Calcio, Serie A 2020-21:

diretta online Napoli-Milan

8^ giornata 22 novembre

/Aggiornamenti in tempo reale sul match nella parte centrale di questa pagina/

Serata di grande calcio

Napoli Milan 1-3 cronaca azioni 22 novembre 2020

Training azzurro al San Paolo (Fonte foto: credits to http://www.sscnapoli.it)

La squadra che ha subito meno gol in campionato (4 su 6 partite disputate sul campo) contro quella che ha fatto più punti (17 in 7 turni); una delle 2 compagini che è già riuscita ad alzare un trofeo nell’era Covid (la Coppa Italia) contro quella che, in questa atipica fase, in cui sono ammesse 5 sostituzioni anziché le abituali 3, ha fatto il maggior numero di punti in Serie A (44). Questi due tra i motivi di una sfida classica del calcio italiano: Napoli contro Milan, in scena stasera in uno stadio San Paolo privo di spettatori a causa della pandemia da Coronavirus.  Gli uomini di Mr Gattuso terzi in graduatoria con 14 punti (al netto del -1 subito dal giudice sportivo per l’assenza al J Stadium nella prevista gara contro la Juve) e con un trend di 3 vittorie e una sconfitta nelle ultime 4 partite di Serie A, puntano a fare bottino pieno per consolidare la loro posizione nelle zone alte della classifica. Per la circostanza, i partenopei non possono contare in attacco su Osimhen (a causa di un infortunio alla spalla) e in difesa su Hysaj e Rrahmani (entrambi positivi al Covid). Sul fronte opposto Mr Pioli, nonostante l’assenza dovuta alla quarantena da Coronavirus, ha in panchina il fido Daniele Bonera e, seppur a distanza, può permettersi di schierare la formazione tipo, fatta eccezione per l’infortunato Leao.  I rossoneri, primi in classifica, puntano a legittimare il loro ruolo anche al termine di questa 8^ giornata. Il loro trend nelle ultime 4 partite è di 8 punti, frutto di 2 pareggi e 2 sconfitte. Sotto il profilo tecnico-tattico si prevede una gara giocata sul filo dell’equilibrio e dalla grande intensità agonistica. Entrambe le formazioni hanno in Rosa elementi di alto livello tecnico e la chiave della sfida potrebbe essere la concretezza sia in fase di possesso che di non possesso palla. Insomma, ogni errore potrebbe essere fatale per indirizzare il match. Calcio d’inizio alle h 20.45. Dirige Valeri.

La statistica: confronto punti Serie A in fase “Protocollo Covid”

Dal 22 giugno 2020 in avanti, prendendo in esame le ultime 12 giornate ‘campionato 2019-20′ e le prime 7 ‘stagione 2020-21′, vengono fuori alcuni dati interessanti. Ecco la classifica del calcio italiano dell’era Covid in relazione alle prime 6 posizioni:
Milan 44 (27+17),
Atalanta 37 (24+13),
Roma 36 (22+14, al netto del -1 contro il Verona del 1° turno ’20-‘21),
Inter 36 (24+12),
Napoli 34 (20+14), al netto del -1 e della partita non giocata a Torino il 3 ottobre scorso),
Sassuolo 33 (18+15).

La vigilia

Qui Napoli

Ecco l’ultimo report sui partenopei pubblicato sul sito web ufficiale https://www.sscnapoli.it/  : “Seduta pomeridiana per il Napoli al San Paolo. Gli azzurri preparano il match contro il Milan, ottava giornata di Serie A in programma domani (oggi per chi legge, ndr) al San Paolo alle ore 20.45. La squadra ha iniziato la sessione con una fase di riscaldamento. Successivamente esercizi finalizzati alla velocità. Di seguito partita a campo ridotto e lavoro tattico. Chiusura con situazioni di gioco da calci piazzati. Terapie e lavoro in palestra per Osimhen”. Buone notizie anche sul fronte della prevenzione del Coronavirus. Poche ore fa, attraverso la pagina web  https://twitter.com/sscnapoli, il club azzurro ha reso noto che sono “tutti negativi al Covid-19 i tamponi effettuati ieri pomeriggio ai componenti del gruppo squadra”.

I calciatori convocati: Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Ghoulam, Koulibaly, Malcuit, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Demme, Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko, Insigne, Lozano, Mertens, Petagna, Politano, Llorente.

