CRONACA DIRETTA ONLINE 2^ SEMIFINALE AUSTRALIAN OPEN 2016 RAONIC-MURRAY, VENERDI’ 29 GENNAIO,  TORNEO SINGOLARE MASCHILE GRAND SLAM MELBOURNE (SUPERFICIE CEMENTO). // TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL MATCH A CENTRO-PAGINA //

Risultato Raonic Murray Australian Open LIVE Tempo Reale

TENNIS, DIRETTA ONLINE 2^ SEMIFINALE RAONIC-MURRAY TORNEO SINGOLARE MASCHILE AUSTRALIAN OPEN 2016. (Photo archive: credits to https://www.facebook.com/AustralianOpen/photos_stream )

Amici di Sportflash24, benvenuti nella pagina dedicata alla diretta online testuale della 2^ semifinale del torneo di singolare maschile Australian Open 2016 Grand Slam, quella che vede opposti il 25enne canadese Milos Raonic, testa di serie n° 13 e n° 14 Atp ranking, e il 29enne britannico Andy Murray, testa di serie n° 2 del seeding di Melbourne Park e attuale n° 2 della graduatoria mondiale ATP. Il giocatore originario del Montenegro ma cresciuto tennisticamente nella parte settentrionale del continente americano, è giunto alla semifinale battendo, nell’ordine, il francese Lucas Pouille al 1° turno, lo spagnolo Tommy Robredo al 2°, il serbo Viktor Troicki al 3° (sedicesimi di finale), lo svizzero Stan Wawrinka agli ottavi e il francese Gael Monfils nei quarti. A sua volta l’attuale n° 2 Atp, originario di Dunblane, si è qualificato per questo match eliminando al 1° turno il tedesco Alexander Zverev, al 2° l’australiano Sam Groth, al 3° il portoghese Joao Sousa, agli ottavi un altro australiano, Bernard Tomic, e nei quarti lo spagnolo David Ferrer. Per quanto concerne, infine, i precedenti scontri diretti, va evidenziato che i due si sono già affrontati in carriera 6 volte e il bilancio è di perfetta parità: 3 vittorie a testa. Ecco, di seguito, i riferimenti statistici relativi ai loro incontri.

2012, torneo Atp Barcellona (Spagna), superficie terra battuta, quarti di finale: vittoria di Raonic per 6-4, 7-6 (3).

2012, torneo Grand Slam Us Open, New York (Stati Uniti), superficie cemento, ottavi di finale: vittoria di Murray per 6-4, 6-4, 6-2.

2012, torneo Atp Tokyo (Giappone), superficie cemento, semifinali: vittoria di Raonic per 6-3, 6-7 (5), 7-6 (4).

2014, torneo Atp Masters 1000 Indian Wells (Stati Uniti), superficie cemento, ottavi di finale: vittoria di Raonic per 4-6, 7-5, 6-3.

2014, torneo Atp Finals Masters Londra (Gran Bretagna), superficie cemento, fase a gironi round robin: vittoria di Murray per 6-3, 7-5.

2015, torneo Atp Masters 1000 Madrid (Spagna), superficie terra battuta, quarti di finale: vittoria di Murray per 6-4, 7-5.

*

Programma campo centrale Rod Lever Arena Melbourne (Australia) venerdì 29 gennaio 2016 ore 9.43 italiane: Milos Raonic vs Andy Murray.

Risultato finale: Murray batte Raonic 4-6, 7-5, 6-7 (4), 6-4, 6-2

Rileggi, di seguito, la nostra cronaca Diretta Online della semifinale ‘bassa’ del tabellone di singolare maschile Australian Open 2016.

*****     *****

NOTA  LIVE SCORES: per visualizzare gli aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     *****

