Calcio, Serie A 2018-19: diretta online Spal-Napoli,

36^ giornata di campionato 12 maggio 

/Aggiornamenti in tempo reale sul match nella parte centrale di questa pagina/

Pre-gara / 1 – Tre punti per migliorare le statistiche stagionali

Spal Napoli 1-2 Cronaca azioni 12 maggio 2019

Diretta online testuale Spal-Napoli Serie A 2018-19 (Foto stadio Mazza-Ferrara: archivio calcio Sandro Sanna)

Stasera, per la 36^ giornata di Serie A 2018-19, allo stadio Mazza di Ferrara la Spal, 11^ in classifica con 42 punti e ormai aritmeticamente salva, ospita il Napoli, confermatosi 2° anche in questo in questo campionato, così come accadde lo scorso anno. In una gara che serve ai due club per provare a migliorare le statistiche di rendimento e ad effettuare esperimenti in funzione della prossima annata, i 3 punti in palio hanno pur sempre il loro valore. Calcio d’inizio alle ore 18.

Pre-gara / 2 – Convocati

Spal: Fulignati, Gomis, Poluzzi, Viviano, Bonifazi, Cionek, Felipe, Regini, Simic, Vicari, Costa, Dickmann, Fares, Kurtic, Lazzari, Missiroli, Murgia, Schiattarella, Valdifiori, Valoti, Antenucci, Floccari, Jankovic, Paloschi, Petagna.

Napoli: Meret, Karnezis, D’Andrea, Albiol, Malcuit, Koulibaly, Ghoulam, Luperto, Mario Rui, Hysaj, Allan, Verdi, Zielinski, Fabian Ruiz, Callejon, Gaetano, Milik, Younes.

La partita in tempo reale

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina. Tra una trasmissione di dati e quella successiva potrebbero trascorrere anche 3-4 minuti. 

Il tabellino

Risultato finale Spal-Napoli 1-2
Marcatori: 4′ st Allan (N), 39′ st Petagna (S), 43′ st Rui (N)

Formazioni ufficiali

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek (dal 44′ st Jankovic), Vicari, Bonifazi; Lazzari, Missiroli (dal 31′ pt Schiattarella), Murgia, Valoti (dal 27′ st Antenucci), Fares; Petagna, Floccari.
In panchina: Gomis, Poluzzi, Simic, Regini, Valdifiori, Dickmann, Felipe, Filippo Costa, Paloschi.
Allenatore: Leonardo Semplici

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Luperto, Mario Rui; Callejon (dal 45′ st Gaetano), Allan, Fabian Ruiz, Zielinski (dal 39′ st Ghoulam); Younes (dal 20′ st Verdi), Milik.
In panchina: D’Andrea, Karnezis, Hysaj, Albiol.
Allenatore: Carlo Ancelotti

Designazioni arbitrali: direttore di gara Abbattista, coadiuvato dai guardalinee De Meo e Robilotta. Quarto uomo Maggioni. Addetto al VAR Piccinini. Assistente (AVAR) Liberti.
Ammoniti: 8′ st Rui (N), 19′ st Cionek (S), 24′ st Fares (S)
Recuperi: 2′ pt, 4′ st

Le azioni del match minuto per minuto

Primo tempo

Ore 18.01, inizia Spal-Napoli

Nel 1° tempo il Napoli attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Cross da destra di Callejon e tiro di Zielinski da una decina di mt: sfera sul fondo.

3′ – Cross di Lazzari da destra e colpo di testa di Floccari dal centro dell’area di rigore azzurra: palla a lato.

5′ – Verticalizzazione rasoterra di Allan per Milik, il quale piazza due conclusioni nell’arco di pochi secondi dall’interno dell’area di rigore avversaria: la prima viene respinta dalla base del palo alla sinistra di Viviano, mentre la seconda viene ribattuta dall’estremo difensore spallino.

7′ – Nuova conclusione di Milik, ma stavolta dai 25 mt: palla ribattuta ancora da Viviano.

10′ – Tendenza alla supremazia territoriale da parte del Napoli.

11′ – Verticalizzazione con traiettoria aerea di Allan per Milik, ma il colpo di testa del polacco, scoccato dall’interno dell’area di rigore spallina, finisce di poco a lato.

