio a Raspadori. Politano lascia il campo a Ngonge.

32′ – Finalmente si batte il tiro dalla bandierina. Sugli sviluppi del corner da destra, Rrahmani colpisce di testa in area avversaria: palla a lato.

33′ – Doppio cambio nella Fiorentina. Mandragora rileva Beltran. Parisi prende il posto di Biraghi.

34′ – Cajuste serve in area Olivera, il quale perde l’attimo per la battuta a rete e si fa rimontare.

34′ – Sul capovolgimento di fronte, Belotti va a terra in area di rigore azzurra. Marchetti assegna il penalty alla Fiorentina per un presunto fallo di Lobotka, ma poi, dopo una consultazione col VAR, decide per la simulazione della punta ex Palermo. Palla al Napoli, dunque. Per la serie…menomale che il VAR c’è!

36′ – Tiro di Belotti dalla sinistra, leggera opposizione di Lobotka e respinta di Ostigard a centroarea.

37′ – Insiste in attacco la Viola. Due cross da destra da parte della Fiorentina nell’arco di pochi secondi e in entrambe le circostanze Meret esce e respinge di pugno. Sulla seconda ribattuta, Kvara s’impossessa del pallone e tenta un contropiede, ma Mandragora lo stende.

39′ – Ammonito Mandragora (F)

42′ – Cambio nel Napoli. Entra Lindstrom ed esce Kvaratskhelia.

43′ – Cambio nella Fiorentina. Esce Arthur ed entra Maxime Lopez.

45′ – Punizione di Raspadori dalla trequarti destra e respinta di pugno di Terracciano.

45′ – Assegnati 5 minuti di recupero.

47′ – Cross di Ngonge da destra e respinta di Terracciano.

48′ – Lancio lungo di Rrahmani per Anguissa sulla destra e assist al centro di Zambo per Raspadori: controllo e tiro (in diagonale) della punta ex Sassuolo e palla di poco a lato.

50′ – Punizione di Raspadori e respinta della barriera viola.

50′ – Finisce 2-2 tra Fiorentina e Napoli.

COMMENTO

Gara ad alta intensità agonistica e con sprazzi di qualità, che fruttano 2 reti a ciascuna delle contendenti. In classifica, la Fiorentina sale a 54, il Napoli va a 52. Sia per gli azzurri che per i viola il rammarico di aver condotto la partita in determinate fasi e di non esser riusciti a gestire il minimo vantaggio.

STATISTICHE A FINE MATCH

Tiri

Totali: Fiorentina 14, Napoli 15

In porta: Fiorentina 5, Napoli 3

Fuori: Fiorentina 5, Napoli 11

Respinti: Fiorentina 4, Napoli 1.

Palle recuperate

Fiorentina 43, Napoli 45.

Calci d’angolo

Fiorentina 5, Napoli 3.

Altre note

Occasioni da rete, Fiorentina 6, Napoli 10. Episodi: Fiorentina… 1 traversa con gol, Napoli …un palo con palla ribattuta.

(Fonte: sito web Lega Serie A. it)

37^ giornata Serie A 2023-24

Risultati, marcatori e classifica in tempo reale, con i verdetti sulle squadre già qualificate alle prossime coppe europee >> https://www.sportflash24.it/37-giornata-serie-a-2023-24-risultati-marcatori-258873

Altri report azzurri

ALLENAMENTI 12-13-14-15-16 MAGGIO 2024

https://www.sportflash24.it/calcio-napoli-allenamento-12-maggio-2024-258816

https://www.sportflash24.it/calcio-napoli-allenamento-13-maggio-2024-258819

https://www.sportflash24.it/calcio-napoli-allenamento-14-maggio-2024-258825

https://www.sportflash24.it/calcio-napoli-allenamento-15-maggio-2024-258832

https://www.sportflash24.it/calcio-napoli-allenamento-16-maggio-2024-258836

PARTITE UFFICIALI STAGIONI 2022-23 E 2023-24

>> https://www.sportflash24.it/tag/almanacco-partite-ufficiali-calcio-napoli

Libro Napoli Campo Centrale

IL NOSTRO RACCONTO SUL TERZO SCUDETTO PARTENOPEO

URBONE PUBLISHING: sinossi a cura dell’editore, 3 ottobre 2023 >> https://www.urbone.eu/products/napoli-campo-centrale-la-riconquista-di-una-dimensione-elevata

AGENZIA ANSA

Notizia flash NAPOLI, 15 NOV 2023 - Presentato nel quartiere Materdei il libro “Napoli Campo Centrale – La riconquista di una dimensione elevata”, del giornalista Luigi Gallucci. All’incontro, nel salone del “Museo di Napoli – collezione Bonelli”, ospitato all’interno dell’edificio polifunzionale “Casa dello Scugnizzo”, sono intervenuti, con l’autore, il componente del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Campania Vincenzo Colimoro, Franco Buononato, Gaetano Bonelli (ideatore e curatore del progetto museale) e Giuseppe De Silva (giornalista e scrittore). Alla presentazione, la prima in città, moderata da Gianluca Vigliotti, non sono mancati i contributi di Roberto Beccantini, Giuseppe Mariconda e, in collegamento telefonico, Paolo Del Genio. Letti il messaggio del sindaco Gaetano Manfredi e i saluti dell’assessore allo sport Emanuela Ferrante e del professor Roberto Fasanelli. (ANSA).

Articolo ANSA.IT sul doppio appuntamento di Marano e Mugnano 24-25 febbraio 2024 >>  https://www.ansa.it/campania/notizie/2024/02/22/napoli-campo-centrale-doppio-appuntamento-nel-napoletano_9fd51951-ef37-4808-a342-2054f1da06c2.html

SPORTFLASH24.IT: focus su 1^ presentazione a Napoli Materdei >> https://www.sportflash24.it/libro-napoli-campo-centrale-racconto-scientifico-sul-3-scudetto-256485

IL MERIDIANO NEWS.IT: intervista all’autore a cura di Gianluca Russo >> https://www.ilmeridianonews.it/2023/11/in-uscita-il-volume-napoli-campo-centrale-il-ritorno-ad-una-dimensione-elevata-per-gli-azzurri/

RAI: recensione volume a cura di Gianni Occhiello >> https://www.rainews.it/tgr/campania/video/2024/02/napoli-campo-centrale-libro-luigi-gallucci-846e502a-5fd0-41fb-a599-64ccec7afe61.html

Fiorentina-Napoli 2-2 cronaca azioni 17 maggio 2024

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social