FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

Diretta Online Testuale FRANCIA-GERMANIA, 2^ semifinale campionati europei di calcio per nazioni-Uefa 2016. (Photo: credits to www.twitter.com/Euro2016)

CRONACA DIRETTA ONLINE AZIONI FRANCIA-GERMANIA MINUTO PER MINUTO, 2^ SEMIFINALE, CAMPIONATI EUROPEI UEFA. (Stadio di Marsiglia, giovedì 7 luglio 2016) //

FORMAZIONI UFFICIALI – STARTING XI – LINE UPS

Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Umtiti, Koscielny, Evra; Sissoko, Pogba, Matuidi; Griezmann, Giroud, Payet. Allenatore: Deschamps.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Howedes, Hector; Can, Schweinsteiger; Ozil, Kroos, Draxler; Muller. Allenatore: Loew.

*

Calcio d’inizio ore 21. Arbitro Rizzoli (Italia). Come seguire il match in tempo reale: tv, piattaforma satellitare Sky; web, cronaca diretta online minuto per minuto su Sportflash24.it In alternativa, aggiornamenti Radio 1 Rai.

*****     *****

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

*****     *****

Risultato finale Francia – Germania 2-0

Marcatori: 47′ pt e 27′ st Griezmann (F)

Cronaca primo tempo

1′ – Fischia Rizzoli. Inizia Francia-Germania, 2^ semifinale valevole per i campionati europei di calcio Uefa 2016.

1′ – Nel 1° tempo la Germania attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Percussione di Payet sul settore di sinistra dell’area di rigore avversaria e cross deviato in corner da un difensore della Germania.

3′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore della Francia, la Germania non concede varchi.

3′ – Grande intensità nel pressing da parte della Francia in avvio. La Germania punta sul possesso palla per poi verticalizzare.

4′ – Cross di Giroud dalla trequarti destra d’attacco e rinvio un po’ sbilenco della difesa tedesca.

6′ – Percussione insidiosissima di Griezmann in area di rigore avversaria e conclusione rasoterra dagli 11 mt  respinta ottimamente da Neuer. Prima palla-gol per la Francia.

8′ – Germania in sofferenza sul pressing alto della Francia.

10′ – Possesso palla della Germania e lancio di Howedes per Kimmich, il quale s’inserisce con i tempi giusti ma non riesce a controllare il pallone sulla zona destra d’attacco.

12′ – Dopo un avvio ad altissimi ritmi, la Francia ora sta concedendo il possesso palla ai tedeschi.

13′ – Azione insistita della Germania e cross di Can dalla destra per Muller, il cui tiro di prima dall’interno dell’area di rigore avversaria termina abbondantemente a lato.

14′ – Ozil fa filtrare il pallone per Can, il cui tiro dai 15 mt, indirizzato nell’angolo destro, viene respinto da Lloris. Prima occasione da gol anche per la Germania. 

15′ – Muller ci prova dai 30 mt, ma Lloris para agevolmente.

17′ – Payet prova una percussione sul settore di sinistra dell’area di rigore avversaria, ma viene fermato con puntualità da Kimmich.

18′-  Verticalizzazione di Can per Draxler, ma il passaggio è troppo lungo e la sfera termina direttamente sul fondo.

19′ – Francia con baricentro piuttosto basso.

20′ – Kroos, dalla sinistra, tenta un traversone, ma la sfera viene deviata in corner da Sagna.

21′-  Tentativo di contropiede della Francia, ma la Germania si chiude bene.

21′ – Contatto tra Pogba e Kroos al limite dell’area di rigore francese al termine di un’ottima azione da parte del mediano tedesco. Rizzoli fa proseguire. La Germania reclama vanamente l’assegnazione del calcio di rigore.

22′ – Possesso palla della Germania e tiro di Kimmich dai 25 mt: palla ribattuta dalla retroguardia francese.

23′ – Ora la Germania ha rallentato i ritmi e la Francia è tornata a manovrare a centrocampo.

25′ – Punizione dai 25 mt battuta da Payet e parata non difficile da parte di Neuer.