12′ – Petagna, dopo aver approfittato di un errore di Ruiz in fase di impostazione, cerca di liberarsi per il tiro da ottima posizione, ma viene stoppato con estrema puntualità da Koulibaly.

16′ – Younes supera con eleganza 2 avversari in area di rigore della Spal, poi un terzo (in velocità e in orizzontale), ma Valoti si oppone col corpo a pochi metri dalla porta di Viviano, stoppando la conclusione del tedesco ex Ajax.

18′ – Staffilata di Ruiz dalla lunetta e palla deviata in corner dai difensori avversari.

19′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore del Napoli, prima Ruiz e poi Cionek toccano la sfera, ma la stessa termina in corner.

21′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo, gli azzurri restano in attacco e conquistano altri due corner, sempre dal settore di destra.

22′ – Spal in affanno in questa fase, ma per ora gli azzurri non riescono a trovare la lucidità per piazzare la giocata buona.

25′ – Lazzari, dalla destra, va al cross in area azzurra, ma Petagna sbaglia l’impatto con la sfera. Tiro debole e facile parata di Meret.

28′ – Il Napoli tende soprattutto a manovrare col pallone, grazie alla tecnica dei suoi giocatori, mentre la Spal punta a chiudere i varchi e a ripartire non appena ne ha la possibilità.

31′ – Cambio nella Spal. Esce per infortunio Missiroli ed entra Schiattarella

32′ – Serpentina di Younes in area di rigore avversaria e conclusione dal limite dell’area piccola: palla a lato.

36′ – Ribattuto un tiro di Zielinski dalla media distanza.

38′ – Punizione di Murgia dalla trequarti destra, colpo di testa di Bonifazi in area di rigore azzurra e pallone a lato.

41′ – Affondo degli azzurri e tiro rasoterra di Callejon: palla di poco a lato.

43′ – Callejon ci prova dalla media distanza: palla alta.

44′ – Contropiede veloce degli azzurri e tiro in diagonale di Milik dalla destra: sfera di poco a lato.

45′ – Assegnati 2 minuti di recupero.

47′ – E’ 0-0 tra Spal e Napoli al termine del 1° tempo. Azzurri maggiormente pericolosi in attacco rispetto agli avversari, ma scarsamente concreti negli ultimi 16 mt.

Secondo tempo

Ore 19.06, riprende Spal-Napoli.

Nel 2° tempo la Spal attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

4′ – GOOOL. Napoli in vantaggio. Affondo di Allan sulla zona sinistra dell’area di rigore della Spal e conclusione con palla deviata  inavvertitamente da Milik. Younes, però, è bravo a seguire l’azione e, dopo aver recuperato la sfera, serve il mediano brasiliano, il cui tiro di interno destro s’infila nell’angolo alto alla sinistra di Viviano. 

7′ – Ottima chiusura di Malcuit su Fares nei pressi della zona destra della propria area di rigore.

8′ – Ammonito Rui (N)

10′ – Callejon ci prova da fuori area: sfera parata da Viviano.

11′- Conclusione di Rui dalla distanza: palla abbondantemente a lato.

14′ – Lazzari va in affondo sulla destra, ma il suo cross viene bloccato da Meret.

17′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione da destra battuto da Murgia, Floccari colpisce di testa in area di rigore azzurra: palla di poco fuori.

19′- Ammonito Cionek (S)

20′ – Cambio nel Napoli. Esce Younes ed entra Verdi.

21′ – Allan va al tiro dai 25 mt: sfera abbondantemente alta.

23′ – Lazzari, dalla destra, va al cross, ma Valoti, smarcatissimo, sbaglia la girata al volo dall’interno dell’area di rigore azzurra: palla alta.

24′ – Ammonito Fares (S)

26′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra a favore del Napoli, Ruiz colpisce bene di testa: sfera smanacciata oltre la traversa da Viviano.

26′ – Sugli sviluppi del successivo corner a favore degli azzurri, ma stavolta dalla zona destra, ancora un grande intervento d Viviano sulla conclusione di Malcuit.

27′ – Cambio nella Spal. Esce Valoti ed entra Antenucci, ex Ternana.

