Calcio, qualificazioni Europei 2020:

23 marzo ore 20.45 diretta online

Italia-Finlandia, 1^ giornata gruppo J

/Aggiornamenti in tempo reale sul match nella parte centrale di questa pagina/Italia-Finlandia 2-0 Cronaca azioni 23 marzo 2019

Pre-gara / A Udine primo banco di prova del 2019 per gli Azzurri

L’Italia di Roberto Mancini torna in campo stasera a Udine nella 1^ partita ufficiale del 2019. Dopo il ‘rodaggio’ delle amichevoli del maggio scorso e le gare autunnali 2018 con in  palio i classici 3 punti (1^ edizione della Uefa Nations League), da adesso e fino al 18 novembre sono in programma ben 10 incontri che serviranno a testare le ambizioni del nuovo ciclo Azzurro.
Inserito nel Gruppo J di qualificazione per gli Europei 2020, comprendente anche Armenia, Bosnia Erzegovina, Finlandia, Grecia e Liechtenstein, il nostro team ha l’obiettivo di centrare uno dei primi 2 posti della classifica, allo scopo di non dover poi sperare negli spareggi che verranno determinati dall’esito della Nations League 2018-19, evento che, tra l’altro, oltre ad assegnare un nuovo trofeo continentale a squadre, servirà anche per l’ammissione delle ultime 4 squadre ad Euro 2020 attraverso il sistema degli spareggi. I gironi di qualificazione alla massima rassegna continentale sono, infatti, 10. E da essi verranno ‘pescate’, appunto, le migliori 20 di Euro-Qualifiers’. In totale, così come accadde per la prima volta a Francia 2016, le Nazionali partecipanti ai prossimi Europei saranno 24.

La partita in tempo reale

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

Il tabellino

Risultato finale Italia-Finlandia 2-0
Marcatori: 7′ pt Barella (I), 29′ st Kean (I)

Arbitro: Orel Grinfeld (Israele)
Ammoniti: 18′ st Pirinen (F), 19′ st Verratti (I), 36′ st Piccini (I)
Recuperi: 0′ pt, 4′ st

Formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; Piccini, Bonucci, Chiellini, Biraghi (dal 46′ st Spinazzola); Barella, Jorginho, Verratti (dal 40′ st Zaniolo); Kean, Immobile (dal 35′ st Quagliarella), Bernardeschi.
In panchina: Sirigu, Cragno, Mancini, Pavoletti, Grifo, Romagnoli, Sensi, Politano, El Shaarawy.
Commissario tecnico: Roberto Mancini.

Finlandia (5-3-1-1): Hradecky; Granlund (dal 45′ st Soiri), Toivio, Vaisanen, Arajuuri, Pirinen; Lod, Sparv, Kamara; Hamalainen (dal 25′ st Happalainen), Pukki (dal 35′ st Karjalainen).
In panchina: Joronen, Jakkola, Taylor, Jensen, Schuller, Kauko, Vaisanen, Sumusalo, Lam. 
Commissario tecnico: Markku Kanerva.

Le azioni del match minuto per minuto

Primo tempo

Ore 20.46, a Udine inizia Italia-Finlandia.

Nel 1° tempo l’Italia attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Azzurri subito in avanti, soprattutto con Bernardeschi, autore di due spunti sul settore destro d’attacco. Per ora la retroguardia avversaria riesce a chiudere i varchi senza correre rischi.

5’ – Biraghi va via sulla sinistra e crossa in area di rigore avversaria, ma gli attaccanti non si fanno trovare pronti per la battuta a rete.

7′ – GOOOL. Italia in vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti sinistra d’attacco, Barella raccoglie sulla lunetta una respinta corta dei finlandesi e piazza un tiro di prima che, deviato da Vaisanen, spiazza il portiere Hradecky.

9′-  Reazione della Finlandia. Buona azione palla al piede degli ospiti sul settore di destra e Sparv, liberatosi per la conclusione dai 17 mt, indirizza la sfera a lato.