26′ – Germania nuovamente in avanti e conclusione di Ozil dalla zona destra dell’area di rigore avversaria: palla respinta dalla difesa transalpina.

27′ – La Germania resta in possesso palla e capitan Schweinsteiger piazza una staffilata dai 25 mt: smanacciata di Lloris e palla oltre la traversa. 

27′ – Sugli sviluppi del corner dalla destra a favore della Germania, la retroguardia francese non concede varchi.

29′ – Nuova fase di possesso palla della Germania, che da un po’ di minuti presidia con una certa insistenza la metà campo avversaria. La Francia sta certamente rischiando con questo atteggiamento ‘all’italiana’…

31′-  Kimmich ci prova dai 25 mt: respinta di Matuidi.

33′-  Muller, in piena area di rigore avversaria, non riesce a trovare il tempo per la battuta a rete sul cross dalla destra di Kimmich. Umtiti spazza via il pallone. Altro brivido per i francesi.

33′-  Griezmann serve al limite dell’area avversaria Giroud, il quale però non riesce a far proseguire l’azione per il tempestivo intervento in interdizione da parte dei tedeschi.

36′ -La Francia si riporta in avanti e conquista un calcio di punizione dai 25 mt.

36′ – Ammonito Can (G)

37′ – Punizione battuta stavolta da Pogba: facile parata di Neuer.

39′ – Matuidi perde un pallone a centrocampo e innesca l’affondo di Muller, il cui tiro rasoterra dai 25 mt viene parato da Lloris.

40′ – La Germania si riporta in attacco e ottiene un corner da sinistra, ma non riesce a rendersi pericolosa.

41′ – Assist di Evra per Griezmann, il cui tiro dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria termina fuori di poco.

42′ – Puntualissimo intervento difensivo di Howedes, che toglie il pallone a Giroud un attimo prima che la punta dell’Arsenal possa battere a rete dall’interno dell’area di rigore tedesca.

43′ – Ammonito Evra (F)

45′ -Possesso palla della Francia e cross dalla sinistra di Evra, ma la difesa tedesca concede il calcio d’angolo.

45′ – Sugli sviluppi del corner da destra a favore della Francia, Schweinsteiger, nel contrastare Evra, alza le braccia e colpisce il pallone con la mano all’interno dei propri 16 mt. Rizzoli assegna il calcio di rigore alla Francia.

46′ – Ammonito Schweinsteiger (G)

47′ – GOOOL. Francia in vantaggio. Griezmann trasforma dal dischetto, spiazzando Neuer: palla a destra e portiere a sinistra.

47′ – Fischia Rizzoli. Allo stadio Velodrome di Marsiglia la Francia è in vantaggio per 1-0 sulla Germania al termine del 1° tempo nella 2^ delle due semifinali valevoli per i campionati europei di calcio Uefa 2016.

Cronaca secondo tempo

1′ – Fischia Rizzoli. Riprende Francia-Germania, match valevole per le semifinali dei campionati europei di calcio Uefa 2016.

1′ – Nel 2° tempo la Francia attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Verticalizzazione di Pogba per Giroud, il cui tiro dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria viene respinto con puntualità da Boateng.

2′ – Francia sempre in attacco. Stavolta ci prova Griezmann: palla deviata in corner dalla difesa avversaria.

3′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore della Francia.

5′ – Draxler va in affondo sulla sinistra, perde il pallone nel confronto con Sissoko e poi lo stende.

5′ – Ammonito Draxler (G)

6′ – Ozil, dalla trequarti, serve l’accorrente Hector, il cui insidioso cross basso dalla fascia sinistra viene spazzato via dalla difesa francese, che riesce a liberare l’area senza particolari affanni.

8′-  Ozil verticalizza verso Muller, ma Koscielny è attento e spezza la trama dei tedeschi.

9′ – Germania ora con baricentro alto. Possesso palla insistito dei campioni del mondo.

10′ – Draxler trova un varco sulla sinistra e crossa in area di rigore francese, ma Umtiti allontana il pallone con tempismo.