Qui Milan

Ecco alcuni stralci delle dichiarazioni rilasciate dall’allenatore in seconda Daniele Bonera al sito web ufficiale https://www.acmilan.com/it : “Sono contento di tornare al San Paolo e di trovare Rino da avversario. Perché è stato un amico in campo e lo è anche fuori adesso, ci sarà tempo per salutarci con affetto. Pioli è sempre stato con noi. La squadra sa cosa deve fare per ottenere il risultato, i giocatori daranno il massimo e come sempre scenderanno in campo con l’idea di vincere. Non è un esame finale, è un tassello che ci porterà a un eventuale successo finale, ma è molto prematuro parlarne”. 

I calciatori convovati: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tatarusanu; Calabria, Conti, Dalot, Duarte, Gabbia, Hernández, Kjær, Romagnoli, Bennacer, Calhanoglu, Castillejo, Diaz, Hauge, Kessie, Krunic, Saelemaekers, Tonali, Colombo, Ibrahimovic, Rebic.

8^ giornata Serie A 2020-21

Ecco le 10 partite in programma e i risultati in tempo reale > https://www.sportflash24.it/8-giornata-serie-a-2020-21-risultati-marcatori-e-classifica-232644

 Napoli-Milan LIVE tempo reale

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina. Informiamo gli utenti che tra una trasmissione di ati e quella successiva potrebbero trascorrere anche 3 minuti.

Il tabellino

Risultato finale Napoli-Milan 1-3
Marcatori: 20′ pt e 9′ st Ibrahimovic (M), 18′ st Mertens (N), 50′ st Hauge (M)
Copertura televisiva: Sky

Formazioni ufficiali

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (dal 45′ st Elmas), Bakayoko; Politano (dal 23′ st Petagna), Lozano (dall’11′ st Zielinski), Insigne; Mertens.
In panchina: Ospina, Contini, Malcuit, Maksimovic, Ghoulam, Demme, Lobotka, Llorente.
Allenatore: Gennaro Gattuso

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers (dal 28′ st Castillejo), Calhanoglu (dal 42′ st Krunic), Rebic (dal 29′ st Hauge); Ibrahimovic (dal 34′ st Colombo).
In panchina: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Duarte, Gabbia, Conti, Tonali, Diaz.
Allenatore: Daniele Bonera

Designazioni arbitrali

Direttore di gara Valeri, coadiuvato dai guardalinee Giallatini e Colarossi. Quarto uomo Doveri. Addetto al VAR Irrati. Assistente (AVAR) Paganessi.
Ammoniti: 2′ st Calabria (M), 14′ st Rebic (M), 31′ st Kessie (M), 36′ st Mario Rui (N), 40′ st Castillejo (M)
Espulsi: 20′ st Bakayoko (N) per doppia ammonizione
Recuperi: 3′ pt

Le azioni del match minuto per minuto

Primo tempo

Ore 20.46, inizia Napoli-Milan

Nel 1° tempo il Napoli attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Fase in cui entrambe le squadre concedono pochi spazi agli attaccanti avversari.

5′ – Politano va via sulla destra e crossa in modo insidioso al centro dell’area di rigore avversaria, ma i difensori del Milan riescono a chiudere lo spazio in extremis.

7′ – Buono spunto di Lozano sulla destra, ma anche stavolta la difesa rossonera interviene con puntualità.

8′ – Tendenza del Napoli al pressing alto in questa fase.

9′ – il Napoli perde palla in fase di impostazione e un lancio di Ibra dalla trequarti permette a Rebic di tentare una conclusione al volo dalla zona sinistra dell’area di rigore: tocco debole e centrale e parata di Meret. Rischio degli azzurri.

9′ – Calhanoglu ci prova dai 30 mt: palla deviata in angolo da Meret.

10′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra, Kjaer tocca male in piena area di rigore: palla alta.

11′ – Un paio di rischi del Napoli in questo avvio.

14′ – Saelemaekers tira alto da 20 mt dopo una discesa sulla fascia destra.

16′ – Ammonito Bakayoko (N)

18′ – Il Milan resta in attacco e si procura prima una punizione dai 25 mt e poi un calcio d’angolo da sinistra, ma il Napoli non corre rischi.

20′ – GOOOL. Milan in vantaggio 1-0. Theo Hernandez, dalla trequarti sinistra, crossa in area per Ibra, che anticipa Koulibaly, passandogli davanti, e impatta di testa: traiettoria nell’angolo alla sinistra di Meret.  