12′ – Kean lavora un buon pallone sulla sinistra e crossa in area di rigore per l’accorrente Piccini, il cui tiro di prima dalla zona di destra termina a lato.

13′ – Breve considerazione: Mancini sembra aver dettato ai suoi una priorità: l’importanza di calciare di prima senza paura, in modo da togliere il tempo agli avversari.

15′ – Italia per ora nel pieno controllo della gara. La Finlandia resta abbastanza rintanata nella sua metà campo con un 5-4-1 in fase di non possesso palla.

18′ – Fermata per fuorigioco un’azione degli azzurri.

20′ – Finlandia nuovamente in attacco e tiro di Lud da posizione defilata nei pressi della zona destra dell’area di rigore azzurra: sfera alta.

23′ – La Finlandia prova ad alzare il baricentro della propria manovra, ma gli azzurri chiudono bene i varchi.

26′ – Immobile serve Kean ai 17 mt, ma il tiro dell’attaccante della Juve viene ribattuto prontamente da un difensore finlandese.

27′ – L’Italia insiste in attacco. Buon giro-palla degli azzurri e tiro rasoterra di Bernardeschi: sfera a lato.

30′ – La squadra di Mancini sta evidenziando, per ora, aggressività, compattezza e determinazione nel tentare tiri di prima e giocate in dribbling con i giocatori più adatti a tali gesti tecnici.

32′ – Verratti, servito da Kean, supera in dribbling un avversario sulla zona sinistra dell’area di rigore della Finlandia e va al tiro in diagonale: palla a lato.

35′ – Ottima chiusura in diagonale di Barella, che spezza una potenziale azione insidiosa della Finlandia ai 25 mt.

37′ – Bernardeschi va in affondo sulla zona destra dell’area di rigore avversaria, ma, anziché servire sul lato opposto Kean, ben piazzato, scaglia un pallone a giro che termina abbondantemente a lato.

40′ – Bernardeschi va in dribbling su Vaisanen sulla zona destra dell’area di rigore avversaria, lo supera e subito dopo perde l’equilibrio, cadendo a terra. Gli azzurri reclamano il penalty, ma Grinfeld lascia proseguire il gioco. Non c’è VAR in queste qualificazioni ad Euro 2020.

42′ – Caparbia azione di Immobile nei pressi del dischetto del rigore, chiusura approssimativa dei difensori avversari e palla che arriva a Kean, il quale va al tiro dai 15 mt: sfera a lato.

44′ – Assist di Bernardeschi per Biraghi e tiro in diagonale di quest’ultimo dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria: palla di poco alta.

45′ – Termina il 1° tempo. A Udine Italia meritatamente in vantaggio sulla Finlandia. Per ora decide il gol di Barella al 7° minuto.

Secondo tempo

Ore 21.47, a Udine riprende Italia-Finlandia

Nel 2° tempo la Finlandia attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

1′ – Cross di Bernardeschi dalla sinistra e sulla palla vanno Vaisanen e Immobile, ma la stessa termina sul fondo dopo il tocco debole e fuori misura dell’azzurro.

2′ – Vaisanen a terra. Gioco fermo per qualche minuto a seguito del contatto di gioco tra il difensore finlandese e la punta azzurra.

4′ – Il gioco riprende.

6′ – Verticalizzazione di Jorginho per Immobile, ma Hradecky esce con tempismo e anticipa la punta della Lazio.

8′ – Verratti lancia in area di rigore Immobile, il quale prova ad andare al tiro, ma anche stavolta Hradecky interviene ottimamente e gli chiude lo spazio, respingendo il pallone.

9′ – Ottima Marcatura di Lud su Kean, il quale non riesce a colpire il pallone di testa a pochi metri dalla porta.

12′ – Azzurri in supremazia territoriale, ma poco abili nel trovare giocate pericolose.