11′-  Can, dalla destra, crossa in area di rigore francese in direzione di Muller, ma la punta del Bayern commette fallo in attacco.

13′ – Hector s’inserisce con i tempi giusti sul settore di sinistra dell’area di rigore avversaria, ma non riesce a controllare un difficile traversone di Kroos.

14′ – Gioco fermo. Jerome Boateng a terra.

15′ – La partita riprende. Nel frattempo Boateng lascia temporaneamente il terreno di gioco. Pronto ad entrare Mustafi. Tedeschi in 10 contro 11.

16′ – Cambio nella Germania. Mustafi rileva l’infortunato Jerome Boateng.

18′ – Sugli sviluppi di un corner da destra a favore della Francia, Koscielny colpisce di testa in area di rigore avversaria: palla di poco alta.

20′ – Germania in possesso palla in zona mediana. La Francia in questo secondo tempo sta rischiando di meno rispetto al 1° parziale.

21′- Cambio nella Germania. Esce Can ed entra Goetze.

22′-  Payet va in affondo sulla trequarti avversaria, ma il suo tiro dai 20 mt è debole e Neuer blocca la sfera senza problemi.

23′ – Kimmich, dalla destra, crossa verso l’ area piccola francese in direzione di Draxler, ma Umtiti chiude in corner con perfetta scelta di tempo.

26′ – Punizione di Ozil sulla trequarti avversaria e colpo di testa di Mustafi dall’interno dell’area di rigore francese: palla fuori.

26′ – Cambio nella Francia. Esce Payet ed entra Kante.

27′ – GOOOL. Raddoppio della Francia. Pogba si libera magistralmente di un avversario sul lato sinistro dell’area di rigore avversaria e crossa al centro. Neuer esce e smanaccia in qualche modo, ma Griezmann è ben appostato ai 13 mt e il suo tocco non lascia scampo alla Germania: palla in rete. 

29′ – Gran tiro a giro di Kimmich dai 2o mt: palla respinta dall’incrocio dei pali alla destra di Lloris.

30′ – Ammonito Kante (F)

31′ – Punizione insidiosissima a giro da parte di Draxler dalla trequarti sinistra e palla a lato di pochissimo.

33′ – Cambio nella Francia. Esce Giroud ed entra Gignac.

34′ – Cambio nella Germania. Esce Schweinsteiger ed entra Sane.

35′ – Sugli sviluppi di un corner da sinistra a favore della Germania, Mustafi va alla conclusione dall’interno dell’area di rigore francese: palla abbondantemente a lato.

37′ – Punizione battuta da Kroos dalla trequarti destra e colpo di testa di Howedes dal centro dell’area di rigore avversaria: palla alta di pochissimo. 

39′ – Percussione insidiosa di Matuidi sul settore di sinistra dei 16 mt avversari e palla scagliata rasoterra verso l’area piccola. La difesa tedesca però ha buon gioco.

41′ – Affondo in contropiede di Griezmann e conclusione dal limite dell’area di rigore tedesca: parata di Neuer.

43′-  Altra ripartenza della Francia e tiro debole da fuori area di Gignac: parata facile di Neuer.

45′ – La Germania attacca in modo poco lucido. La Francia si difende con determinazione e riparte.

45′ – Rizzoli assegna 4 minuti di recupero.

47′-  Cambio nella Francia. Esce Griezmann ed entra Cabaye.

48′ – Kimmich colpisce benissimo di testa dall’interno dell’area di rigore avversaria, ma Lloris si tuffa alla sua sinistra e respinge il pallone. Occasione da gol per la Germania.

49′ – Triplice fischio di Rizzoli. Termina il match allo stadio Velodrome. Risultato: Francia batte Germania 2-0 . Terza finale raggiunta dai transalpini in un campionato europeo Uefa. Nelle precedenti circostanze (datate 1984 e 2000) i galletti hanno sempre vinto. Nella sfida per il titolo si troveranno di fronte il Portogallo, il cui massimo risultato nella rassegna continentale è il 2° posto ottenuto nel 2004.

