Risultati Coppa Intercontinentale Fifa Club World Cup 2014. Stasera ore 20.30 diretta online finale Real Madrid-San Lorenzo (1°-2° posto). Dalle h 17.30 aggiornamenti su Cruz-Azul-Auckland City (finale 3°-4° posto)

FIFA CLUB WORLD CUP 2014 (EX COPPA INTERCONTINENTALE) / STASERA AGGIORNAMENTI IN DIRETTA ONLINE SU REAL MADRID – SAN LORENZO (FINALE 1° – 2° POSTO) E CRUZ AZUL – AUCKLAND CITY (3° – 4°). (Foto: credits to www.twitter.com/FIFACOM)

Stasera a Marrakech, in Marocco, gli spagnoli del Real Madrid (campioni d’Europa in carica) sfidano gli argentini del San Lorenzo (vincitori della Copa Libertadores) nella finale valevole per il 1° e 2° posto della “Toyota Fifa Club World Cup 2014″ (ex Coppa Intercontinentale). Calcio d’inizio alle ore 20.30 italiane. Ricordiamo, inoltre, che sempre a Marrakech, stasera alle ore 17.30, i messicani del Cruz Azul (campioni del Centro America) giocheranno contro i neozelandesi dell’Auckland City (campioni d’Oceania) per la finale 3°-4° posto. In relazione ai due match Sportflash24.it fornirà aggiornamenti testuali in  tempo reale.

*****     *****

SPAZIO PUBBLICITARIO – GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SULLA FIFA CLUB WORLD CUP 2014 (EX COPPA INTERCONTINENTALE) SONO OFFERTI DA

KETODIETA MAURIELLO, PER IL BENESSERE DELLA PERSONA: sito web >>>http://medicalcentermauriello.it/

CASA EDITRICE CENTO AUTORI: sito web  >>>  http://www.centoautori.com/

1° PREMIO GIORNALISTICO SPORTIVO “ANTONIO GHIRELLI”: sito web >>> http://www.assoali.it

*****     *****

- NOTA LIVE SCORES: per visualizzare gli aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto F5 del PC o qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina -

*****     *****

PROGRAMMA, RISULTATI E MARCATORI SEMIFINALI E FINALI 1°-2° posto, 3°-4° posto, 5°-6° posto.

IL TELEX DELLE ORE 22.23 – REAL MADRID CAMPIONE DEL MONDO 2014 PER SQUADRE DI CLUB. GLI SPAGNOLI HANNO BATTUTO IN FINALE GLI ARGENTINI DEL SAN LORENZO CON I GOL DI SERGIO RAMOS E BALE.

IL TABELLINO DI REAL MADRID-SAN LORENZO

Risultato finale: Real Madrid – San Lorenzo 2-0 

Marcatori: 37° min. Sergio Ramos (R), 51° min. Bale (R)

Ammoniti: 12° min. Ortigoza (S), 16° min. Barrientos (S), 22° min. Sergio Ramos (R), 30° min. Carvajal (R), 55° min. Buffarini (S), 85° min. Kannemann (S).

Arbitro: Walter Lopez (Guatemala)

Formazioni ufficiali (Starting XI)

Real Madrid (Spagna): Casillas, Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo, Isco, Kroos, James Rodríguez, Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo.

San Lorenzo (Argentina): Torrico, Yepes, Mercier, Buffalini, Kalinski, Cauteruccio, Barrientos, Kannemann, Ortigoza, E Mas, Veron.

Sostituzioni

Real Madrid: 44° min. fuori Marcelo, dentro Fabio Coentrao; 73° min. fuori Carvajal, dentro Arbeloa; 89° min. fuori Sergio Ramos, dentro Varane.

San Lorenzo: 57° min. fuori Veron, dentro Romagnoli; 61° min. fuori Yepes, dentro Cetto; 68° min. fuori Cauteruccio, dentro Matos.

Note statistiche

Tiri in porta: Real 10, San Lorenzo 4.

Tiri fuori: Real Madrid 2, San Lorenzo 5.

Possesso palla: 63% Real, 37% San Lorenzo.

Calci d’angolo: Real 5, San Lorenzo 3.

Falli commessi: Real 16, San Lorenzo 24.

**

IL TELEX DELLE ORE 19.30- La formazione neozelandese dell’Auckland City batte la squadra messicana del Cruz Azul col punteggio di 5-3 al termine dei calci di rigore e conquista il 3° posto alla Fifa Club World Cup 2014.

IL TABELLINO DI CRUZ AZUL – AUCKLAND CITY

Risultato parziale:  Cruz Azul-Auckland City 1-1 al 90° minuto.