1° set – Nel 1° game serve Murray e Raonic piazza subito una gran risposta. Sul punteggio di 0-15 altra risposta efficace di Raonic e successiva volee vincente. Il canadese è in vantaggio per 30-0. Subito dopo arrivano, in successione, un doppio fallo di Murray e un dritto in contropiede da fondo campo di Raonic. Break in apertura del tennista canadese, che sale 1-0. Nel 2° game Raonic va al servizio ma sbaglia tre dritti non forzati e, quindi, va sotto 0-40. La prima palla break la salva con una battuta solida, la seconda con un colpo vincente da fondo campo in contropiede e la 3^ con un ottimo servizio. Sul 40-40 Raonic piazza prima un dritto vincente e poi un gran servizio. In questo modo tiene il suo turno di battuta e sale sul 2-0. Nel 3° game Murray trova fluidità al servizio e vince il proprio game di battuta, portandosi sull’1-2. Nel 4° game Raonic va al servizio e tiene agevolmente il suo turno di battuta, portandosi sul 3-1. Nel 5° game Murray gioca ottimamente sia al servizio che da fondo e tiene il servizio, portandosi sul 2-3. Nel 6° game Raonic va al servizio e tiene agevolmente il suo turno di battuta, portandosi sul 4-2. Nel 7° game Murray concede una palla break con un errore non forzato di rovescio, ma sul 30-40 piazza un ottimo dritto e poi, sul 40-40, infila due punti consecutivi che gli permettono di mantenere la battuta e di portarsi sul 3-4. Nell’8° game Raonic serve bene e vince il suo turno di battuta senza concedere palle break a Murray. Il canadese ora conduce 5-3. Nel 9° game Murray resta concentrato sul suo turno di servizio e incamera il parziale, portandosi così sul 4-5. Nel 10° game Raonic sale 30-0 sul suo servizio e poi commette un doppio fallo. Subito dopo però piazza una prima palla efficace e agguanta 2 set point consecutivi. Sul 1° il canadese sbaglia un rovescio da fondo, ma sul 2° piazza un ace e concretizza il suo vantaggio, andando a vincere il 1° set col punteggio di 6-4 in 36 minuti. Nota statistica 1° set: 14 colpi vincenti e 14 errori non provocati da parte di Raonic e 4 “winners” e 6 “unforced errors” da parte di Murray. 

2° set – Nel 1° game Murray vince agevolmente il suo turno di servizio e sale sull’1-0. Nel 2° game Raonic concede una palla break sul 30-40, ma la annulla con un dritto efficacissimo. Scampato il pericolo, il canadese piazza subito dopo una volee vincente di rovescio e un solido servizio, andando a conquistare così il suo turno di battuta. Punteggio in parità: 1-1. Nel 3° game Murray resta determinato nei suoi colpi e vince il proprio turno di servizio, salendo sul 2-1. Nel 4° game Raonic serve bene e vince il parziale, portandosi sul 2-2. Nel 5° game Murray resta concentrato nei suoi colpi e vince il proprio turno di battuta, salendo sul 3-2. Nel 6° game Raonic accusa un calo di rendimento e concede una palla break, ma Murray spreca l’opportunità e poi, sul 40-40, il canadese piazza due punti consecutivi, andando a vincere il suo turno di servizio: punteggio di parità, 3-3. Nel 7° game Murray vince agevolmente il suo turno di servizio e sale sul 4-3. Nell’8° game Raonic serve bene e vince il parziale, portandosi sul 4-4. Nel 9° game Murray serve con una certa fluidità nei momenti importanti e riesce a tenere a bada le temibili risposte di Raonic. Il britannico vince così il suo turno di battuta senza concedere palle break e sale sul 5-4. Nel 10° game Raonic va sotto 15-30, ma poi gestisce al meglio i due successivi scambi da fondo e si porta sul 40-30. Nel punto successivo sbaglia un dritto non forzato, ma sul 40-40 gioca benissimo i due punti seguenti e vince il suo turno di battuta, portandosi sul 5-5. Nell’11° game Murray vince agevolmente il suo turno di servizio e sale sul 6-5. Nel 12° game Murray sul 30-30 piazza un gran dritto e si procura una palla-set. Nel punto successivo il britannico risponde bene e costringe all’errore Raonic sulla volee di dritto. Murray piazza dunque il break e conquista il 2° set col punteggio di 7-5 in 57 minuti. Nota statistica 2° set: 14 colpi vincenti e 20 errori non provocati da parte di Raonic e 7 “winners” e 5 “unforced errors” da parte di Murray. 