22′ – Mertens serve Lozano sulla zona destra dell’area di rigore avversaria: conclusione a rete e palla respinta in qualche modo da Theo Hernandez. Milan in affanno, stavolta.

25′ – Supremazia territoriale del Napoli, ma gli azzurri non impensieriscono la porta di Donnarumma. Regge, per adesso, la retroguardia rossonera.

27′ – Insigne serve sulla zona sinistra dell’area di rigore Koulibaly, il quale passa ai 13 mt a Mertens. Controllo e tiro del belga e tuffo a sinistra di Donnarumma, che mette la palla in corner.  

28′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra battuto da Mertens, nessuno interviene di testa e il più lesto a raccogliere la sfera è Bakayoko, il cui tiro viene ribattuto da Donnarumma. Di Lorenzo, appostato sul limite dell’area piccola, conclude a botta sicura, ma la palla, respinta  dalla traversa, torna nei 16 mt rossoneri. Riprende Lozano dalla zona sinistra dell’area piccola e tenta una girata di prima con palla schiacciata a terra, ma la sfera viene smanacciata in angolo da Donnarumma. 

28′  Sugli sviluppi del 2° corner, il Napoli ne conquista un 3° da sinistra.

29′ – Sugli sviluppi del 3° calcio d’angolo, Di Lorenzo tenta un colpo di testa dalla zona sinistra dell’area di rigore: parata di Donnarumma.

30′ – Lozano e Politano provano un’azione sulla destra, ma Kessie chiude il varco.

32′- Assist di Lozano per Politano e tiro dell’ex interista dalla lunetta: palla alta.

33′ – Palla persa dal Napoli ai 35 mt sul pressing alto del Milan, tiro di Calabria dai 25 mt e deviazione di un azzurro: palla in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, il Napoli conquista palla e riparte in contropiede, ma Calhanoglu, in ripiegamento difensivo, intercetta un gran tentativo di passaggio smarcante di Lozano verso un compagno che si era proiettato in area rossonera.

35′ – Il Napoli insiste in attacco. Lozano serve Politano, il cui tiro rasoterra dalla lunetta sibila il palo alla destra di Donnarumma.

37′ – Politano, dalla destra, crossa, ma un avversario devia in corner.

38′ – Sugli sviluppi di un corner da destra, Manolas tenta una rovesciata in area avversaria: palla altissima.

40′  – Avanzata degli azzurri palla a terra e tiro di Lozano dai 20 mt: sfera alta.

42′ – Schema Insigne-Mertens su una punizione battuta da Lorenzo ai 30 mt, ma il belga riesce a tirare debolmente dal lato sinistro dell’area piccola, dopo un difficile controllo del pallone: facile intervento di Donnarumma.

43′ – Tiro dalla distanza di Rui: palla alta.

45′ – Assegnati 3 minuti di recupero.

48′ – Primo tempo concluso con il Milan in vantaggio per 1-0 al San paolo contro il Napoli. Per ora decide un gol di Ibrahimovic.

Secondo tempo

Ore 21.50, la gara riprende.

Ora il Milan attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Ammonito Calabria (M)

3′ – Possesso palla del Napoli nella metà campo avversaria, ma i partenopei non impensieriscono Donnarumma.

7′ – Politano tenta di trovare un varco sulla destra, ma viene chiuso.

9′ – GOOOL. Raddoppio del Milan. Perfetta verticalizzazione rasoterra di Calhanoglu per Rebic, il quale penetra sulla zona sinistra dell’area di rigore del Napoli e mette un cross in area piccola che Ibra tocca col ginocchio a pochissimi metri dalla rete. Ancora una volta i difensori centrali del Napoli non riescono a intuire i movimenti dello svedese e vengono puniti.

11′ – Cambio nel Napoli. Esce Lozano ed entra Zielinski.

12′  Mertens crossa dalla destra per Insigne, ma Calabria anticipa il capitano azzurro e devia in corner.

12′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra, Di Lorenzo colpisce di testa in area di rigore avversaria: palla alta.

14′ – Ammonito Rebic (M)

17′ – Cross di Mario Rui dalla sinistra, ma la difesa avversaria respinge in qualche modo.

17′ – Il Napoli, però, pressa alto.

