ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

DIRETTA ONLINE TESTUALE MINUTO PER MINUTO DI ITALIA-DANIMARCA, PARTITA VALEVOLE PER IL 1° TURNO DELLA FASE DEI CAMPIONATI UEFA UNDER 21

NAZIONALI UNDER 21 ITALIA-DANIMARCA: CRONACA DIRETTA ONLINE MINUTO PER MINUTO 1° TURNO GRUPPO C FASI FINALI CAMPIONATI EUROPEI POLONIA 2017 (Stadio di Cracovia, domenica 18 giugno) // TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SUL MATCH, NELLA PARTE CENTRALE DI QUESTA PAGINA // 

LA SCHEDA / Stasera a Cracovia l’Italia di Mr Di Biagio inizia il proprio cammino nella fase finale dei campionati europei Uefa Under 21, manifestazione nella quale gli azzurri hanno il record di trofei conquistati: ben 5. Vincitrice del proprio raggruppamento davanti alla forte Serbia, la nostra nazionale presenta in questa rassegna molti giocatori di sicuro avvenire e punta decisamente ad un riscatto rispetto alle finali 2015, allorquando non si piazzò tra le prime 4 e, di conseguenza, mancò anche l’accesso alle Olimpiadi di Rio 2016. Questo gruppo però, a differenza di quello che arrivò in Repubblica Ceca, sembra avere, in termini di qualità ed esperienza, tutte le caratteristiche per recitare un ruolo di primo piano nella rassegna iniziata il 16 giugno scorso.

**

LA PARTITA IN TEMPO REALE

*****     *****

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     *****

IL TABELLINO

Risultato finale Italia Danimarca 2-0

Marcatori: 9′ st Pellegrini (I), 41′ st Petagna (I)

*

Formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; Conti, Rugani, Caldara, Barreca; Pellegrini, Gagliardini, Benassi (dal 28′ st Grassi); Berardi (dal 22′ st Chiesa), Petagna (dal 43′ st Cerri), Bernardeschi.

Allenatore: Di Biagio.

*

Danimarca (4-4-2): Hojbjerg; Holst, Banggaard, Maxso, Blabjerg; Hjulsager, Norgaard, Christensen, Borsting (dal 34′ st Duelund); Qvistorff Andersen (dal 35′ st Hansen), Ingvartsen (dal 27′ st Zohore).

Allenatore: Frederiksen.

*

Designazioni arbitrali

Arbitro Ivan Kruzliak (Slovacchia), coadiuvato dai guardalinee Tomas Somolani e Branislav Hancko. Addizionali Peter Kralovic e Filip Glova. Quarto uomo Roy Hassan (Israele)

Ammoniti: 26′ pt Norgaard (D), 38′ st Holst (D)

Recuperi: 2′ pt, 2′ st

*

LA CRONACA DEL MATCH

Primo tempo

ORE 20.45, fischia Kruzliak. A Cracovia inizia il match Italia-Danimarca.

Nel 1° tempo l’Italia attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Pellegrini trova un varco sulla sinistra e va al cross, ma capitan Christensen  respinge in corner.

4′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra, la difesa danese non corre alcun rischio.

5′ – Affondo di Berardi sulla trequarti sinistra, ma Maxso gli chiude lo spazio per la battuta a rete nei pressi del vertice destro dell’area di rigore danese.

6′ – Italia molto corta nelle distanze tra i reparti e con tendenza ad una leggera supremazia territoriale, almeno in questo avvio.

8′ – Fase di gioco in cui il pallone staziona prevalentemente a centrocampo.

9′ – Traversone di Berardi dalla trequarti destra per Bernardeschi, ma Kruzliak ravvisa una irregolarità e ferma il gioco.

11′ – La Danimarca prova a costruire un’azione a centrocampo, ma l’Italia non concede varchi e riconquista il pallone.

12′ – Verticalizzazione di Berardi, di prima, verso Benassi, ma il torinista non arriva a raggiungere la sfera.

15′ – Berardi viene fermato ai 17 mt un attimo prima che possa battere a rete al termine di un’azione palla a terra degli Azzurrini.

