Calcio, Serie A 2020-21:

diretta online Genoa-Napoli

21^ giornata 6 febbraio ore 20.45

Genoa Napoli 2-1 cronaca azioni 6 febbraio 2021

Diretta online testuale Genoa-Napoli 21^ giornata Serie A (Foto stadio Ferraris: archivio calcio Sandro Sanna)

/Aggiornamenti in tempo reale sul match nella parte centrale di questa pagina

Partita dall’esito non scontato…

Il Napoli, falcidiato dall’emergenza Covid e dagli infortuni di giocatori-chiave, gioca stasera contro il Genoa al Ferraris in uno degli anticipi della 21^ giornata di Serie A 2020-21. Gli Azzurri, quinti in classifica con 37 punti nel momento il cui scendono in campo, sanno che devono vincere per poter mantenere il passo delle altre squadre in lotta per i piazzamenti Champions ed Europa League. Il risultato pieno in terra ligure consentirebbe agli uomini di Mr Gattuso di mettere pressione sulla Lazio (che gioca domani contro il Cagliari e ha gli stessi punti dei partenopei) e di allungare da +1 a +3 sull’Atalanta (salita anch’essa a quota 37 ma appena reduce dal pareggio contro il Torino nel 1° anticipo del sabato). Il gruppo azzurro arriva a questo incontro dopo 30 giorni in cui, tra campionato e coppe nazionali, ha disputato 10 partite con un bilancio di 6 successi, 1 pari e 3 sconfitte. Nelle ultime 3 gare ufficiali i partenopei hanno inanellato, tra l’altro, 3 risultati utili (4-2 nei quarti di Coppa Italia contro lo Spezia, 2-0 in campionato contro il Parma e 0-0 nell’andata delle semifinali di coppa nazionale contro l’Atalanta). Inoltre, negli ultimi 180 minuti hanno mantenuto la porta inviolata. E, proprio sotto questo importante aspetto, va evidenziato che l’avversario di stasera vanta addirittura zero reti subite nelle ultime 4 gare di campionato, con un trend di 3 vittorie (2-0 col Bologna, 1-0 col Cagliari e 3-0 col Crotone) e un pari (0-0 con l’Atalanta). Del resto, il campionato del Genoa lo si può dividere in 2 segmenti.
Il primo, quello disastroso, va dalla 1^ alla 13^ giornata con Rolando Maran in panchina. Questo ciclo, su cui ha pesato molto anche l’emergenza Covid, ha portato a cifre da retrocessione: 19° posto con 7 punti, frutto di 1 vittoria, 4 pareggi e 8 sconfitte, ‘corredato’ da 12 gol fatti e 26 subiti e… un -4 dalla zona salvezza.
Il secondo ‘spezzone’ di torneo, invece, prende avvio alla 14^ giornata. Esonerato dal presidente Preziosi prima della sosta natalizia Mr Maran, il 23 dicembre Davide Ballardini inizia con una vittoria conto lo Spezia la sua 4^ sessione da allenatore del Genoa nell’arco della carriera. E, pur senza variare lo schema portante della compagine ligure (difesa a 3, centrocampo folto e attaccanti col fiuto del gol), ottimizza con grande esperienza lo stato di forma del gruppo-squadra e infila in Serie A una sequenza complessiva di 7 gare con 14 punti (media da piazzamento Uefa, praticamente) e ben 6 risultati utili su 7  (4 vittorie, 2 pari – tra l’altro contro Atalanta e Lazio – e un solo ko, contro il Sassuolo). Nel contempo, si invertono anche alcuni indicatori cruciali: 10 gol fatti e solo 4 subiti, risalita dal 19° al 13° posto con 21 punti complessivi e, soprattutto, un passaggio da -4 a +6 rispetto alla zona salvezza. La qual cosa nel gruppo ligure si traduce anche in una maggiore consapevolezza dei mezzi tecnici a propria disposizione. Insomma, chi pensa al 6-0 dell’Andata a favore del Napoli, può metterci sopra una doppia barra. A Marassi si riparte da 0-0. E i 3 punti da conquistare, per come sta ‘girando’ il gruppo di Ballardini, sono un’operazione molto meno semplice di quanto si possa immaginare.