14′ – Pukki approfitta di un errore in fase di impostazione di Jorginho e va al tiro dal limite: ribattuta della difesa azzurra.

15′ – Kean va in affondo sulla zona destra dell’area di rigore avversaria, ma non riesce a servire nei pressi del dischetto Immobile.

16′ – Bernardeschi prova a verticalizzare per Immobile in area di rigore, ma sbaglia la misura del rasoterra.

18′ – Ammonito Pirinen (F)

19′ – Ammonito Verratti (I)

21′ – Occasione da gol per la Finlandia. Lud va via sulla destra e crossa al centro dell’area di rigore azzurra per Pukki, il quale sfila ottimamente alle spalle di Bonucci e tocca di prima: palla a lato di pochissimo. 

23′ – Insiste in attacco la Finlandia. Tiro di Lud dai 16 mt: palla alta.

25′ – Cambio nella Finlandia. Esce Hamalainen ed entra Lappalainen.

29′ – GOOOL. Raddoppio dell’Italia. Immobile serve ottimamente con un rasoterra Kean, il quale piazza un tiro di prima dal centro dell’area di rigore e insacca il pallone alla destra di Hradecky.

33′ – Contatto tra Kan e Vaisanen, ma l’arbitro lascia proseguire.

35′ – Cambio nell’Italia. Esce Immobile ed entra Quagliarella.

36′ – Cross di Bernardeschi dalla sinistra, colpo di testa di Quagliarella in piena area di rigore e in anticipo su un difensore avversario e ottima respinta in corner di Hradecky, il quale toglie la palla dalla porta con un tuffo sulla sua destra. 

36′ – Ammonito Piccini (I)

38′ – Cambio nella Finlandia. Esce Pukki ed entra Karjalainen.

40′ – Verticalizzazione di Bernardeschi per Quagliarella, il quale va al tiro dalla zona destra dell’area di rigore avversaria: palla respinta dalla traversa.

40′ – Cambio nell’Italia. Esce Verratti ed entra Zaniolo.

44′- Staffilata di Sparv dai 25 mt: palla parata in 2 tempi da parte di Donnarumma. 

45′ – Cambio nella Finlandia. Esce Granlund ed entra Soiri

45′ – Tre minuti di recupero.

46′ – Cambio nell’Italia. Esce Biraghi ed entra Spinazzola.

48′ – Si gioca ancora.

49′ – Termina il match. Italia batte Finlandia 2-0.

Commenti post gara

Redazione Sportflash24

L’Italia esordisce nel migliore dei modi nelle qualificazioni ad Euro 2020, vincendo per 2-0 contro un’ostica Finlandia. Aggressivi sin dall’inizio e piuttosto corti nelle distanze tra i reparti, gli azzurri sbloccano il risultato al 7° con un tiro di prima da parte di Barella dal limite. Nel prosieguo del match la squadra scandinava, pur sotto nel punteggio, continua a difendersi, uscendo poche volte palla al piede e costruendo sullo 0-1 una sola occasione da gol, ma Pukki al 21′ st la sbaglia. Il finale della gara è tutto della nostra Nazionale, che, oltre a segnare al 29′ st  il 2-0 con l’esordiente Kean, sfiora anche la terza rete con Quagliarella, al suo rientro in Azzurro dopo ben 9 anni di assenza. La prossima gara per Chiellini e compagni è quella di martedì 26 marzo. Si gioca a Parma contro il Liechtenstein.

Nota storica sui più giovani marcatori azzurri: 1°, con 18 anni e 8 mesi, Bruno Nicolé (nato il 24 febbraio 1940 e goleador all’esordio con la Nazionale nell’amichevole Italia-Francia 2-0 disputata il 9 novembre 1958); 2°, con 19 anni, Moise Kean (nato il 28 febbraio 2000 e in gol stasera in Italia-Finlandia 2-0, anche lui alla prima apparizione con la nazionale maggiore). 