17′ – Borsting riesce ad inserirsi in avanti e ad andare al tiro dai 18 mt: palla alta.

19′ – Altra azione della Danimarca e lancio dalla trequarti sinistra di Christensen verso l’area di rigore azzurra, ma c’è un fuorigioco degli attaccanti ospiti.

20′ – Incursione in ripartenza da parte di Berardi sulla zona destra, ma la punta del Sassuolo non riesce a coordinarsi per il tiro, una volta arrivata nei pressi dell’area di rigore.

22′ – Barreca va al cross dalla sinistra. Il primo ad arrivare sulla sfera è Conti, il cui tiro dalla zona destra dell’area di rigore avversaria termina sull’esterno della rete.

24′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra a favore della Danimarca, Benassi libera l’area di rigore azzurra.

26′ – Ammonito Norgaard (D)

26′ – Azione insistita dell’Italia, che conquista un calcio d’angolo da destra.

27′ – Sugli sviluppi del corner da destra a favore dell’Italia, i danesi chiudono bene gli spazi.

28′ – Assist di Berardi per Benassi, il quale va alla conclusione dai 25 mt, ma Hojbjerg si distende alla sua destra e respinge in corner con classe. 

29′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore dell’Italia.

30′ – Bernardeschi trova un varco sulla destra e mette un pallone in area piccola, ma arriva la facile parata di Hojbjerg.

32′ – Ripartenza della Danimarca, che riesce a conquistare un corner da sinistra.

33′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore della Danimarca, l’Italia riconquista palla e prova a ripartire.

35′ – Match fermo per qualche minuto. Alcuni spettatori, in relazione al mancato rinnovo del contratto tra Gigio Donnarumma e il Milan club, dopo aver esposto per alcuni minuti uno striscione con la scritta “DOLLARUMMA”, hanno effettuato un abbondante lancio di finte banconote proprio nella porta difesa dal 18enne portiere della nostra Nazionale. L’episodio ha richiesto la temporanea sospensione dell’incontro. 

37′ – Ripulita, grazie al rapido intervento dei raccattapalle, la zona della porta azzurra ‘invasa’ dai foglietti raffiguranti fotocopie di dollari statunitensi, il gioco riprende.

39′ – Possesso palla sterile da parte della Danimarca nella trequarti azzurra.

41′ – Ritmi di gioco abbastanza blandi in questa fase.

42′ – Barreca, direttamente dalla linea dell’out sinistro, effettua una rimessa in gioco lunga, tentando di servire in area di rigore avversaria Petagna, ma la difesa danese copre bene lo spazio.

44′ – L’Italia prova a rialzare il baricentro del proprio gioco in questo finale di tempo, ma la Danimarca è ben piazzata e non concede varchi.

45′ – Assegnati 2 minuti di recupero.

46′ – Conti lavora un buon pallone sulla zona destra dell’area di rigore avversaria e serve Petagna, ma l’ex milanista non riesce a trovare la coordinazione per andare al tiro dal centro dei 16 mt danesi.

47′ – Fischia Kruzliak. A Cracovia è 0-0 tra Italia e Danimarca al termine del 1° tempo. Nel primi 45 minuti Azzurri, nel complesso, più attenti nel mantenere l’equilibrio nelle distanze tra i reparti che nell’ imporre il proprio gioco nella metà campo danese.

Secondo tempo

ORE 21.48, fischia Kruzliak. A Cracovia riprende il match Italia-Danimarca.

Nel 2° tempo la Danimarca attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

1′ – Azzurri subito aggressivi nella metà campo avversaria.

2′ – Sugli sviluppi di un corner a favore dell’Italia, Berardi prova un tiro dalla zona di destra dell’area di rigore avversaria, ma la traiettoria termina fuori.

3′ – L’Italia insiste in avanti e Petagna serve Pellegrini, la cui conclusione dai 20 mt viene ribattuta da Norgaard nei pressi della lunetta.

6′ – Italia con baricentro alto in questo avvio di secondo tempo. Per ora la Danimarca punta soprattutto a chiudere gli spazi.