Dichiarazioni della vigilia

Così Davide Ballardini, tecnico rossoblù, a Genoa Channel: “Il Genoa dovrà fare una partita facendo tutte le cose fatte bene. Sa, quindi, che deve esprimersi al meglio in tutti i momenti e nelle 2 fasi (possesso e non possesso palla, ndr). Non sarà facile, perché giochiamo contro una squadra che ha uno spessore di altissimo livello tecnico, fisico e tattico. ll Napoli è squadra europea. Si presenta con tanti giocatori di qualità. Sono bravi ad allargarti, ad attaccare nell’1 contro 1, ad attaccare la profondità e sono solidi, equilibrati e compatti in difesa. Quelle volte che ho visto il Napoli, mi è sempre piaciuto”.
(fonte https://www.youtube.com/channel/UCcFYiZvNtDbvVak3wEj3usA)

Lenny Czyborra, calciatore del Genoa, al giornale Secolo XIX. “La corsa salvezza è lunga e vede parecchie squadre coinvolte. La Serie A è famosa per le difficoltà che ogni partita riserva”.

Calciatori convocati

Genoa: Badelj, Behrami, Criscito, Czyborra, Destro, Dumbravanu, Eyango, Ghiglione, Goldaniga, Marchetti, Melegoni, Onguene, Pandev, Pellegrini, Perin, Portanova, Radovanovic, Rovella, Scamacca, Strootman, Zajc, Zappacosta, Zima.

Napoli: Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Hysaj, Maksimovic, Manolas, Rrahmani, Mario Rui, Demme, Elmas, Lobotka, Zielinski, Bakayoko, Lozano, Osimhen, Petagna, Politano, Insigne, Cioffi.

21^ giornata Serie A 2020-21

Ecco le 10  partite in programma e i risultati in tempo reale > http://www.sportflash24.it/21-giornata-serie-a-2020-21-risultati-marcatori-e-classifica-235096

La partita in tempo reale

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina. Informiamo gli utenti che tra una trasmissione di dati e quella successiva potrebbero trascorrere anche 3 minuti.

Il tabellino

Risultato finale Genoa-Napoli 2-1
Marcatori: 11′ e 26′ pt Pandev (G), 34′ st Politano (N)
Copertura televisiva: Dazn

Formazioni ufficiali

Genoa: (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc (dal 42′ st Rovella), Badelj, Strootman (dal 23′ st Behrami), Czyborra; Destro (dal 33′ st Portanova), Pandev (dal 23′ st Scamacca).
In panchina: Zima, Marchetti, Ghiglione, Melegoni, Onguene, Luca Pellegrini, Enyangi, Dumbravanu.
Allenatore: Ballardini

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic (dal 24′ st Rrahmani), Mario Rui; Elmas, Demme (dal 34′ st Bakayoko), Zielinski (dal 9′ st Insigne); Politano, Petagna (dal 9′ st Osimhen), Lozano.
In panchina: Meret, Contini, Hysaj, Lobotka, Cioffi.
Allenatore: Gattuso

Designazioni arbitrali

Direttore di gara Manganiello, coadiuvato dai guardalinee Costanzo e Prenna. Quarto uomo Piccinini. Addetto al VAR Di Bello. Assistente (AVAR) Liberti.
Ammoniti: 29′ pt Badelj (G), 12′ st Czyborra (G), 29′ st Lozano (N), 49′ st Elmas (N), 49′ st Rui (N).
Recuperi: 0′ pt, 4′ st

Le azioni del match minuto per minuto

Primo tempo

Ore 20.45, inizia Genoa-Napoli

Nel 1° tempo il Napoli attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

3′ – Occasione da gol per il Napoli. Zielinski ruba palla a Pandev e tira dai 20 mt: ottima respinta di Perin. 

4′ – Assist di Rui per Lozano  e conclusione del messicano da fuori area: parata di Perin.

5′ – Azzurri aggressivi in questo avvio.

6′ – Il Genoa tenta un pressing alto, ma il Napoli esce bene palla al piede e porta Di Lorenzo al tiro dai 20 mt: parata di Perin.

7′ – Tre cross del Napoli verso l’area di rigore avversaria nell’arco di un minuto, ma per ora il Genoa riesce a non correre rischi, grazie all’ottimo posizionamento dei suoi difensori.

9′ – Pandev tenta un cross da sinistra, ma Manolas fa buona guardia in area azzurra.

11′ – GOOOL. Genoa in vantaggio. Il Napoli perde palla in fase di impostazione e Pandev, servito da Badelj sulla zona destra dell’area di rigore azzurra, controlla la sfera e insacca con maestria.   

14′ – Il Napoli prova a reagire, ma per ora il Genoa si difende con un certo ordine (tutti i suoi giocatori dietro la linea del pallone)

17′ – Tendenza del Napoli al pressing alto.