18′ – GOOOL. Il Napoli accorcia le distanze. Kessie, ai 25 mt, viene stoppato da Bakayoko nel tentativo, mal riuscito, di far ripartire l’azione rossonera e Zielinski, appostato al fianco dell’ex mediano del Chelsea, conquista la palla vagante e serve sulla sinistra Mario Rui. Cross basso del portoghese per Mertens, il quale controlla a un metro dall’area piccola eludendo la marcatura di un avversario e poi piazza un tiro a effetto di interno destro che s’infila nell’angolo basso alla sinistra di Donnarumma. 

20′  -Theo va in affondo sulla trequarti azzurra, ma Bakayoko, già ammonito, commette fallo tattico e l’avversario cade a terra. Per il mediano ex Chelsea scattano, in successione, prima il 2° cartellino giallo e poi l’inevitabile ROSSO. Napoli in 10 contro 11.

21′ – Punizione a favore del Milan, ma i rossoneri commettono una irregolarità in attacco.

22′ – Tiro di Bennacer dalla distanza, deviazione di un azzurro e palla in corner.

22′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, Rebic tocca debolmente dalla zona sinistra dell’area di rigore azzurra e Meret blocca la sfera.

23′ – Cambio nel Napoli. Esce Politano ed entra Petagna.

24′ – Sugli sviluppi di un corner da sinistra a favore del Milan, Kjaer colpisce debolmente di testa da una decina di mt e Meret para.

28′ – Fermato Petagna in fuorigioco, mentre era a tu per tu con Donnarumma.

28′ – Cambio nel Milan. Esce Saelemaekers ed entra Castillejo.

29′ – Cambio nel Milan. Esce Rebic ed entra Hauge.

31′- Ammonito Kessie (M)

31′ – Assist di Insigne per Rui e cross insidioso in area piccola, ma Kjaer allontana la sfera con tempismo.

32′ – Il Napoli insiste in attacco sulla sinistra e si procura un corner con Rui.

32′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra, Fabian Ruiz tira da fuori area, ma Calabria devia in corner.

32′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Donnarumma esce ma non afferra il pallone. Ne nasce una mischia dalla quale il Milan riesce in qualche modo ad allontanare la sfera dalla sua area di rigore grazie a Theo.

34′ – Cambio nel Milan. Esce per infortunio Ibrahimovic ed entra Colombo.

36′ – Ammonito Mario Rui (N)

40′ – Ammonito Castillejo (M)

42′ – Cambio nel Milan. Esce Calhanoglu ed entra Krunic.

43′ – Tiro di Ruiz dalla distanza e palla fuori.

45′ – Cambio nel Napoli. Esce Ruiz ed entra Elmas.

45′ – Assegnati 5 minuti di recupero.

48′ – Triangolazione Petagna-Mertens-Petagna e tiro dell’ex rossonero dal centro dell’area di rigore, ma Donnarumma intuisce e blocca la sfera a terra.

50′- GOOOL. Terza rete del Milan. Bennacer verticalizza bene per Hauge, il quale piazza un affondo sulla zona sinistra dell’area di rigore e, con un tiro preciso, fa secco Meret in uscita disperata.

51′ – Triplice fischio di Valeri. Milan batte Napoli 3-1. Rossoneri primi a 20 punti, Napoli fermo al 6° posto con 14.

Statistiche Lega Calcio Serie A

Tiri totali, 19 Napoli, 14 Milan

Tiri in porta 9 Napoli, 7 Milan

Occasioni da gol: 7 Napoli, 7  Milan

Parate 4 Meret (N), 6 Donnarumma (M)

Commenti post gara

Redazione Sportflash24

Una cinica capolista sbanca il San Paolo. Azzurri spreconi. Il Milan inizia meglio la gara e va meritatamente in vantaggio con Ibra su cross da sinistra di Theo. Subito il gol, il Napoli esce fuori e inizia a creare qualche problema agli avversari, ma la traversa e almeno 3 ottimi interventi di Donnarumma negano ai partenopei il gol dell’1-1. A inizio ripresa altro cross da sinistra, stavolta di Rebic, e ancora una stoccata di Ibra per il 2-0. Partita già chiusa al 9′ minuto? No. Gli azzurri hanno una reazione e Mertens segna il momentaneo gol dell’1-2 al 18′. Al 20′ espulsione di Bakayoko e partenopei in 10. E da quel momento gli uomini di Gattuso riescono ad impensierire Donnarumma solo al 48′ con Petagna. Dal mancato 2-2 all’1-3. Al 50′ st il nuovo entrato Hauge penetra nella sbilanciata difesa azzurra e trafigge Meret. Stavolta la gara è realmente chiusa. Partenopei apparsi, nel complesso, poco concreti sia in fase di possesso che di non possesso palla. Milan completamente all’opposto in termini di rendimento.