9′ – GOOOL. Italia in vantaggio. Cross di Bernardeschi dalla sinistra, Maxso allontana di testa la sfera in modo maldestro e sulla traiettoria aerea si avventa a centroarea Pellegrini, il quale, spalle alla porta, si coordina in modo straordinario e piazza una rovesciata spettacolare che s’insacca nell’angolo alla destra di Hojbjerg.

12′ – Ora gli azzurri hanno la possibilità di sfruttare maggiori spazi, in quanto la Danimarca è costretta ad attaccare e ad esporsi maggiormente.

13′  Ottimo intervento difensivo di Barreca, il quale respinge una conclusione di Hjulsager dalla zona destra dell’area piccola azzurra.

16′ – La Danimarca resta in attacco e conquista un calcio di punizione dai 25 mt.

17′ – Punizione battuta da Hjulsager e palla alta.

19′ – Di Biagio, nel frattempo, pensa ad un cambio.

21′ – Andersen, dalla destra, crossa in area azzurra, ma Donnarumma blocca il pallone.

22′ – Cambio nell’Italia. Esce Berardi ed entra Chiesa.

23′ – Ancora un cross da destra, stavolta di Hjulsager, ma nessun suo compagno riesce a toccare il pallone in area azzurra.

25′ – L’Italia prova a gestire il vantaggio, mantenendo una attenta configurazione tattica.

27′ – Cambio nella Danimarca. Esce Ingvartsen ed entra Zohore.

28′ – Cambio nell’Italia. Esce Benassi ed entra Grassi.

29′ – Possesso palla dell’Italia in zona mediana.

30′ – Affondo di Grassi sulla trequarti destra e assist per Bernardeschi, il quale prolunga la sfera per Gagliardini. Il tiro dalla lunetta del mediano dell’Inter termina alto.

31′ – Danimarca nuovamente in avanti e tiro a giro di Hjulsager dal limite sinistro dell’area di rigore azzurra, ma Donnarumma si tuffa alla sua sinistra e respinge con classe.

33′ – Hjulsager, il più pericoloso dei danesi, effettua un nuovo cross dalla destra, ma la difesa azzurra non corre rischi.

34′ – Doppio cambio nella Danimarca. Esce Borsting ed entra Duelund. Hansen, invece, rileva Andersen

36′ – Assist di Bernardeschi e tiro a giro di Chiesa dall’interno dell’area di rigore avversaria: ottima respinta di Hojbjerg.

38′ – Ammonito Holst (D)

39′ – Percussione di Petagna dalla zona destra dell’area di rigore avversaria e palla scagliata rasoterra in area piccola danese, ma nessun suo compagno riesce a toccare la sfera.

40′- Petagna va al tiro rasoterra dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria, ma c’è una deviazione danese e la palla termina oltre il fondo. Si riprende con un corner a favore dell’Italia.

41′ – GOOOL. Raddoppio dell’Italia. Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra a favore degli azzurri, Chiesa conquista la sfera dalla parte sinistra, va in dribbling su un avversario e crossa in area piccola per Petagna, il quale anticipa il suo marcatore e piazza la deviazione vincente a pochi metri dalla porta.

43′ – Cambio nell’Italia. Esce Petagna ed entra Cerri.

45′ – Assegnati 2 minuti di recupero.

47′ – Staffilata di Chiesa dalla media distanza e palla fuori.

47′ -Triplice fischio di Kruzliak. A Cracovia l’Italia batte la Danimarca per 2-0.

Breve commento finale

L’Italia gioca un ottimo secondo tempo e liquida con un netto 2-0 un’ostica Danimarca, che fino all’intervallo aveva imposto lo 0-0 agli uomini di Mr Di Biagio. Dopo una prima frazione disputata a ritmi non elevati, Benassi e compagni aumentano l’intensità del pressing nella metà campo avversaria e vanno a segno con Pellegrini, autore di un Eurogol, e con Petagna a 4 minuti dal novantesimo. Grazie a questo successo, gli Azzurrini conquistano 3 punti fondamentali nell’ambito del gruppo C, nel quale ora sono alla pari con la Germania, oggi vincitrice a sua volta sulla Repubblica Ceca per 2-0. In funzione di tali risultati, italiani e tedeschi sono, quindi, appaiati in vetta al girone C e con la stessa differenza reti (+2). Ricordiamo che, nell’ambito di queste fasi finali dell’Europeo Under 21 “Polonia 2017″, si qualificano alle semifinali le vincenti dei 3 raggruppamenti e la migliore seconda classificata. Vincere (e con un buon bottino) il primo match era, dunque, importantissimo per la nostra nazionale. E, al triplice fischio di Kruzliak, si può affermare tranquillamente che la missione n° 1 è stata compiuta.