18′ – Occasione da gol per il Napoli. Al termine di un’azione palla a terra da parte degli azzurri, Lozano piazza un gran tiro dai 25 mt: ottima respinta di Perin.

20′ – Napoli sempre in supremazia territoriale, ma il fraseggio degli azzurri per ora crea qualche grattacapo a Perin solo con tiri dai 20 mt.

23′ – Ci prova anche Zielinski da fuori: deviazione di un avversario e corner a favore degli azzurri.

24′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, il Napoli conquista un calcio di punizione dai 30 mt.

24′ – Occasione da gol per il Napoli. Sugli sviluppi del calcio di punizione battuto da Rui, colpo di testa di Petagna in area avversaria e palla respinta dalla traversa. 

26′ – GOOOL. Raddoppio del Genoa. Pandev scambia ottimamente con Zajc e si presenta solo davanti ad Ospina, battendolo con un tiro imparabile. Difesa partenopea completamente incapace di leggere la giocata avversaria.

28′ – Il Genoa continua ad attaccare, ma il Napoli stavolta si dimostra un po’ più compatto in difesa.

29′ – Ammonito Badelj (G)

32′ – Fase di gioco in cui il pallone staziona a centrocampo.

36′ – Petagna prova a rendersi pericoloso sulla zona sinistra dell’area di rigore, ma il suo tiro viene deviato in angolo da Radovanovic.

37′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra a favore del Napoli, il Genoa chiude bene gli spazi nella propria area di rigore.

39′ – Progressione centrale di Elmas e conclusione dai 20 mt: parata in 2 tempi di Perin.

41′ – Conclusione di Lozano dai 25 mt: sfera sul fondo.

43′ – Petagna serve Zielinski, il quale scarica a sinistra per l’accorrente Rui: conclusione del portoghese e sfera di poco oltre la traversa.

45′ – Zielinski va in affondo sulla zona sinistra dell’area di rigore e piazza un tiro respinto in qualche modo da Perin. Sulla ribattuta, Piotr recupera il pallone e lo stesso arriva a Rui, la cui conclusione stavolta termina abbondantemente alta.

45′ – Fine primo tempo. Il Genoa è in vantaggio per 2-0 sul Napoli. Per ora decide la doppietta di Pandev, il grande ex. Azzurri poco concreti in attacco, a differenza dei padroni di casa, capaci di segnare nelle uniche 2 volte in cui riescono a ‘bucare’ con passaggi filtranti, palla a terra, la difesa partenopea.

Secondo tempo

Ore 21.46, riprende Genoa-Napoli

Nel 2° tempo il Genoa attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Cross di Czyborra dalla sinistra e palla raccolta sul settore opposto da Zappacosta, il cui tiro dal limite dell’area di rigore termina sul fondo.

5′ – Fraseggio Elmas-Lozano in area di rigore del Genoa, ma l’ultimo passaggio non riesce per l’intervento dei difensori avversari.

6′ – Lancio di Demme per Lozano, ma Goldaniga anticipa il messicano.

7′ – Di Lorenzo serve in profondità Zielinski, il quale, dalla destra, va al cross in area, ma il pallone viaggia troppo veloce per tutti.

9′ – Doppio cambio nel Napoli. Entrano Osimhen e Insigne ed escono Petagna e Zielinski.

12′ – Ammonito Czyborra (G)

13′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore del Napoli dalla destra, Politano piazza un tiro a giro dai 20 mt: palla a lato di pochissimo.

14′ – Di Lorenzo, assistito da Lozano, trova un buon varco sulla destra e crossa rasoterra, ma Radovanovic controlla la sfera.

16′ – Ripiegamento difensivo di Politano, il quale intercetta in area di rigore azzurra un insidioso cross basso di Zappacosta proveniente dalla destra.

18′ – Azione manovrata del Napoli e cross basso di Di Lorenzo dalla destra per Osimhen, il cui tiro, dal centro dell’area e in anticipo su Radovanovic, termina alto.

21′ – Azione in orizzontale di Insigne, il quale parte da sinistra e si accentra, andando alla conclusione a rete: deviazione di Czyborra e parata di Perin.

23′  – Doppio cambio nel Genoa. Escono Strootman e Pandev ed entrano Behrami e Scamacca.

24′ – Cambio nel Napoli. Esce Manolas per un problema fisico ed entra Rrahmani.