Altri

Il commissario tecnico Roberto Mancini ai microfoni di Rai Uno: “E’ stato difficile. Loro hanno messo 5 difensori. Noi all’inizio abbiamo fatto qualche errore. Nel 2° siamo andati molto meglio. Dobbiamo lavorare sodo sapendo che tutte le partite sono difficili”.

Fabio Quagliarella, ai microfoni Rai: “Serata emozionante, stupenda in uno stadio che per 2 anni mi ha voluto molto bene. Tecnicamente i miei compagni sono tutti bravi. Devo stare sereno, perché prima o poi la palla buona arriva”.

Calendario e risultati qualificazioni girone J EURO2020

Prima giornata 23 marzo 2019

Italia-Finlandia 2-0

Liechtenstein-Grecia 0-2

Bosnia-Armenia 2-1

Classifica in tempo reale: Italia 3, Grecia 3, Bosnia 3, Armenia 0, Liechtenstein 0, Finlandia 0.

Seconda giornata 26 marzo 2019

Armenia-Finlandia

Italia-Liechtenstein

Bosnia-Grecia

Terza giornata 8 giugno 2019

Finlandia-Bosnia

Armenia-Liechtenstein

Grecia-Italia

Quarta giornata 11 giugno 2019

Liechtenstein-Finlandia

Italia-Bosnia

Grecia-Armenia

Quinta giornata 5 settembre 2019

Armenia-Italia

Finlandia-Grecia

Bosnia-Liechtenstein

Sesta giornata 8 settembre 2019

Armenia-Bosnia

Grecia-Lichtenstein

Finlandia-Italia

Settima giornata 12 ottobre 2019

Bosnia-Finlandia

Liechtenstein-Armenia

Italia-Grecia

Ottava giornata 15 ottobre 2019

Finlandia-Armenia

Liechtenstein-Italia

Grecia-Bosnia

Nona giornata 15 novembre 2019

Finlandia-Liechtenstein

Armenia-Grecia

Bosnia-Italia

Decima e ultima giornata 18 novembre 2019

Italia-Armenia

Grecia-Finlandia

Liechtenstein-Bosnia.

Argomenti che potrebbero interessarti

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti il calcio internazionale riservato alle squadre nazionali senior e giovanili (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione mobile del sito Sportflash24.it).

Albo d’oro campionato europeo per Nazioni dal 1960 ad oggi http://www.sportflash24.it/finali-campionati-europei-calcio-uefa-dal-1960-ad-oggi-130439

Tutte le finali delle prime 15 edizioni degli Europei http://www.sportflash24.it/finali-campionati-europei-calcio-uefa-dal-1960-ad-oggi-130439

Albo d’oro campionati europei Uefa Under 21 http://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-europeo-under-21-italia-vincitrice-71977

Albo d’oro nazioni vincitrici e piazzate dal 1° al 4° posto in ciascuna delle 21 edizioni della Coppa del Mondo dal 1930 al 2018 http://www.sportflash24.it/calcio-coppa-del-mondo-nazioni-vincitrici-delle-21-edizioni-211350

Albo d’oro e statistiche sui capocannonieri ‘Mundial’ dal 1930 al 2018 http://www.sportflash24.it/vincitori-classifica-cannonieri-coppa-del-mondo-211333

La storia dei piazzamenti dell’Italia ai Mondiali, dal 1930 ad oggi http://www.sportflash24.it/piazzamenti-dellitalia-ai-mondiali-di-calcio-dal-1930-ad-oggi-197057

Albo d’oro Mondiali calcio maschile Under 20 http://www.sportflash24.it/albo-doro-mondiali-under-20-calcio-squadre-vincitrici-181874

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere: www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24 con tante ultimissime e curiosità storico-sportive) e www.twitter.com/sportflash24

Italia-Finlandia 2-0 Cronaca azioni 23 marzo 2019

Italia-Finlandia Cronaca 23 marzo 2019 Minuto per minuto

1^ giornata Qualificazioni europee 2020. Diretta online in corso

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social