JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

Diretta online testuale vigilia Juventus-Barcellona, partita di andata quarti di finale Champions League 2016-17. (Fonte foto J Stadium: http://www.twitter.com/TuttaLaJuve )

ULTIMISSIMA 11 APRILE 2017 ORE 18.24: PER LEGGERE LA CRONACA DIRETTA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO JUVENTUS-BARCELLONA, GARA DI ANDATA QUARTI DI FINALE CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/juventus-barcellona-cronaca-tempo-reale-11-aprile-2017-172030

*

Per leggere tutte le anticipazioni sulla gara di stasera, continua nella visualizzazione della pagina. 

*

E’ scattato il conto alla rovescia per il big match Juve-Barcellona in programma al J Stadium di Torino martedì 11 aprile 2017 alle ore 20.45 e valevole come gara di andata dei quarti di finale della Uefa Champions League 2016-17. I bianconeri arrivano a questa sfida in grandi condizioni di forma e con tutti i cosiddetti titolari a disposizione di Mr Allegri. Il Barcellona, invece, è reduce da una sconfitta in campionato contro il Malaga, ma va anche considerato il fatto che in Champions ha un rendimento altamente performante e, come tutti gli appassionati di calcio ricordano, nel marzo scorso è stato capace di scrivere una nuova pagina nella storia di questa competizione, rimontando, in ambito di ottavi di finale, un pesantissimo 0-4 subito nella gara di andata al Parco dei Principi di Parigi dai francesi del PSG, poi ribaltato con un epico, straordinario 6-1 nella sfida di ritorno giocata al Camp Nou.

In relazione alla vigilia in questa attesissima partita tra Juve e Barça, ecco, di seguito, tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

*****     *****

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     *****

LA GIORNATA DI LUNEDI’ 10 APRILE 2017

Ore 12: il gruppo-Blaugrana, partito in aereo dalla Catalogna verso le ore 10, arriva  intorno a mezzogiorno all’aeroporto di Torino-Caselle e poi si trasferisce in autobus presso l’hotel NH in zona Lingotto, dove viene accolto da numerosi tifosi italiani e brasiliani ben controllati dalle forze dell’ordine. E’ da notare che, al momento in cui i giocatori scendono dal pullman, il più acclamato dai fans è il calciatore brasiliano Neymar. Questo l’elenco dei calciatori giunti oggi nel capoluogo piemontese: Ter Stegen, Cillessen, Masip, Piqué, Rakitic, Sergio, Denis Suárez, Arda Turan, Iniesta, Luis Suárez, Messi, Neymar, Mascherano, Paco Alcacer, Jordi Alba, Digne, Sergi Roberto, Andre Gomes, Aleix Vidal, Umtiti, Mathieu, Alena e Carbonell.

Ore 17.30:  la Juve termina la seduta di allenamento presso il centro tecnico di Vinovo. A seguito delle indicazioni fornite dal ‘training’, che fa registrare la partecipazione del gruppo bianconero al completo, si può ipotizzare che Mr Allegri, per quanto concerne la formazione iniziale, possa optare per un 4-2-3-1 con Buffon in porta, Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Asamoah (o eventualmente Alex Sandro) in difesa, Pjanic e Khedira in mediana, supportati dai trequartisti Cuadrado, Dybala e Mandzukic e dalla punta Higuain.

Ore 18: la comitiva Blaugrana lascia temporaneamente l’hotel del Lingotto e si trasferisce al J Stadium per l’allenamento di rifinitura e la consueta conferenza stampa pre-partita.

Ore 18.20: al J Stadium arriva Javier Mascherano, difensore del Barcellona, per l’appuntamento con i cronisti. Ecco alcuni stralci delle sue dichiarazioni: “Per noi sarà una partita molto difficile, soprattutto qui a Torino. Speriamo di esprimerci al nostro livello più alto, perché la qualificazione alla semifinale passa anche da questa partita. Dovremo disputare una gara importante, sia in difesa che in attacco. Se punteremo al pareggio ? Noi non sappiamo speculare. Giochiamo la partita per essere protagonisti. Questa mentalità negli anni ha funzionato benissimo e cercheremo di giocare il nostro calcio. Timore per gli attaccanti della Juve? Sia Gonzalo Higuain che Pablo Dybala sono due grandissimi campioni. Io ho la fortuna di conoscerli entrambi. E so che dobbiamo mettere un’ attenzione particolare, perché possono segnare in qualsiasi momento”.  

