La Serie A punta al 13 giugno 2020 per la ripresa del campionato in sicurezza dopo circa 3 mesi di stop dovuto ad Emergenza Covid19. A ribadire questo concetto, già balenato nei giorni scorsi, è una nota stampa apparsa pochi minuti fa sul sito ufficiale www.legaseriea.it e relativa a tutto ciò che è stato deciso nell’ambito dell’assemblea odierna tra i rappresentanti dei 20 club, riuniti in video-conferenza.

Calcio Serie A: 13 giugno ipotesi di ripartenza del massimo campionato

Ripartenza Serie A 2019-20: società concordi sull’ipotesi del 13 giugno (Foto: archivio Sandro Sanna) 

“L’Assemblea della Lega Serie A si è riunita oggi con tutte le Società presenti e collegate in video conferenza. La Lega Serie A ribadisce, nel rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi 2018-2021, la necessità del rispetto delle scadenze di pagamento previste dai contratti per mantenere con gli stessi un rapporto costruttivo. Per quanto riguarda la ripresa dell’attività sportiva è stata indicata, in ossequio alle decisioni del Governo e in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori, la data del 13 giugno per la ripresa del campionato. L’Assemblea ha inoltre indicato il Dott. Nanni della Società Bologna per rappresentare nella Commissione medico scientifica della Figc le istanze delle Società, che saranno previamente informate in sede assembleare”.

Ripartenza calcio e altri sport: le dichiarazioni del ministro Sport Vincenzo Spadafora > http://www.sportflash24.it/ministro-sport-vincenzo-spadafora-al-tg1-rai-lavoriamo-228133

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere: www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24 con tante ultimissime e curiosità storico-sportive) e www.twitter.com/sportflash24

*

Calcio Serie A: 13 giugno ipotesi di ripartenza del massimo campionato

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social