3° set – Nel 1° game Murray non concede nemmeno un punto sul suo servizio e sale sull’1-0. Nel 2° game Raonic vince agevolmente il suo turno di battuta e si porta sull’1-1. Nel 3° game Murray batte molto bene e vince il suo turno di servizio, salendo così sul 2-1. Nel 4° game Raonic vince agevolmente il suo turno di battuta e si porta sul 2-2. Nel 5° game Murray non concede nemmeno un punto sul suo servizio e sale sul 3-2. Nel 6° game Raonic vince agevolmente il suo turno di battuta e si porta sul 3-3. Nel 7° game Murray mantiene il servizio senza concedere palle break e sale sul 4-3. Nell’8° game Raonic vince agevolmente il suo turno di battuta e si porta sul 4-4. Nel 9° game Murray va sotto 0-30, ma resta molto concentrato nei punti successivi e tiene il suo turno di servizio, salendo sul 5-4. Nel 10° game Raonic vince  facilmente il suo turno di battuta e si porta sul 5-5. Nell’11° game Murray salva una palla break grazie ad un errore non forzato di rovescio da parte di Raonic, ma subito dopo piazza colpi molto solidi e mantiene il servizio, portandosi sul 6-5.Nel 12° game Raonic vince  il suo turno di battuta senza concedere palle break e si porta sul 6-6. Si va al tiebreak: Raonic avanti 1-0; parità 1-1; Raonic avanti 2-1; Raonic avanti 3-1 con una gran risposta su servizio di Murray, minibreak; Raonic avanti 3-2; Raonic avanti 4-2; Raonic avanti 5-2; Raonic avanti 5-3;Raonic avanti 5-4;Raonic avanti 6-4, due set point per lui. Il canadese trasforma il primo con un ace, vincendo il tiebreak per 7-4 e, quindi, il 3° set col punteggio di 7-6 (4) in 58 minuti. Nota statistica 3° set: 19 colpi vincenti e 11 errori non provocati da parte di Raonic e 10 “winners” e 7 “unforced errors” da parte di Murray. 

4° set -Nel 1° game Raonic vince agevolmente il suo turno di servizio e sale sull’1-0. Nel 2° game Murray tiene facilmente il suo turno di battuta e si porta sull’1-1. Nel 3° game Raonic vince agevolmente il suo turno di servizio e sale sul 2-1. Nel 4° game Murray tiene il suo turno di battuta senza concedere palle break e si porta sul 2-2. Nel 5° game Raonic vince il suo turno di servizio e sale sul 3-2. Nel 6° game Murray tiene facilmente il suo turno di battuta e si porta sul 3-3. Nel 7° game Murray gioca un ottimo parziale con i colpi da fondo campo e piazza il break. Il britannico ora conduce per 4-3. Nell’8° game Murray sale 40-15, ma, al momento di chiudere, perde la misura dei colpi al rimbalzo e Raonic non solo recupera sul 40-40, ma conquista anche una palla break. A questo punto, però, il britannico ritrova fluidità nel suo gioco e mantiene il turno di battuta, salendo sul 5-3. Nel 9° game Murray conquista con merito una palla break, ma nel punto successivo forza un  colpo da fondo e lo sbaglia. Sul 40-40 Raonic infila due punti consecutivi e si porta sul 4-5. Nel 10° game Murray salva con merito 2 palle break consecutive sul 15-40 e, supito dopo, riesce a restare concentrato per tenere il suo turno di battuta che gli permette di conquistare, così, il 4° set col punteggio di 6-4 in 55 minuti. Nota statistica 4° set: 14 colpi vincenti e 17 errori non provocati da parte di Raonic e 7 “winners” e 8 “unforced errors” da parte di Murray

5° set – Nel 1° game Raonic accusa un calo complessivo nel suo gioco e cede il servizio. Murray sale, dunque, sull’1-0. Nel 2° game Murray mantiene agevolmente il suo turno di battuta e sale sul 2-0. Nel 3° game Raonic sale sul 40-15, ma non riesce a concretizzare il vantaggio. Nei punti successivi infatti Murray sale in cattedra, e, oltre a portarsi sul 40-40, conquista due breakpoint. Il primo viene annullato da Raonic, ma sul 2° il canadese commette un errore col rovescio e il britannico sale sul 3-0. Nel 4° game Murray vince il suo turno di servizio senza concedere nemmeno un punto e sale sul 4-0. Nel 5° game Raonic è costretto a concedere tre palle break, ma le annulla e, subito dopo, ritrova efficacia al servizio, conquistando il parziale. Il punteggio è ora di 4-1 a favore di Murray. Nel 6° game Murray mantiene agevolmente il suo turno di battuta e si porta sul 5-1. Nel 7° game Raonic riesce a mantenere il suo turno di battuta senza concedere palle break e si porta sul 2-5. Nell’8° game Murray va sul 40-0 e si concede la possibilità di giocare 3 match point consecutivi sul proprio servizio. Il britannico nel punto successivo va subito a segno con un dritto vincente e conquista il 5° e decisivo set col punteggio di 6-2 in 36 minuti. Nota statistica 5° set: 11 colpi vincenti e 16 errori non provocati da parte di Raonic e 10 “winners” e 2 “unforced errors” da parte di Murray. Murray raggiunge quindi la 5^ finale agli Australian Open (la 9^, complessivamente, nei tornei Grand Slam).