Risultato finale: Cruz Azul – Auckland City 3-5 dopo i calci di rigore.

Marcatori: 45°+2 min. De Vries (AUC), 57° min. Rojas (CRU)

Sequenza rigori: 1° Payne (AUC) gol; 2° Gimenez (CRU) gol; 3° Irving (AUC) errore; 4° Formica (CRU) errore; 5° White (AUC) gol; 6° Rodríguez (CRU) gol; 7° Pritchett (AUC) gol; 8° Valadez (CRU) errore; 9° Issa (AUC) gol.

Arbitro: Pedro Proenca (Portogallo)

Formazioni ufficiali (Starting XI)

Cruz Azul (Messico): Corona, Rodriguez, Dominguez, Torrado, Fabian, Rojas, Flores, Valadez, Vela, Baez, Formica.

Auckland City (Nuova Zelanda): Spoonley, Takuya, Bilen, Irving, Payne, White, De Vries, Vicelich, Tade, Burfoot, Tavano.

Sostituzioni

Cruz Azul: 46° min. fuori Baez, dentro Gimenez; 85° min. fuori Fabian, dentro Pavone.

Auckland City: 57° min. fuori Burfoot, dentro Issa; 80° min. fuori Vicelich, dentro Lindsay; 90° min. fuori Tade, dentro Pritchett.

**

IL TELEX DEL 17 DICEMBRE 2014 - Stasera a Marrakech gli argentini del San Lorenzo (campioni in carica del Sud America) hanno sconfitto i neozelandesi dell’ Auckland City (vincitori della Champions League d’Oceania) nella seconda semifinale della “Toyota Fifa Club World Cup 2014″ (ex Coppa Intercontinentale) e sabato 20 dicembre 2014 sfideranno in finale gli spagnoli del Real Madrid (campioni d’Europa), che ieri nella prima semifinale hanno battuto 4-0 i messicani del Cruz Azul (vincitori della Champions League della confederazione Nord-Centroamerica e Caraibi) .

IL TABELLINO

Risultato finale: San Lorenzo – Auckland City 2-1 dopo i tempi supplementari (1-1 al 90° min.)

Marcatori: 45°+2 min. Barrientos (S), 67° min. Berlanga (A), 93° min. Matos (S)

Ammoniti: 8° min. Dordevic (A), 24° min. Mercier (S), 40° min. Kannemann (S), 59° min. Ortigoza (S), 60° min. Bilen (A), 64° min. Berlanga (A), 79° min. Barrientos (S), 105° min. Buffarini (S).

Arbitro: Benjamin Williams (Australia)

Formazioni ufficiali (Starting XI)

San Lorenzo (Argentina): Torrico, Yepes, Mercier, Buffarini, Kalinski, Cauteruccio, Barrientos, Kannemann, Ortigoza, E. Mas, Veron. Allenatore: Edgardo Bauza.

Auckland City (Nuova Zelanda): Williams, Takuya, Bilen, Berlanga, Irving, Payne, De Vries, Vicdelich, Dordevic, Tade, Tavano. Allenatore Ramon Tribulietx.

Sostituzioni

San Lorenzo: al 68° min. fuori Veron e dentro Romagnoli; al 77° min. fuori Kalinski e dentro Matos; al 109° min. fuori Ortigoza e dentro Quignon.

Auckland City: al 90° min. fuori Tade e dentro Browne; al 96° min. fuori Dordevic e dentro Issa; al 100° min. fuori Tavano e dentro Burfoot.

**

IL TELEX DEL 16 DICEMBRE 2014 – Il Real Madrid (campione d’Europa in carica) è la prima squadra qualificata alla finale della “Toyota Fifa Club World Cup 2014″ (ex Coppa Intercontinentale). Nella 1^ semifinale, disputata stasera a Marrakech, i ‘galacticos’, allenati dall’italiano Carlo Ancelotti, hanno sconfitto la compagine messicana del Cruz Azul (campione in carica della Champions League Confederazione Nord, Centro America e Caraibi).

IL TABELLINO

Risultato finale: Cruz Azul – Real Madrid 0-4

Marcatori: 15° min. Sergio Ramos (R), 36° min. Benzema (R), 50° min. Bale (R), 70° min. Isco (R).

Ammoniti: 39° min. Sergio Ramos (R).

Arbitro: Enrique Osses (Cile).

Formazioni ufficiali (Starting XI)

Cruz Azul (Messico): Corona, Pinto, Dominguez, Rodríguez, Torrado, Pavone, Gimenez, Rojas, Flores, Bernardello, Formica. Allenatore: Luis Fernando Tena.

Real Madrid (Spagna): Casillas, Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo, Isco, Kroos, Illarramendi, Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Carlo Ancelotti.