Bonera ai microfoni di Sky Sport: “E’ una vittoria importante. Il Napoli è una grande squadra, ma stasera di fronte ha trovato un’altra grande squadra. Mr Pioli ha fatto i complimenti a tutti”.

Gattuso ai microfoni di Sky Sport: “Dobbiamo alzare l’asticella nelle partite importanti. Non è un caso se tutto quello che creiamo…sbagliamo. Dobbiamo giocare più seriamente. Bisogna stare sul pezzo, bisogna starci con la testa. Non dobbiamo pensare che perdiamo per sfortuna.  C’è qualcosa su cui sto battendo da tanti mesi. Bisogna aggiustare questo aspetto al più presto. I rossoneri giocano col veleno, però secondo me non sono la squadra più forte. Noi dobbiamo fare lo step della mentalità. Vinciamo quando lottiamo col coltello tra i denti. E, quando non lo facciamo, vengono fuori le magagne. Ci lamentiamo con l’arbitro o facciamo i professori perché la palla non arriva precisa…anziché pensare a lottare su ogni palla. Ed è una mentalità che ci stiamo portando dietro da troppo tempo. E il primo responsabile sono io. Oggi abbiamo giocato di qualità, ma questa, da sola, non basta. Lo dicono i dati”. 

Petagna a Sky Sport: “Abbiamo fatto un’ottima gara, ma ci è mancato l’ultimo passaggio o il tiro”. Quel qualcosa in più lo possiamo trovare solo col lavoro durante la settimana. Io penso che i risultati alla lunga verranno. Stiamo facendo un nuovo modulo e ci stiamo adattando bene”. 

Classifica aggiornata alle h 22.45 di domenica 22 novembre

Milan 20, Sassuolo 18, Roma 17*, Juventus 16***, Inter 15, Napoli 14*, Atalanta 14, Lazio 14, Hellas Verona 12**, Cagliari 10, Sampdoria 10, Spezia 9, Benevento 9, Bologna 9, Fiorentina 8, Udinese 7, Parma 6, Genoa 5, Torino 5Crotone 2.

(*): – 1 a tavolino (Napoli assente al J Stadium il 4 ottobre contro la Juve; Roma 1-1 sul campo contro il Verona al Bentegodi)

(**): +2 punti a tavolino (Hellas Verona-Roma 1-1 sul campo)

(***): + 3 punti a tavolino (partita Juve-Napoli non disputata).

Giustizia Sportiva stagione Serie A 2020-21: pende un caso

Focus Juventus-Napoli 4 ottobre 2020

Sabato 3 ottobre 2020 le autorità sanitarie locali della Campania hanno intimato ai giocatori del Napoli l’isolamento domiciliare, a causa della positività al Covid19 di 2 calciatori: Elmas e Zielinski. Per leggere il 1° report completo su una vigilia di gara alquanto complesso, clicca sul seguente link > https://www.sportflash24.it/calcio-il-covid-rivoluziona-la-vigilia-di-juve-napoli-231202

Domenica 4 ottobre 2020 i calciatori del Napoli sono rimasti presso le rispettive abitazioni, in ossequio a quanto intimato dalle autorità sanitarie locali al club azzurro. Per leggere il 2° report completo, clicca sul seguente link > https://www.sportflash24.it/juve-napoli-4-ottobre-2020-vigilia-di-una-gara-non-giocata-231229

Il 14 ottobre 2020 la giustizia sportiva di 1° grado della FIGC, attraverso una deliberazione del giudice Mastandrea, ha deciso di punire la condotta del Napoli con la perdita della partita per 0-3 a tavolino e di infliggere al club presieduto da Aurelio De Laurentiis un punto di penalizzazione in classifica, in applicazione dell’articolo 53 del NOIF (norme federali FIGC). Per leggere il report sulla sentenza, il documento redatto dal giudice Mastandrea e le note del NOIF n° 53, n° 54 e n° 55 a cui si fa riferimento nel documento della giustizia sportiva di 1° grado, clicca sul seguente link >  http://www.sportflash24.it/juventus-napoli-3-0-a-tavolino-il-testo-della-sentenza-231404
Per ulteriori approfondimenti, clicca anche sul link presente nel rigo sottostante e relativo all’articolo redatto dall’ex arbitro di Serie A Luca Marelli > http://www.fischiettomania.com/it/smartblog/116_juventus-napoli-e-3-0-a-tavolino-per-ora-ma-c.html