*

Ore 18.45: Luis Enrique arriva nella sala stampa del J Stadium e fornisce la sue considerazioni sul match: “Questa sfida come rivincita della finale 2015? Non penso. Oggi per noi quella partita è solo un buon ricordo. La Juve è una squadra di altissimo livello, che sta facendo benissimo da molto tempo. E bisogna temere tutto di loro: di come attaccano e di come difendono. Io ho analizzato la Juve e l’ho vista riuscire a giocare benissimo in tutti i settori del campo e, poi, in casa sono incredibili. Noi dovremo giocare come sappiamo. Da parte nostra vogliamo fare una grande partita. Il nostro obiettivo è quello di cercare la vittoria fin dall’inizio, anche se battere una squadra così è sempre molto difficile”.

*

Ore 19: sul sito web ufficiale della Juventus viene pubblicata la lista dei giocatori convocati per la partitissima contro il Barça. Ecco l’elenco completo: Buffon, Chiellini, Benatia, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Marchisio, Higuain, Alex Sandro, Mattiello, Barzagli, Mandzukic, Lemina, Bonucci, Dybala, Asamoah, Dani Alves, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Rincon e Audero.

*

Ore 19.15, Gigi Buffon, capitano della Juve,  fornisce ai microfoni della giornalista Francesca Benvenuti (Mediaset Premium) alcune anticipazioni rispetto alla conferenza stampa che lo attende da lì a pochi minuti: “Mi aspetto una Juve solida, con personalità, che giochi le due sfide in maniera idonea all’evento; il che non vuol dire vincere facilmente, ma vuol dire capire i momenti della gara e farsi rispettare. Limitarci a cercare di non prendere gol significherebbe suicidarsi. Uno o due gol li potremo anche prendere dal Barcellona, ma l’importante è che avremo la capacità di osare”.

Ore 19.30,  le dichiarazioni di Buffon in conferenza stampa: “Il mio pensiero sul sorteggio del 17 marzo ? Beh, ho pensato che il Barcellona è probabilmente la squadra più difficile tra quelle che potevamo incontrare. Sarà comunque bello misurarsi con loro. Al di là del risultato, avremo certamente tante risposte. Sia in attacco che in difesa loro hanno una forza devastante. I componenti del trio d’attacco (Neymar-Suarez e Messi) sono altruisti, hanno un bel atteggiamento in campo. Si vede che tra loro c’è tanto rispetto e gioia nel giocare insieme. Spesso fanno assist per i compagni. Capisci che non giochi contro tre individualità ma con un tridente ben amalgamato, che lavora di squadra. Io emozionato per questa gara ? Sì, avrò tanto nervosismo e uno stato d’animo che mi accompagna sempre in questo tipo di gare. Ma queste sfide è bello anche gustarsele con quell’approccio un po’ teso, da punto interrogativo.  

Questa gara sarà uguale alla finale di 2 anni fa? Noi siamo contenti innanzitutto del fatto che Dani Alves (ex di turno, ndr) si sia unito alla nostra causa; perché, al di la di ciò che fa in campo, il modo in cui si sta ponendo all’interno della Juve può risultare decisivo per far migliorare molti di noi. E di questo va ringraziato, perché si sta dando con grande altruismo per la causa, al di là del fatto di giocare oppure no. In questi due anni loro non sono cambiati praticamente in niente. Noi non abbiamo stravolto il nostro assetto, ma abbiamo modificato qualcosa. Verificheremo se, dopo quasi due anni, la distanza tra noi e loro si sarà assottigliata. Potremo capire se siamo sulla strada giusta.