RIEPILOGO NOTE STATISTICHE MATCH RAONIC – MURRAY 29 gennaio 2016

Prime palle di servizio in campo: 67% Raonic, 68% Murray.

Punti vinti sulla prima di servizio: 77% Raonic, 79% Murray.

Punti vinti sulla 2^ di servizio: 44% Raonic, 68% Murray.

Differenza tra colpi vincenti ed errori non provocati: Raonic -6 (72 vincenti e 78 errori); Murray + 10 (38 winners e 28 unforced errors).

Punti vinti in risposta al servizio dell’avversario: 25% Raonic, 34% Murray.

Palle break trasformate: Raonic 17% (1 su 6), Murray 25% (4 su 16).

**

Per leggere il report sulla 1^ semifinale del torneo di singolare maschile Australian Open 2016 tra Djokovic e Federer, clicca sul seguente link >> http://www.sportflash24.it/risultato-djokovic-federer-australian-open-2016-live-103915

**

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DEL TORNEO AUSTRALIAN OPEN DAL 1905 AD OGGI, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>  http://www.sportflash24.it/albo-doro-australian-open-tennis-tutti-i-vincitori-51733

**

PER LEGGERE I RISULTATI DELLE SEMIFINALI DEL TORNEO DI SINGOLARE FEMMINILE AUSTRALIAN OPEN (28 GENNAIO 2016), CLICCA SIL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-serena-williams-radwanska-e-kerber-konta-103920

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE DEL TORNEO DI SINGOLARE MASCHILE AUSTRALIAN OPEN (26-27 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-26-27-gennaio-2016-uomini-live-score-103588

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE DEL TORNEO DI SINGOLARE FEMMINILE AUSTRALIAN OPEN (26-27 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-26-27-gennaio-2016-donne-live-103586

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE DEL TORNEO DI SINGOLARE FEMMINILE AUSTRALIAN OPEN (24-25 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-24-25-gennaio-2016-donne-live-103166

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE DEL TORNEO DI SINGOLARE MASCHILE AUSTRALIAN OPEN (24-25 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-24-25-gennaio-2016-uomini-live-103168

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DI 3° TURNO DEL TORNEO DI SINGOLARE MASCHILE AUSTRALIAN OPEN (22-23 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-22-23-gennaio-2016-uomini-live-102742

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DI 3° TURNO DEL TORNEO DI SINGOLARE FEMMINILE AUSTRALIAN OPEN (22-23 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-22-23-gennaio-2016-donne-live-102740

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DI 2° TURNO DEL TORNEO DI SINGOLARE MASCHILE AUSTRALIAN OPEN (20-21 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-20-21-gennaio-2016-uomini-live-102448

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DI 2° TURNO DEL TORNEO DI SINGOLARE FEMMINILE AUSTRALIAN OPEN (20-21 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-20-21-gennaio-2016-donne-live-102457

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DI 1° TURNO DEL TABELLONE PRINCIPALE DEL TORNEO DI SINGOLARE MASCHILE AUSTRALIAN OPEN (18-19 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-18-19-gennaio-2016-uomini-live-102099

**

NOTA: PER LEGGERE I RISULTATI DI 1° TURNO DEL TABELLONE PRINCIPALE DEL TORNEO DI SINGOLARE FEMMINILE AUSTRALIAN OPEN (18-19 GENNAIO 2016), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >http://www.sportflash24.it/risultati-australian-open-18-19-gennaio-2016-donne-live-102136

**

Vedi anche www.facebook.com/sportflash24  e www.twitter.com/sportflash24

Risultato Raonic Murray Australian Open LIVE Tempo Reale semifinale 29 gennaio 2016. Cronaca diretta online torneo singolare maschile Grand Slam Tennis

Risultato Raonic Murray Australian Open LIVE Tempo Reale semifinale

Risultato Raonic Murray Australian Open LIVE Tempo Reale semifinale

Risultato Raonic Murray Australian Open LIVE Tempo Reale semifinale

Risultato Raonic Murray Australian Open LIVE Tempo Reale semifinale

 

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social