26′ – Affondo di Demme sulla zona destra dell’area di rigore avversaria dopo una buona sponda di Osimhen e conclusione potente in diagonale: ottima respinta in corner di Perin.

26′ – Sugli sviluppi del 1° corner da sinistra, Maksimovic prova a indirizzare il pallone verso la porta, ma c’è una deviazione di un avversario: palla fuori e nuovo angolo.

27′ – Sugli sviluppi del secondo calcio d’angolo consecutivo, Rrahmani colpisce di testa in area avversaria: pallone alto

29′ – Ammonito Lozano (N)

32′ – Occasione da gol del Napoli. Cross di Lozano dalla destra ed elegante deviazione al volo di Insigne: respinta del palo alla sinistra di Perin.

33′ – Cambio nel Genoa. Entra Portanova ed esce Destro.

34′  – Cambio nel Napoli: entra Bakayoko ed esce Demme.

34 – GOOOL.  Il Napoli accorcia le distanze. Sugli sviluppi di un corner da destra conquistato da Osimhen, Portanova sbaglia il rinvio e consente a Politano di raccoglie la palla vagante in area di rigore avversaria e di piazzare un diagonale vincente dalla zona di destra.

38′ – Il Napoli ora prova il tutto per tutto.

41′ – Il Genoa riprende il possesso del pallone e prova ad allentare la pressione degli azzurri.

42′ – Cambio nel Genoa. Esce Zajc ed entra Rovella.

45′ – Assegnati 4 minuti di recupero.

47′ – Lozano, da destra, crossa basso per Elmas, il quale tira dal centro dell’area di rigore avversaria: palla altissima.

49′ – Contatto molto dubbio Scamacca-Rui in area di rigore del Genoa, con il giocatore rossoblù palesemente in ritardo rispetto all’intervento sul pallone e con la conseguente caduta del portoghese. Per l’arbitro Manganiello non è calcio di rigore, bensì simulazione di Rui.

49′ – Ammonito Mario Rui (N).

49′  – Ammonito Elmas (N) per proteste.

50′ – Triplice fischio. Genoa batte Napoli 2-1. Grazie a questo successo la squadra di Ballardini sale a 24 punti e fa un ulteriore passo verso la salvezza. La compagine di Gattuso, invece, manca l’occasione per agganciare la Roma al 4° posto in classifica e corre il rischio di essere scavalcata dalla Lazio e di scivolare al 6° posto insieme all’Atalanta.

Statistiche Lega Serie A (fine 1° tempo)

Tiri totali: Genoa 2, Napoli 13

Tiri in porta: Genoa 2, Napoli 7

Calci d’angolo: Genoa 1, Napoli 3

Statistiche Lega Serie A (fine partita)

Tiri totali: Genoa 4, Napoli 24

Tiri in porta: Genoa 2, Napoli 11

Occasioni da gol: Genoa 2, Napoli 12

Calci d’angolo: Genoa 1, Napoli 6.

Commenti post gara

Redazione Sportflash24

Il Napoli domina sul piano della costruzione del gioco, producendo 24 tiri contro 4 del Genoa, ma paga a carissimo prezzo 2 errori in difesa nel corso della prima mezz’ora. E’ quella la fase cruciale nella quale, tra l’altro, i partenopei si vedono sbarrare più volte la strada del gol da Perin e…quando il portiere del Genoa non può…ci pensa il legno a salvarlo. Nella seconda frazione il leitmitiv della gara è sempre lo stesso e, oltre a qualche altro importante intervento di Perin, ci pensa sempre il legno a salvare il Grifone… Il Napoli, però, anche se in attacco va tutto male, non si arrende e con grinta riesce a segnare il gol della bandiera con Politano al 34′ st. Nei minuti di recupero un intervento molto dubbia di Scamacca su Mario Rui viene sanzionato dall’arbitro con l’ammonizione del portoghese per simulazione di fallo, laddove il Napoli chiedeva vanamente il calcio di rigore. Al Genoa, che si difende con tutte le sue forze per 95 minuti, il merito ottimizzare le uniche due palle concesse dai partenopei. E il castigatore della serata si chiama Pandev, l’ex di turno, che va in gol all’11° e al 26°.