Sostituzioni

Cruz Azul: al 65° min. fuori Pavone e Gimenez, in campo Fabian e Barrera; al 76° min. fuori Rojas e dentro Valadez.

Real Madrid: al 64° min. fuori Sergio Ramos e dentro Varane; al 73° min. fuori Kroos e dentro Khedira; al 76° min. fuori Isco e dentro Jese.

Nota di cronaca / 1 – La gara, che in origine doveva essere giocata allo stadio “Complexe Sportif Prince Moulay Abdellah” di Rabat, è stata disputata presso la struttura sportiva di Marrakech a causa di avverse condizioni meteo.

Nota di cronaca / 2 – Al 40° minuto Casillas, portiere del Real Madrid, ha parato un calcio di rigore (penalty) a Torrado.

*

La finale della Fifa Club World Cup 2014 (ex Coppa Intercontinentale) tra Real Madrid e San Lorenzo è prevista per il 20 dicembre 2014 al “Grand Stade de Marrakech” con inizio alle ore 20.30 italiane.

In tale struttura sportiva, sempre sabato 20 dicembre, ma alle ore 17.30, si disputerà la finale per il 3° e 4° posto tra Cruz Azul e Auckland City.

*

Nell’ambito della manifestazione Fifa Club World Cup 2014, a Marrakech il 17 dicembre 2014 si è giocata la finale per il 5° e 6° posto tra gli algerini dell’Es Setif (Campioni d’Africa) e gli australiani del Ws Wanderers (campioni della confederazione Asia-Australia). Il match è stato vinto dall’Es Setif per 7-6 ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari erano terminati sul 2-2.

**

RISULTATI E MARCATORI QUARTI DI FINALE

Stadio “Complexe Sportif Prince Moulay Abdellah-Rabat”, 13 dicembre 2014 ore 17 italiane (16 locali): calcio d’inizio di Es Setif (Algeria) – Auckland City FC (Nuova Zelanda)

Risultato finale Es Setif – Auckland City FC 0-1

Marcatori: 52° min. Irving (A)

*

Stadio “Complexe Sportif Prince Moulay Abdellah-Rabat”, 13 dicembre 2014 ore 20.30 italiane (19.30 locali): calcio d’inizio di Cruz Azul (Messico) – WS Wanderers (Australia).

Risultato finale Cruz Azul – WS Wanderers 3-1 dopo i tempi supplementari (extratime)

Marcatori: 65′ min. La Rocca (W), 89′ e 118′ min. Torrado (C), Pavone (C) 108′ min.

**

LA NOTIZIA DEL 10 DICEMBRE 2014 – Sarà la squadra neozelandese dell’Auckland City (vincitrice della Champions League d’Oceania) ad affrontare i campioni d’Africa, gli algerini dell’Es Setif, nei quarti di finale del Mondiale per Club 2014, competizione iniziata oggi in Marocco. I “kiwi” si sono qualificati al turno successivo pochi minuti fa, battendo ai calci di rigore la compagine marocchina del Mohgreb Tetouan, ammessa alla competizione, nel turno di Ottavi di finale, in qualità di campione della nazione ospitante.  Al termine dei due tempi regolamentari e dei due supplementari il punteggio era rimasto inchiodato sullo 0-0. Sui tiri dal dischetto i neozelandesi hanno avuto la meglio col punteggio di 4-3. Il match si è giocato allo stadio “Complexe Sportif Prince Moulay Abdellah” di Rabat, una delle due strutture che ospitano la manifestazione.

Risultato finale Moghreb Tétouan – Auckland City 3-4

Sequenza calci di rigore e relativi marcatori

1° tiro PAYNE (Auckland City FC), gol.

2° JAHOUH (Moghreb Tétouan), errore.

3° IRVING (Auckland City FC), gol.

4° KROUCH (Moghreb Tétouan), gol.

5° WHITE (Auckland City FC), gol.

6° FALL (Moghreb Tétouan), gol.

7° BILEN (Auckland City FC), errore.

8° NAIM (Moghreb Tétouan), gol .

9° ISSA (Auckland City FC), gol.

10° KHALLATI (Moghreb Tétouan), errore.