Il 10 novembre 2020 il giudice Sandulli conferma in Appello le decisioni del suo collega Mastandrea. Ecco, si seguito, il report relativo alla sentenza della CAF FIGC (2° grado giustizia sportiva) >  http://www.sportflash24.it/testi-sentenze-appello-juve-napoli-e-verona-roma-10-novembre-2020-232340

Il 13 novembre 2020 il Collegio di Garanzia del Coni, organo di 3° e ultimo grado della giustizia sportiva italiana, pubblica un comunicato stampa in cui spiega con quali modalità opererà in relazione ad un possibile ricorso del Napoli > http://www.sportflash24.it/juve-napoli-3-0-collegio-di-garanzia-coni-interviene-232366

Vademecum calcio italiano stagioni agonistiche 2017-18, 2018-19, 2019-20

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti i maggiori eventi calcistici nazionali (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

Serie A 

Stagione 2017-18

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link > http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2017-18

Stagione 2018-19

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link  > http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2018-19

Stagione 2019-20

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link > https://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2019-20

Coppa Italia

Stagione 2017-18

Report della finale JUVENTUS-MILAN  >  http://www.sportflash24.it/juventus-milan-4-0-cronaca-9-maggio-2018-finale-coppa-209084

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta  > http://www.sportflash24.it/tag/coppa-italia-2017-18

Stagione 2018-19 

Report della finale LAZIO-ATALANTA  >  https://www.sportflash24.it/lazio-atalanta-2-0-cronaca-azioni-15-maggio-2019-finale-220834

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta  >  https://www.sportflash24.it/tag/tim-cup-2018-19

Stagione 2019-20 

Report della finale NAPOLI-JUVENTUS  >  http://www.sportflash24.it/napoli-juventus-4-2-cronaca-azioni-17-giugno-2020-228437

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta > http://www.sportflash24.it/tag/tim-cup-2019-20

Report Supercoppa Italia

STAGIONE 2017-18: JUVENTUS-LAZIO  >  https://www.sportflash24.it/juventus-lazio-2-3-cronaca-supercoppa-13-agosto-2017-187521

STAGIONE 2018-19: JUVENTUS MILAN  >  http://www.sportflash24.it/juventus-milan-1-0-cronaca-supercoppa-16-gennaio-2019-217640

STAGIONE 2019-20: JUVENTUS-LAZIO  >  http://www.sportflash24.it/juventus-lazio-1-3-cronaca-azioni-22-dicembre-2019-225745

Albo d’oro calcio italiano squadre di club

Scudetti Serie A  >  http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-38-giornata-serie-a-2019-20-229979

Coppa Italia  >  http://www.sportflash24.it/napoli-juventus-4-2-cronaca-azioni-17-giugno-2020-228437

Supercoppa Italia: tutte le finali  > http://www.sportflash24.it/finali-supercoppa-italiana-albo-doro-48995

Serie B: tutte le squadre vincitrici e promosse in “A”  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-serie-b-le-squadre-vincitrici-76997

Scudetti Primavera Serie A  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-primavera-squadre-vincitrici-155554

Coppa Italia Primavera  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-primavera-squadre-vincitrici-155558

Supercoppa Italia Primavera  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-primavera-squadre-vincitrici-155640

Almanacco SSC Napoli

Un 60° compleanno di Maradona raccontato da un’angolazione totalmente diversa dalle altre > https://www.sportflash24.it/buon-60-compleanno-diego-e-grazie-per-tutte-le-emozioni-231965

Tutti i report sulle gare ufficiali delle 2 precedenti stagioni degli Azzurri (2019-20 e 2018-19), preceduti dai resoconti recenti (dal 24 agosto al 22 novembre 2020) > https://www.sportflash24.it/category/calcio-napoli-news

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere.

www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24) e www.twitter.com/sportflash24

Napoli Milan 1-3 cronaca azioni 22 novembre 2020

Training azzurro al San Paolo (Fonte foto: credits to http://www.sscnapoli.it).

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social