30′ – Errore di Meret nel passaggio rasoterra in direzione di Ruiz ai 25 mt, ma Floccari ruba il pallone allo spagnolo e va al tiro: ottima respinta dell’estremo difensore azzurro.

32′ – Annullato per fuorigioco un gol a Floccari. Il VAR conferma la decisione dell’arbitro Abbattista.

33′ – Conclusione di Antenucci dai 20 mt e palla alta.

34′ – Antenucci scatta in fuorigioco e conclude in diagonale: respinta di Meret e off side fischiato allo spallino.

35′ – Petagna, dalla destra, va al cross, ma il colpo di testa di Floccari è centrale e Meret para.

38′ – Fallo di Luperto su Floccari nei 16 mt e calcio di rigore per la Spal.

39′ – GOOOL. Pareggio della Spal. Petagna trasforma dal dischetto con un tiro potente indirizzato nell’angolo alto alla destra di Meret, che riesce solo a sfiorare il pallone.

39′ – Cambio nel Napoli. Esce Zielinski ed entra Ghoulam.

43′ – GOOOL. Napoli nuovamente in vantaggio. Rui avanza palla al piede fino al limite dell’area di rigore avversaria, triangola con Callejon e piazza un tiro imparabile in diagonale dal lato sinistro che s’insacca nell’ angolo più lontano.

44′ – Cambio nella Spal. Esce Cionek ed entra Jankovic.

45′ – Cambio nel Napoli. Esce Callejon ed entra il 19enne Gaetano, talento della primavera.

45′ – Assegnati 4 minuti di recupero.

47′ – Salvataggio di Meret su tiro di Jankovic dall’interno dell’area di rigore avversaria. L’assist era stato di Petagna.

48′ – Altra respinta di Meret, ma stavolta su conclusione di Antenucci.

48′ – Schiattarella tira alto dalla media distanza.

49′ – Finisce il match al Mazza. Spal-Napoli 1-2.

Commenti post gara

Redazione Sportflash24

Il Napoli sale a Ferrara senza Insigne e Mertens, due tra gli uomini di punta, e, contro un’ agguerritissima e già salva Spal, porta a casa un risultato pesante dal punti di vista del proprio ruolino di marcia stagionale. Dopo aver raggiunto il 2° posto, pareggiando il piazzamento della 1^ annata-Sarri (2015-16), l’ultimo traguardo che può centrare questa 1^ squadra allenata da Ancelotti è quello degli 82 punti. Per arrivare alla meta servono, però, ancora due vittorie nelle ultime due giornate del torneo.
Reduce dai successi contro Frosinone e Cagliari, il team di Mr Ancelotti domina in termini di gioco nel corso del 1° tempo, ma fallisce le conclusioni verso la porta e chiude, così, la 1^ frazione sullo 0-0. Ad inizio ripresa capitan Callejon e i suoi compagni continuano a giocare a viso aperto e vanno subito in gol grazie ad un caparbio affondo di Allan, oggi particolarmente determinato nella trequarti avversaria sia in fase di assist-man che di incursore-finalizzazione. Gara chiusa? Assolutamente no. I ferraresi di Mr Semplici, dopo aver scampato lo 0-2, soprattutto grazie alle parate di Viviano, nell’ultima parte ci provano con determinazione e al 39′ st raggiungono meritatamente il pari c0n Petagna. Nel momento cruciale il Napoli, però, tira fuori i cosiddetti attributi e, sfruttando al meglio un’ incursione sull’asse iberico Mario Rui-Callejon, al 43′ st va in gol col terzino lusitano. La rete fissa il punteggio sul definitivo 2-1 e, tutto sommato, il verdetto finale non fa una grinza. Onore, comunque, alla Spal, che anche contro la 2^ forza del nostro calcio conferma ottime qualità caratteriali e di gioco, riuscendo a ‘far male’ non appena le viene concesso un minimo di margine. Chapeau, sotto questo aspetto, a Mr Semplici e ai suoi ragazzi, in grado di infilare, nelle ultime 3 stagioni, una vittoria nel campionato di Serie B e due salvezze in ‘A’.

