Ecco le 32 squadre qualificate ai Mondiali di Russia 2018

La fase finale dell’edizione dei Mondiali di Russia 2018, la n° 21 della serie dal 1930 ad oggi, vedrà in campo 32 formazioni. Italia assente, in quanto sconfitta nello spareggio decisivo contro la Svezia. (Foto Sportflash24: archivio calcio Mauro Fellico)

Calcio, ecco il prospetto delle 32 squadre qualificate ai Mondiali 2018 e, di seguito, la composizione delle 4 fasce di merito riguardante il sorteggio degli 8 gironi della fase finale, in programma il 1 dicembre 2017 a Mosca. 

Le compagini ammesse a Russia 2018 per ciascuna delle 6 confederazioni internazionali

Zona Europa (coefficiente Fifa riguardante le squadre qualificate: 14)

Ecco la lista completa: Russia (nazione ospitante), Francia (vincitrice girone A), Portogallo (v. g. B), Germania (v.g. C), Serbia (v.g. D), Polonia (v.g. E), Inghilterra (v.g. F), Spagna (v.g. G), Belgio (v.g.H), Islanda (v.g. I), Danimarca^ (2° gr. E), Svezia^ (2° gr. A), Svizzera^ (2° gr. B) e Croazia^ (2° gr. I).

(^) Nota del 14 novembre 2017. Dai 4 playoff europei, i cui accoppiamenti sono stati sorteggiati nell’ottobre sorso, si sono qualificate Danimarca (5-1 sull’Irlanda, 2° gr. D), Croazia (4-1 sulla Grecia, 2° gr. H), Svezia (1-0 sull’Italia, 2° gr. G) e Svizzera (1-0 sull’Irlanda del Nord, 2° gr. C).

*

Zona America del Sud (4,5): Brasile (1° nel girone unico di qualificazione), Uruguay (2°), Argentina (3^) e Colombia (4^) ammesse direttamente ai Mondiali. Il Perù (5°)  ottiene il ‘pass’ grazie alla vittoria per 2-0 nel playoff contro la Nuova Zelanda.

*

Zona Centro-Nord America (3,5): Messico, Costarica e Panama ai Mondiali attraverso i gironi. Honduras eliminato, perché sconfitto per 3-1 dall’Australia nel playoff.

*

Zona Asia-Australia (4,5): Giappone, Corea del Sud, Arabia Saudita e Iran ammesse ai Mondiali attraverso i gironi. Australia qualificata dopo aver superato nel 1° playoff la Siria e, nella sfida decisiva, l’ Honduras.

Gara di andata: San Pedro Sula 10 novembre 2017, Honduras-Australia 0-0. Ritorno, Sydney 15 novembre, Australia-Honduras 3-1.

*

Zona Africa (5): Egitto, Nigeria, Senegal, Tunisia e Marocco qualificate, in quanto vincitrici dei rispettivi raggruppamenti.

*

Zona Oceania (0,5): Nuova Zelanda, formazione qualificata dai gironi oceanici allo spareggio contro il Perù.

Gara di andata: Wellington 11 novembre 2017, Nuova-Zelanda-Perù 0-0. Ritorno, Lima 15 novembre Perù-Nuova Zelanda 2-0

*

Fasce di merito per il sorteggio degli 8 gironi in programma il 1° dicembre prossimo

Fascia 1: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia.

Fascia 2: Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia.

Fascia 3: Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran.

Fascia 4: Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita.

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social