Paulo Dybala? Per lui è la partita più importante da quando gioca con noi alla Juve. E ci arriva nelle condizioni psicofisiche migliori, perché, per quanto fatto vedere nell’ultima gara (Juve-Chievo, ndr), ci fa capire che si è preparato al meglio per questa sfida, come del resto hanno fatto Gonzalo e gli altri campioni che abbiamo in squadra. Il fatto di avvalerci di Dybala e Higuain al 100% ci dà una grandissima carica in più.

Io ottimista? Sono cosciente di chi andremo ad affrontare. E questo è un bel passo in avanti, perché ci dovrebbe permettere di non essere colti di sorpresa. Sulle due sfide è la squadra più complicata da estromettere, perché spesso il Barcellona vince o perde per meriti o demeriti suoi. Ha tanta forza che… il destino spesso se lo fa come vuole. Noi abbiamo rispetto per loro, ma non vogliamo essere vittime designate. Vogliamo giocare con coraggio una sfida che ci siamo guadagnati sul campo. E’ inevitabile che una nostra ottima fase difensiva aumenti le probabilità di vittoria, ma questa caratteristica l’ abbiamo sempre avuta. Fino ad ora in questa competizione ci è mancato un po’ di cinismo; però nel frattempo sono passati anni e stagioni. E mi auguro che… tutti i motivi per i quali non abbiamo vinto le altre volte… ci abbiano insegnato quel qualcosa che mi auguro di vedere in campo domani e nelle prossime partite.

Poi, a volte, gli avversari sono più bravi e, anche se ti dispiace perdere, …perdi e te ne devi fare una ragione,   facendo i complimenti agli avversari.

Cosa ho pensato dopo la rimonta del Barça sul PSG nel ritorno degli ottavi di finale?  Quella sera ho imparato qualcosa di nuovo, nonostante sia in questo settore da tanti anni. Ed è bello quando la vita ti sorprende in questo modo. Eppure, nonostante il fatto che ci fossero tutte le componenti per poter far pensare che ciò non accadesse, il Barça ci ha insegnato che tutto è possibile. E, quando hai il giusto approccio a certe gare, c’è anche la dea bendata che ti dà una mano. Complimenti a loro”.

*

Ore 19.50, dichiarazioni di Max Allegri, allenatore della Juventus, nella conferenza stampa del J Stadium: “Cosa ho pensato sul sorteggio ? Che non c’è niente di scontato, soprattutto quando si gioca a questi livelli. E’ una sfida molto importante. Juve e Barcellona, insieme con Bayern e Real Madrid (accoppiate in un altro quarto di finale thrilling, ndr), sono le 4 maggiori pretendenti alla vittoria della Champions. Paragoni con la finale del 2015? Il Barcellona ha ancora quei 3 giocatori davanti che sono fortissimi e gli garantiscono molti gol, oltre a Mascherano, Pique, Jordi Alba, Rakitic e Iniesta. Noi abbiamo Bonucci e Buffon. Tutto il resto è tutto diverso. Quella era una partita secca, questa è una sfida andata-ritorno, in cui nella 1^ gara è importante segnare e tenere aperto il discorso qualificazione. Per il passaggio del turno ci vuole anche un pizzico di fortuna, ma bisogna soprattutto giocare due grandi partite, perché il Barcellona difficilmente sbaglia questo tipo di gare. Dobbiamo essere coraggiosi e andare a colpire dove loro possono commettere errori. Il Barça lascia campo, ma, quando ha la palla, diventa pericoloso. Ecco perché domani bisogna essere molto equilibrati, sia nella fase difensiva che in quella offensiva, e restare concentrati per 95 minuti. La tensione ci deve essere, ma non in modo eccessivo. La Juve deve essere consapevole che ha fatto passi in avanti sia sul piano del gioco che dal punto di vista psicologico. Dobbiamo scendere in campo contenti di poter giocare questa sfida e con consapevolezza di poter battere il Barça e passar il turno. Questa è la cosa che dobbiamo avere in testa, altrimenti partiamo già battuti. Un parallelo Messi-Dybala? Leo è 1° al mondo da anni. Paulo sta crescendo molto e credo che lui e Neymar potranno essere i 2 più bravi nel prossimo futuro”.