Altri

Davide Ancelotti, vice allenatore del Napoli, al sito web ufficiale https://www.sscnapoli.it/static/content_2cols/News-162.aspx : “Siamo soddisfatti della prova sotto tanti punti di vista. Ci teniamo a chiudere bene la stagione e vogliamo provare a vincerle tutte sino alla fine. Questa stagione la reputiamo positiva e siamo certi che la prossima sarà ancora migliore. Questo è un gruppo giovane che ha forza e qualità. Sono certo che cresceremo in futuro su questa strada”. Sul gol di Allan. “Ha giocato in una posizione inedita e la variante è stata premiata da un gol molto bello. Siamo contenti per lui e anche per Mario Rui che ha segnato la sua prima rete stagionale”.

Alex Meret al sito ufficiale SSC Napoli: “Oggi volevamo la vittoria perché abbiamo ancora il tetto degli 80 punti che vogliamo toccare e magari superare. Siamo un gruppo giovane e stiamo mettendo le basi affinché il prossimo anno possiamo ancora arrivare più in alto”.

Kevin Malcuit al sito web ufficiale : Già nel primo tempo meritavamo di segnare. Siamo stati ordinati ed equilibrati. Abbiamo fatto ciò che avevamo preparato in settimana. Nella ripresa siamo andati in gol, poi però la gara si è fatta più dura anche perché il campo era pesante per la pioggia e non era semplice attaccare. Poi nel finale abbiamo dimostrato quanto fortemente volevamo questo successo. Siamo stati capaci anche di manovre veloci e spettacolari. La vittoria è stata meritata”. 

36^ giornata Serie A 2018-19: programma, arbitri, risultati, marcatori e classifica https://www.sportflash24.it/36-giornata-serie-a-2018-19-risultati-marcatori-e-classifica-220738

CLASSIFICA PROVVISORIA SERIE A

Juventus 89, Napoli 76, Atalanta 65, Inter 63, Milan 62, Roma 62, Torino 60, Lazio 58, Sampdoria 49, Sassuolo 42, Spal 42, Cagliari 40, Fiorentina 40, Parma 38, Bologna 37, Udinese 37, Genoa 36, Empoli 35, Frosinone 24, Chievo Verona* 15.

VERDETTI: Juve campione d’Italia per la 35^ volta e per l’8^ consecutiva (sequenza record in ambito nazionale); Chievo e Frosinone già retrocesse in Serie B per la stagione 2019-20.

Qualificazioni alle coppe europee 2019-20: Juve e Napoli già in Champions.

(*) -3 punti di penalizzazione

ALBO D’ORO SERIE A dal 1898 ad oggi http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-serie-a-le-16-squadre-vincitrici-70561

Note storiche sui bomber del Napoli

1) Classifica ‘all time’ cannonieri Napoli in Serie A:
Antonio Vojak 1° con 102 gol,
2° Marek Hamsik 100,
3° Dries Mertens 82,

4° Diego Maradona 81,
5° Edinson Cavani con 78,
6° Antonio Careca con 73,
7° posto pari merito Jose Altafini e Gonzalo Higuain con 71,
9° Luis Vinicio con 69.

2) Graduatoria ‘all time’ cannonieri Napoli in gare ufficiali (tutte le competizioni):
1° Hamsik 121 gol,
2° Maradona 115,
3° Mertens 107,


4° Cavani 104,
5° Vojak 103,
6° Altafini 97,
7° Careca 96,
8° Higuain 91,
9° Callejon 78.

In entrambe le classifiche non è compreso Attila Sallustro, i cui dati-carriera, relativi ai gol segnati in Azzurro, non sono conformi in ambito storico. 

Vademecum calcio italiano ultime 2 stagioni agonistiche

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti i maggiori eventi calcistici nazionali (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

Serie A 2018-19

Calendario 38 giornate http://www.sportflash24.it/partite-serie-a-2018-19-ecco-calendario-e-date-delle-38-giornate-212798

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2018-19

Risultati e marcatori Coppa Italia 2018-19 

Semifinali http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-26-27-febbraio-24-aprile-2019-218947

Quarti di finale http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-29-30-31-gennaio-2019-218153

Ottavi http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-12-13-14-gennaio-2018-217507

4° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-4-5-6-dicembre-2018-tim-cup-216548

3° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-11-12-agosto-2018-tim-cup-216543

2° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-5-6-8-agosto-2018-tim-cup-216540

1° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-28-29-luglio-2018-tim-cup-1-turno-212840

Serie A 2017-18

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2017-18

Serie B 2017-18

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, e i risultati dei playoff/playout finali, clicca sul seguente link http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2017-18

Coppa Italia 2017-18

Report della finale JUVENTUS-MILAN: http://www.sportflash24.it/juventus-milan-4-0-cronaca-9-maggio-2018-finale-coppa-209084

Risultati e marcatori turni precedenti:

Semifinali http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-semifinali-coppa-italia-2017-18-202402

Quarti http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-2017-18-quarti-199589

Ottavi  http://www.sportflash24.it/risultati-coppa-italia-12-13-14-19-20-dicembre-2017-ottavi-198723

4° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-28-29-30-novembre-2017-197982

3° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-3-turno-coppa-italia-11-12-13-agosto-187431

2° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-2-turno-coppa-italia-6-agosto-2017-186796

1° turno http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-1-turno-coppa-italia-30-luglio-2017-186079

Altri articoli che potrebbero interessarti

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti sia i campionati di Serie A portati a termine dal 2013 al 2017, sia quelli concernenti la storia del calcio italiano (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

Risultati recenti (report completi giornata per giornata)

Serie A 2016-17 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2016-17

Serie A 2015-16 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2015-16

Serie A 2014-15 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2014-2015

Serie A 2013-14 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-tim-2013-2014

Serie B 2016-17 (report comprensivi di risultati playoff finali) http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2016-17

Serie B 2015-16 (report comprensivi di risultati playoff/playout finali) http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2015-16

Serie B 2014-15 (report comprensivi di risultati playoff/playout finali) http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2014-2015

Serie B 2013-14 (report comprensivi di risultati playoff/playout finali) http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-eurobet-2013-2014

Hall of fame (Albo d’oro)

Serie A dal 1898 ad oggi http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-serie-a-le-16-squadre-vincitrici-70561

Coppa Italia dal 1922 ad oggi http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-le-16-squadre-vincitrici-68577

Supercoppa italiana dal 1989 ad oggi http://www.sportflash24.it/finali-supercoppa-italiana-albo-doro-48995

Serie B dal 1930 ad oggi http://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-serie-b-le-squadre-vincitrici-76997

Campionato italiano Primavera dal 1963 ad oggi http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-primavera-squadre-vincitrici-155554

Coppa Italia Primavera dal 1973 ad oggi http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-primavera-squadre-vincitrici-155558

Supercoppa italiana Primavera dal 2004 ad oggi  http://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-primavera-squadre-vincitrici-155640

Speciale 116 anni Vicenza Calcio 1902-2018 

Il report http://www.sportflash24.it/116-anniversario-vicenza-calcio-nel-momento-difficile-205820

Nota flash Vicenza 21 luglio 2018: il gruppo ‘OTB spa’ che fa capo all’imprenditore vicentino Renzo Rosso (già patron del club di Serie C Bassano Virtus fino alla stagione 2017-18), al termine di un iter burocratico conclusosi il 29 maggio presso il Tribunale di Vicenza-Sezione Fallimentare, ha rilevato, per la cifra di 1 milione e 100 mila euro, l’azienda sportiva “Vicenza Calcio”, una delle squadre storicamente trainanti per tutto il movimento ‘pallonaro’ riguardante il Triveneto. In conseguenza di tale mossa imprenditoriale, il Bassano Virtus, a seguito di specifica richiesta, ha ottenuto dalla Federazione Italiana gioco Calcio l’autorizzazione sia a cambiare il nome del club in “L. R. Vicenza Virtus S.p.A” che a spostare la sede sociale nel capoluogo berico. La squadra, per la stagione 2018-19, giocherà in Coppa Italia e nel campionato professionistico di Serie C.
Alla nuova dirigenza l’augurio di buon lavoro da parte della redazione di Sportflash24.

Pagine social               

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere.

www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24) e www.twitter.com/sportflash24

Spal Napoli 1-2 Cronaca azioni 12 maggio 2019

minuto per minuto 36^ giornata Serie A. Diretta online azioni dalle h 18. Ecco le probabili formazioni e i calciatori convocati

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social