*

CAMPIONATI EUROPEI UNDER 21 UEFA EURO 2017 POLONIA: PER LEGGERE TUTTI I RISULTATI DI 1° TURNO, LE CLASSIFICHE DEI 3 GIRONI, LA FORMULA DEL TORNEO E L’ALBO D’ORO, CLICCA SUL SEGUENTE LINK >> http://www.sportflash24.it/under-21-risultati-e-marcatori-16-17-18-giugno-polonia-2017-182122

**

PRE MATCH / 1 – CONVOCATI ITALIA-DANIMARCA

Italia

Portieri: Alessio Cragno (Benevento); Gianluigi Donnarumma (Milan); Simone Scuffet (Udinese).

Difensori: Antonio Barreca (Torino); Davide Biraschi (Genoa); Davide Calabria (Milan); Mattia Caldara (Atalanta); Andrea Conti (Atalanta); Alex Ferrari (Verona); Giuseppe Pezzella (Palermo); Daniele Rugani (Juventus).

Centrocampisti: Marco Benassi (Torino); Danilo Cataldi (Genoa); Roberto Gagliardini (Inter); Alberto Grassi (Atalanta); Manuel Locatelli (Milan); Lorenzo Pellegrini (Sassuolo).

Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo); Federico Bernardeschi (Fiorentina); Alberto Cerri (Pescara); Federico Chiesa (Fiorentina); Luca Garritano (Cesena); Andrea Petagna (Atalanta).

*

Danimarca

Portieri: Jeppe Højbjerg (Esbjerg), Thomas Hagelskjær (AGF), Daniel Iversen (Esbjerg).

Difensori: Frederik Holst (Brøndby), Andreas Maxsø (Nordsjælland), Patrick Banggaard (Darmstadt), Jakob Blåbjerg (AaB), Rasmus Nissen (Midtjylland), Joachim Andersen (Twente), Mads Pedersen (Nordsjælland), Jacob Rasmussen (Schalke).

Centrocampisti: Christian Nørgaard (Brøndby), Andrew Hjulsager (Celta Vigo), Lasse Vigen Christensen (Fulham), Casper Nielsen (OB), Mathias Jensen (Nordsjælland), Emiliano Hansen (Nordsjælland), Frederik Børsting (AaB), Mikkel Duelund (Midtjylland).

Attaccanti: Marcus Ingvartsen (Nordsjælland), Lucas Qvistorff Andersen (Grasshoppers), Kenneth Zohore (Cardiff), Kasper Junker (AGF).

**

PRE MATCH / 2 – PROBABILI FORMAZIONI ITALIA-DANIMARCA

Italia (4-3-3): Donnarumma; Conti, Caldara, Rugani, Barreca; Pellegrini, Gagliardini, Benassi; Berardi, Petagna, Bernardeschi.

Allenatore: Di Biagio.

*

Danimarca (4-2-3-1): Hojbjerg; Holst, Maxso, Banggaard, Blabjerg; Christensen, Norgaard; Andersen, Hjulsager, Zohore; Ingvartsen.

Allenatore: Frederiksen.

**

Vedi anche http://www.facebook.com/sportflash24

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA 2-0 Cronaca 18 giugno 2017 Under 21

ITALIA DANIMARCA Under 21 Cronaca 18 giugno 2017 Europei Polonia LIVE Tempo Reale 1° turno gruppo C fase finale. Diretta online azioni minuto per minuto stasera dalle ore 20.45 / Ecco le probabili formazioni e calciatori convocati

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social