*

Ore 21.15: terminato l’allenamento al J Stadium, il Barcellona rientra all’hotel NH del Lingotto per cena e riposo prima del grande match”.

Ore 22: le ultime indiscrezioni sulla formazione del Barcellona indicano due ipotesi. La prima: il classico 4-3-3 con Ter Stegen in porta, Sergi Roberto Pique, Umtiti e Jordi Alba in difesa, Mascherano, Rakitic e Iniesta in mediana e il tridente Messi-Suarez-Neymar in attacco. La seconda: un 3-4-3 con Pique-Mascherano e Umtiti in difesa, Sergi Roberto, Rakitic, Iniesta e Jordi Alba in mediana e il solito trio delle meraviglie in fase offensiva. Al momento sembra essere questo il rebus tattico di Mr Luis Enrique.

**

LA GIORNATA DI MARTEDI’ 11 APRILE 2017

I titoli dei quotidiani

La Gazzetta dello Sport

Champions: Juve all’assalto del Barça. NOTTE DA FAVOLA. Dybala sfida Messi: batterà il più bello del reame?

Allegri: “Anche loro hanno debolezze”. Luis Enrique: “Giocheremo a calcio come sappiamo”.

*

Corriere dello Sport

Champions, c’è Juve-Barcellona. COME UNA FINALE.

Allegri ci crede: “Non rinuncio al mio attacco stellare. Da Berlino siamo cresciuti”. Il muro bianconero per Messi-Suarez-Neymar

*

Tuttosport

Ore 20.45: Juve-Barça. QUESTO E’ SPETTACOLO. Allo Stadium va in scena l’Andata dei Quarti di Champions tra i bianconeri di Higuain, Dybala e Mandzukic e i blaugrana di Messi,Suarez e Neymar

*

La Stampa

AD ARMI PARI

Questo il titolo della prima pagina sportiva del quotidiano generalista torinese in riferimento alla sfida Juve-Barcellona di stasera.

*

Corriere della Sera

SI PUO’ FARE

Questo il titolo della prima pagina sportiva del quotidiano generalista milanese in riferimento alla gara di andata dei quarti di Champions tra bianconeri e blaugrana.

*

Repubblica Sport

Allegri: “Il sogno possibile di una squadra senza paura”

*

Mundo Deportivo

AVANTI MESSI

Il quotidiano catalano individua nella ‘pulce’ l’uomo in grado di fare la differenza. Buffon l’unico portiere a cui l’asso argentino non ha mai fatto gol.

*

Sport

DESAFIO TOTAL (Sfida totale). Secondo il quotidiano spagnolo il Barcellona “tiene una sfida maiuscola” nei quarti contro una quadra che ha preso solo 2 gol nella Champions 2016-17

*

CHAMPIONS LEAGUE 2016-17: PER LEGGERE IL CAMMINO DI JUVENTUS E BARCELLONA VERSO I QUARTI DI FINALE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/champions-2016-17-il-cammino-di-juventus-e-barcellona-172026

*

CONFRONTI DIRETTI JUVENTUS-BARCELLONA: PER LEGGERE COM’E’ ANDATA NEI 7 PRECEDENTI IN GARE UEFA TRA LE DUE SQUADRE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/juventus-barcellona-i-7-precedenti-71459

*

AGGIORNAMENTO FLASH SULLE PROBABILI FORMAZIONI

ORE 18.19: secondo quanto quanto riportato da Mediaset Premium, le ultimissime sulle formazioni di Juve e Barcellona indicherebbero i bianconeri in campo col sistema 4-2-3-1 e con l’impiego di Alex Sandro dal primo minuto in luogo di Asamoah nel ruolo di esterno difensivo di sinistra. Tra i blaugrana, invece, nel 4-3-3 di Mr Enrique dovrebbe agire Mascherano come centrale della linea mediana, con Rajitic a destra e Iniesta a sinistra. Ed ora ecco, di seguito, gli schieramenti al completo.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Pique, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Mascherano, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar.

*

 Dalle ore 20.45, su Sportflash24.it la cronaca diretta online di Juve-Barcellona minuto per minuto.