Altri

Gattuso ai microfoni di Dazn Tv: “Gli errori ci stanno e li stiamo pagando a caro prezzo. Ci siamo fatti due gol da soli e dopo abbiamo fatto quello che dovevamo fare, però bisogna guardare avanti. C’è grandissimo rammarico, perché quest’anno tante partite le stiamo perdendo in fotocopia. E questo ci fa male. Se si vede il 1° gol, una punizione che potevamo giocare in avanti…l’abbiamo giocata all’indietro e poi abbiamo sbagliato un appoggio, ma ci può stare, solo che ci sta girando male. Mi preoccupa il fatto che costruiamo tanto, concediamo poco e perdiamo”.

Classifica in tempo reale

INTER 47, MILAN 46, Juventus 42****, Roma 40*, Napoli 37****, Lazio 37, Atalanta 37, Sassuolo 31, Hellas Verona 30**, Sampdoria 26, Genoa 24, Fiorentina 22, Benevento 22, Udinese 21, Spezia 21, Bologna 20, Torino 16, Cagliari 15, Parma 13, Crotone 12.

(*): -1 punto a tavolino (Hellas Verona-Roma 1-1 sul campo)

(**): +2 punti a tavolino

(****): una partita da recuperare.

TUTTO SUL CASO JUVENTUS-NAPOLI 4 OTTOBRE 2020 > https://www.sportflash24.it/tag/juventus-napoli-serie-a-2020-21

Vademecum calcio italiano 

stagioni agonistiche 2017-18, 2018-19, 2019-20, 2020-21

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti i maggiori eventi calcistici nazionali (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

Serie A 

Stagione 2017-18

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link > http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2017-18

Stagione 2018-19

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link > http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2018-19

Stagione 2019-20

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link > https://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2019-20

Stagione 2020-21

Per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link > https://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2020-21

Coppa Italia

Stagione 2017-18

Report della finale JUVENTUS-MILAN  >  http://www.sportflash24.it/juventus-milan-4-0-cronaca-9-maggio-2018-finale-coppa-209084

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta  > http://www.sportflash24.it/tag/coppa-italia-2017-18

Stagione 2018-19 

Report della finale LAZIO-ATALANTA  >  https://www.sportflash24.it/lazio-atalanta-2-0-cronaca-azioni-15-maggio-2019-finale-220834

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta  >  https://www.sportflash24.it/tag/tim-cup-2018-19

Stagione 2019-20 

Report della finale NAPOLI-JUVENTUS  >  http://www.sportflash24.it/napoli-juventus-4-2-cronaca-azioni-17-giugno-2020-228437

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta > http://www.sportflash24.it/tag/tim-cup-2019-20

Stagione 2020-21

Report su risultati e marcatori di tutti i turni del tabellone a eliminazione diretta > https://www.sportflash24.it/tag/coppa-italia-2020-21

Report Supercoppa Italia

STAGIONE 2017-18: JUVENTUS-LAZIO  >  https://www.sportflash24.it/juventus-lazio-2-3-cronaca-supercoppa-13-agosto-2017-187521

STAGIONE 2018-19: JUVENTUS MILAN  >  http://www.sportflash24.it/juventus-milan-1-0-cronaca-supercoppa-16-gennaio-2019-217640

STAGIONE 2019-20: JUVENTUS-LAZIO  >  http://www.sportflash24.it/juventus-lazio-1-3-cronaca-azioni-22-dicembre-2019-225745

STAGIONE 2020-21: JUVENTUS-NAPOLI  >  https://www.sportflash24.it/juventus-napoli-2-0-cronaca-azioni-20-gennaio-2021-234555

Albo d’oro calcio italiano squadre di club

Scudetti Serie A  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-serie-a-le-16-squadre-vincitrici-70561

Coppa Italia  >  http://www.sportflash24.it/napoli-juventus-4-2-cronaca-azioni-17-giugno-2020-228437

Supercoppa Italiana: tutte le finali  > https://www.sportflash24.it/vincitori-supercoppa-italiana-33-edizioni-dal-1989-al-2021-48995

Serie B: tutte le squadre vincitrici e promosse in “A”  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-serie-b-le-squadre-vincitrici-76997

Scudetti Primavera Serie A  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-primavera-squadre-vincitrici-155554

Coppa Italia Primavera  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-primavera-squadre-vincitrici-155558

Supercoppa Italia Primavera  >  https://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-primavera-squadre-vincitrici-155640

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere.

www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24) e www.twitter.com/sportflash24

Genoa Napoli 2-1 cronaca azioni 6 febbraio 2021

minuto pr minuto Serie A 21^ giornata / Formazioni, calciatori convocati, dichiarazioni di Ballardini. Diretta online azioni dalle h 20.45

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social