Commento finale

Primo, vero ko subito dai tedeschi, campioni del Mondo in carica, due anni dopo la conquista del titolo iridato in terra brasiliana. A spazzarli via da Euro 2016 sono i francesi, eliminati a loro volta nei quarti di finale di Brasile 2014 proprio dalla Germania. Momento di grande rivincita, dunque, per i Bleus 24 mesi dopo. Al Velodrome di Marsiglia, nella seconda delle due semifinali valevoli per la XV edizione degli Europei di calcio per Nazioni, i transalpini partono di gran carriera e vanno subito vicini al gol con Griezmann. Dopo 10 minuti però la squadra di Mr Deschamps abbassa il baricentro del proprio gioco e consente alla compagine di Mr Loew di prendere la supremazia territoriale. E’ questo il momento chiave della partita. I tedeschi, pur sembrando padroni del campo, non riescono a concretizzare in gol le loro numerose trame e nell’ultima ripartenza dei Bleus, affidata ad Evrà, i tedeschi mostrano poca lucidità nella propria area di rigore concedendo un corner evitabile. In pieno recupero, sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, altra ingenuità dell’Alemania. A commetterla è nientemeno che capitan Schweinsteiger. Il suo salto in area di rigore, finalizzato a contrastare Evra sulla traiettoria aerea proveniente dalla bandierina, è viziato da una mano messa un po’ troppo in alto e che, guarda caso, intercetta la sfera. Rizzoli se ne accorge e decreta sia il penalty a favore della Francia che il cartellino giallo per il mediano ex Bayern Monaco. Dal dischetto Griezmann è lucidissimo e spiazza Neuer. Transalpini in vantaggio, dunque, all’intervallo, anche se un po’ a sorpresa. Nella ripresa però Pogba e compagni legittimano il risultato, in quanto da un lato limitano i pericoli per la porta difesa da Lloris e dall’altro piazzano insidiose ripartenze, andando anche al raddoppio con una giocata sull’asse Pogba-Griezmann. Negli ultimi 20 minuti la Germania tenta il tutto per tutto, ma un legno colpito da Kimmich e una grande parata di Lloris blindano il punteggio di 2-0 in favore della Francia, che torna quindi in finale 16 anni dopo l’ultima volta. Nel 2000, come in molti ricorderanno, i transalpini conquistarono il loro secondo titolo continentale grazie ad una rimonta rocambolesca ai danni dell’Italia nella finalissima disputata a Rotterdam. Il primo successo nel campionato d’Europa da parte dei Bleus invece risale all’edizione 1984, giocata tra l’altro in casa, e terminata con il trionfo nella finalissima contro la Spagna per 2-0. Ed è curioso notare che proprio il Portogallo, battuto in semifinale dalla Francia nel 1984, sarà l’ultimo ostacolo che i galletti si troveranno ad dover superare prima di poter mettere le mani sulla 3^ Coppa Europa. Se tale ipotesi si dovesse verificare, i padroni di casa eguaglierebbero, in termini di trofei vinti, il primato attualmente detenuto a pari merito da Spagna e Germania, entrambe con 3 titoli in bacheca. I lusitani, però, sconfitti nel 2004 in casa propria nella finalissima contro la sorprendente Grecia, faranno di tutto per regalare alla loro federazione calcistica il primo trofeo in competizioni Uefa riservato alle nazionali maggiori.  Lu.Ga.

FRANCIA-PORTOGALLO, TALENTI A CONFRONTO … Griezmann, Pogba e Payet contro Cristiano Ronaldo, Nanì e Renato Sanches. Anche se la finale Francia-Portogallo non potrà essere ridotta ai duelli a distanza tra questi giocatori di elevato spessore, certamente una ‘fetta’ importante del fascino rivestito dall’inedita sfida per il titolo tra ‘galletti’ e lusitani sarà rappresentata dalla presenza di tali calciatori, elementi certamente in grado di fare la differenza sul terreno di gioco. Tra due squadre votate all’attacco ma con caratteristiche offensive diverse sarà interessante capire chi e in che modo la spunterà il prossimo 10 luglio.

