calcio9LA MANIFESTAZIONE

Il team ‘O Maleo Simpalao’, nome che evoca una nota canzone brasiliana, ha vinto ieri la 20^ edizione della “Maratona di calcio a 5” di Casella d’Asolo, in provincia di Treviso. La manifestazione, disputata su 4 campi adiacenti (2 appartenenti alla parrocchia Sant’Apollinare e 2 alla società sportiva Asolo Rugby), è stata organizzata dal gruppo parrocchiale Sant’Apollinare in memoria di Marco Serafin (giovane calciatore deceduto prematuramente pochi anni fa) e ha radunato circa 300 ragazzi, in gran parte tra i 18 e i 20 anni e provenienti dalle province di Treviso, Vicenza e Padova.

La particolarità di questa manifestazione è il fatto che si disputa nell’arco di una sola giornata, con partite della durata di 12 minuti. E ieri, alle ore 8,30, ai nastri di partenza erano iscritte ben 32 squadre, suddivise in 4 gironi da 8. La formula del torneo, simile a quella dei campionati mondiali di calcio, prevedeva il passaggio del turno per le prime 4 formazioni di ogni girone (7 partite di sola andata per ciascun team) e incontri ad eliminazione diretta a partire dagli Ottavi di finale. E così, nel pomeriggio, a qualificarsi per la seconda fase, oltre a “O Maleo”, sono stati “HBI” (sconfitta 5-4 ai calci di rigore nella finalissima contro i campioni dell’edizione 2013), “Caffè Manin” (3^), “I scarsi” (4^), l’esordiente formazione multietnica degli “Juggernauts” (con al suo interno calciatori provenienti da Marocco, Ghana, Veneto e Campania), “Corajo”, “Chiosco da Matteo”, “Galaxy Team”, “Hooligans”, “New castel ‘07”, “Tigre”, “Pratiko-pet.com”, “Maglificio Anna”, “Atletico Casoni”, “Che Dio me a mande bona” e “Keep Calm”.

A garantire che questa giornata sport si svolgesse nel migliore dei modi anche sotto il profilo della sicurezza è stato il servizio di pronto soccorso curato dai volontari della Croce Verde di Bassano del Grappa. Al termine della Maratona, Patrick Menegon e Andrea Zanon del gruppo parrocchiale Sant’Apollinare hanno affermato: “E’ stata una vera festa del calcetto. Siamo contenti che la manifestazione sia riuscita bene e che tutte le 32 squadre abbiano trascorso una bella domenica all’insegna del sano divertimento. Naturalmente diamo appuntamento a tutti per il prossimo anno con la 21^ edizione della Maratona calcistica di Casella”.

I RISULTATI

FASE PRELIMINARE

Girone 1: qualificate agli Ottavi “I scarsi” (1^), “New castel ‘07” (2^), “Keep Calm” (3^), “Chiosco da Matteo” (4^).

Girone 2: agli Ottavi “O’ Maleo Simpalao” (1^), “Tigre vs Tigre” (2^), “Atletico Casoni” (3^), “Corajo” (4^).

Girone 3: agli Ottavi “Galaxy Team” (1^), “Che Dio me a mande bona” (2^), “Maglificio Annamaria” (3^), “Hooligans” (4^).

Girone 4: agli Ottavi “Caffè Manin” (1^), “Pratiko-pet.com” (2^), “Juggernauts-Veneto Trasporti” (3^), “HBI” (4^).

OTTAVI DI FINALE

“O Maleo Simpalao” – “Chiosco da Matteo” 6-5

“Maglificio Annamaria” – “Pratiko-pet.com” 4-3

“I scarsi” – “Corajo” 5-1”

“Che Dio me a mande bona” – “Juggernauts-Veneto Trasporti” 1-0

“Keep Calm” – “Tigre vs Tigre” 6-5

“Caffè Manin” – “Hooligans” 2-0

“Atletico Casoni” – “New castel ‘07” 6-5

“HBI” – “Galaxy Team” 2-0

QUARTI DI FINALE

“O Maleo Simpalao” – “Maglificio Annamaria” 2-0

“I scarsi” – “Che Dio me a mande bona” 2-1

“Caffè Manin” – “Keep Calm” 1-0

“HBI”- “Atletico Casoni” 1-0

SEMIFINALI

“O Maleo Simpalao” – “I scarsi” 1-0

“HBI” – “Caffè Manin” 1-0

FINALE 1° e 2° posto

“O’ Maleo Simpalao” – “HBI” 5-4

FINALE 3° e 4° posto

“Caffè Manin” – “I scarsi” 1-0.

SPECIALE A CURA DI LUIGI GALLUCCI

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social