**

ALBO D’ORO COPPA INTERCONTINENTALE (enti organizzatori Uefa e Conmebol)

1960 Real Madrid (Spagna)

1961 Penarol (Uruguay)

1962 Santos (Brasile)

1963 Santos (Brasile)

1964 Inter (Italia)

1965 Inter (Italia)

1966 Penarol (Uruguay)

1967 Racing Avellaneda (Argentina)

1968 Estudiantes (Argentina)

1969 Milan (Italia)

1970 Feyenoord  (Olanda)

1971 Nacional Montevideo (Uruguay)

1972 Ajax  (Olanda)

1973 Independiente (Brasile)

1974 Atletico Madrid (Spagna)

1975 Non disputata

1976 Bayern Monaco (Germania)

1977 Boca Juniors (Argentina)

1978 Non disputata

1979 Olimpia Asuncion (Paraguay)

*

ALBO D’ORO COPPA INTERCONTINENTALE-TOYOTA CUP (enti organizzatori Uefa e Conmebol)

1980 Nacional Montevideo (Uruguay)

1981 Flamengo (Brasile)

1982 Penarol (Uruguay)

1983 Gremio (Brasile)

1984 Independiente (Argentina)

1985 Juventus (Italia)

1986 River Plate (Argentina)

1987 Porto (Portogallo)

1988 Nacional Montevideo (Uruguay)

1989 Milan (Italia)

1990 Milan (Italia)

1991 Stella Rossa Belgrado (Yugoslavia)

1992 San Paolo (Brasile)

1993 San Paolo (Brasile)

1994 Vélez Sarsfield (Argentina)

1995 Ajax (Olanda)

1996 Juventus (Italia)

1997 Borussia Dortmund (Germania)

1998 Real Madrid (Spagna)

1999 Manchester United (Inghilterra)

2000 Boca Juniors (Argentina)

2001 Bayern Monaco (Germania)

2002 Real Madrid (Spagna)

2003 Boca Juniors (Argentina)

2004 Porto (Portogallo)

*

ALBO D’ORO MONDIALE PER CLUB 2005-2013* (ente organizzatore FIFA)

2005 SAN PAOLO (Brasile) vittoria 1-0 in finale sul Liverpool (Inghilterra)

2006 INTERNACIONAL PORTO ALEGRE (Brasile) 1-0 in finale sul Barcellona (Spagna)

2007 MILAN (ITALIA) 4-2 in finale sul Boca Juniors (Argentina)

2008 MANCHESTER UNITED (Inghilterra) 1-0 in finale sul LD-Quito (Ecuador)

2009 BARCELLONA (Spagna) 2-1 in finale sull’Estudiantes (Argentina) dopo i tempi supplementari

2010 INTER (ITALIA) 3-0 in finale sul Mazembe (Repubblica Democratica del Congo)

2011 BARCELLONA (Spagna) 4-0 in finale sul Santos (Brasile)

2012 CORINTHIANS (Brasile) 1-0 in finale sul Chelsea (Inghilterra)

2013 BAYERN MONACO (Germania) 2-0 in finale sul Raja Casablanca (Marocco)

2014 REAL MADRID (Spagna) 2-0 in finale sul San Lorenzo (Argentina)

(*) NOTA STORICA SU COPPA INTERCONTINENTALE E MONDIALE PER CLUB – Nel gennaio 2000, in concomitanza con la Coppa Intercontinentale organizzata da Uefa e Conmebol, la Fifa decise di far disputare in Brasile una prima edizione sperimentale del Mondiale per club. Il torneo fu vinto dai brasiliani del Corinthians, che batterono in finale i connazionali del Vasco da Gama. Alla competizione parteciparono 8 squadre, tra cui le europee Real Madrid e Manchester United (vincitrici di Uefa Champions League e Coppa Intercontinentale rispettivamente nel 1998 e 1999), le brasiliane Corinthians (migliore squadra della stagione 1999 per la nazione ospitante) e Vasco da Gama (campione della Libertadores 1998) e le rappresentative delle altre 4 Confederazioni calcistiche operanti nei 5 continenti: gli arabi dell’Al Nassr (vincitori nel 1998 della Coppa delle Coppe nella Confederazione Asia AFC), gli australiani del South Melbourne (vincitori nel 1999 della Coppa Campioni nella Confederazione Oceania OCF), i messicani del Necaxa (vincitori nel 1999 della Coppa Campioni nella Confederazione Centro-America CONCACAF) e i marocchini del Raja Casablanca (vincitori nel 1999 della Coppa Campioni nella Confederazione Africa CAF). Nei 4 anni successivi la manifestazione non fu disputata. Poi, nel 2005, la grande svolta. Grazie ad un importante accordo economico sancito tra Fifa e Toyota, il “Mondiale per Club Fifa-Toyota Cup” quell’anno ebbe la sua piena legittimazione e, a seguito di una decisione presa da Uefa e Conmebol, fu definitivamente soppresso il trofeo della Coppa Intercontinentale.

**

Vedi anche www.facebook.com/sportflash24 e www.twitter.com/sportflash24

Risultati Coppa Intercontinentale Fifa Club World Cup 2014

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social