*

EUROPEI 2016, per saperne di più su risultati, marcatori, classifiche e tabellone ad eliminazione diretta, clicca sul seguente link >> http://www.sportflash24.it/risultati-marcatori-classifiche-euro2016-francia-124980

*

EUROPEI 2016, per leggere i nomi di tutti i calciatori impegnati nella competizione calcistica continentale, clicca sul seguente link >> >> http://www.sportflash24.it/convocazioni-ed-esclusioni-ufficiali-euro-2016-francia-124010

*

Per leggere l’albo d’oro del campionato europeo Uefa per nazioni, clicca sul seguente link >>http://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-europeo-calcio-per-nazioni-75632

*

EUROPEI 2016, PER LEGGERE TUTTI I RISULTATI E I MARCATORI DELLA FASE ELIMINATORIA (DALLE PARTITE MENO RECENTI A QUELLE PIÙ RECENTI), CLICCA SUL SEGUENTE LINK >>  http://www.sportflash24.it/tag/euro-2016/page/12

**

LA SCHEDA – Stasera a Marsiglia la Francia affronta la Germania nella 2^ delle due semifinali valevoli per il XV campionato europeo di calcio per nazioni Uefa. La vincente di questa sfida giocherà la finalissima per il titolo continentale 2016 contro il Portogallo, che ieri a Lione ha piegato la resistenza del Galles nella 1^ semifinale. Sul significato della partita in calendario allo “Stade Velodrome”, in queste ore di vigilia, attraverso il sito ufficiale http://www.uefa.com, Mr Didier Deschamps, allenatore della Francia, ha affermato: “I tedeschi sono campioni del mondo e mi hanno impressionato più di tutti nelle prime cinque partite. Noi non possiamo pensare solo a difenderci. Abbiamo la capacità di creare occasioni e segnare gol”. Intanto, sul fronte opposto, sempre attraverso il sito web Uefa.com, Mr Joachim Loew, commissario tecnico della Germania, ha dichiarato: “La Francia è su grandi livelli. Ci saranno più occasioni da gol rispetto alla partita contro l’Italia (quarti di finale, ndr). In attacco possono creare occasioni non solo con gli attaccanti, ma anche con centrocampisti come Pogba e Matuidi. Giocano in casa e attaccheranno con aggressività. L’ultima prestazione contro l’Islanda (quarti di finale, ndr) è stata impressionante, ma abbiamo visto dei punti deboli che cercheremo di sfruttarli”. Ed ora, in attesa del match tra Francia e Germania, ecco le probabili formazioni.

Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Umtiti, Koscielny, Evra; Sissoko, Pogba, Matuidi; Griezmann, Giroud, Payet.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Howedes, Hector; Kroos, Schweinsteiger; Draxler, Ozil, Goetze; Muller.

**

IL CAMMINO DI FRANCIA E GERMANIA VERSO LE SEMIFINALI – I Bleus allenati da Mr Deschamps si sono qualificati alle semifinali dell’Europeo 2016 grazie al 1° posto fatto registrare nel girone A (in cui hanno preceduto, nell’ordine, Svizzera, Albania e Romania) e alle successive vittorie negli ottavi di finale contro l’Irlanda e nei quarti contro l’Islanda. La compagine di Mr Loew invece ha guadagnato l’accesso alle semifinali dopo aver raggiunto il 1° posto nel girone F (davanti a Polonia, Irlanda del Nord e Ucraina) e dopo aver eliminato negli ottavi la Slovacchia e nei quarti di finale l’Italia ai calci di rigore.

***

Vedi anche www.facebook.com/sportflash24 e www.twitter.com/sportflash24

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

FRANCIA GERMANIA 2-0 Cronaca Tempo Reale 7 luglio 2016

*

Diretta Online Testuale FRANCIA-GERMANIA, 2^ semifinale campionati europei di calcio per nazioni-Uefa 2016. (Photo: credits to www.twitter.com/Euro2016)

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social