**

PROGRAMMA QUARTI DI FINALE UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17

Partite di andata            

11 Aprile 2017 ore 20.45: Juventus-Barcellona e Borussia Dortmund – Monaco

12 Aprile 2017 ore 20.45: Bayern Monaco – Real Madrid  e Atletico Madrid – Leicester.

Partite di ritorno

18 Aprile 2017 ore 20.45: Real Madrid – Bayern Monaco e Leicester – Atletico Madrid

19 Aprile 2017 ore 20.45: Barcellona – Juventus e Monaco – Borussia Dortmund

*

PARTITE CHAMPIONS LEAGUE 11-12 APRILE 2017: PER LEGGERE RISULTATI E MARCATORI IN TEMPO REALE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>  http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-11-12-aprile-2017-172033

*

(Fonti: Mediaset Premium Tv, Corriere dello Sport,  quotidiano spagnolo Sport, siti web ufficiali http://www.uefa.com, http://www.barcelona.com , http://www.juventus.com

**

SEZIONE ARCHIVIO CALCIO INTERNAZIONALE SPORTFLASH24

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DELLE GARE DI RITORNO DEGLI OTTAVI DI FINALE DI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUI SEGUENTI LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-14-15-marzo-2017-168599

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DELLE GARE DI ANDATA DEGLI OTTAVI DI FINALE DI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUI SEGUENTI LINK >>

1) http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-21-22-febbraio-2017-165099

2) http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-14-15-febbraio-2017-163881

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 6° TURNO DELLA FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-champions-6-7-dicembre-2016-153675

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 5° TURNO DELLA FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-champions-22-23-novembre-2016-151783

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 4° TURNO DELLA FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-1-2-novembre-2016-149211

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 3° TURNO DELLA FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-18-19-ottobre-2016-146094

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 2° TURNO DELLA FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-27-28-settembre-2016-142375

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 1° TURNO DELLA FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-13-14-settembre-2016-140146

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DEL 4° E ULTIMO TURNO PRELIMINARE UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-champions-league-23-24-agosto-2016-137332

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DELLE GARE DI ANDATA DEL 3° TURNO PRELIMINARE UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-champions-league-26-27-luglio-2016-133433

**

PER IL RIEPILOGO SU RISULTATI E MARCATORI DELLE GARE DI RITORNO DEL 3° TURNO PRELIMINARE UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-champions-league-2-3-agosto-2016-134144

**

Match Preliminari Champions League 2016-17: per leggere i risultati dei primi 2 turni e il nostro Speciale sui percorsi di selezione “Campioni” e “Piazzate”, che ha consentito di qualificare le migliori 10 squadre alla fase a gironi, clicca sul seguente link >> http://www.sportflash24.it/champions-league-2016-17-risultati-e-notizie-sui-preliminari-133848

**

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA COPPA CAMPIONI-UEFA CHAMPIONS LEAGUE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-champions-league-coppa-campioni-71388

**
PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA COPPA UEFA EUROPA LEAGUE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-uefa-europa-league-le-27-squadre-vincitrici-69825

**

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA SUPERCOPPA UEFA, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>
http://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-uefa-73918

**

PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA COPPA INTERCONTINENTALE-MONDIALE PER CLUB, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/risultati-coppa-intercontinentale-2016-fifa-club-world-cup-154629

**

Vedi anche www.twitter.com/sportflash24  e www.facebook.com/sportflash24

*

PER LEGGERE RESOCONTI E REPORT DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2016-17 DAI 4 TURNI PRELIMINARI AGLI OTTAVI DI FINALE, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/tag/champions-league-2016-17

**
Vedi anche www.facebook.com/sportflash24 e www.twitter.com/sportflash24

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017 / Cronaca Diretta online vigilia Uefa Champions League quarti di finale 2016-17: le dichiarazioni sul match di Allegri, Buffon, Luis Enrique e Mascherano, i calciatori convocati e le indiscrezioni sulle probabili formazioni

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

JUVENTUS BARCELLONA Minuto per Minuto 11 aprile 2017

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social