SALVATORE ANTIBO,

LEGGENDA VIVENTE

DELL’ATLETICA LEGGERA

Buon compleanno (+57) Totooooo. Da sinistra Salvatore Antibo e Mauro Biagetti (https://www.facebook.com/salvatore.antibo/photos_all)

Dal 1989 ad oggi nessun atleta italiano è riuscito a strappargli i record nazionali dei 5000 e 10000 mt piani. Dopo circa 29 anni, infatti, il suo 13.05.59 sui 5 km (stabilito a Bologna 18 luglio ’90) e lo straordinario 27.16.50 sulla distanza doppia (centrato a Helsinki il 29 giugno dell’anno precedente, sfiorando di soli 2 secondi e 70 centesimi l’allora primato mondiale di 27.13.81) rappresentano ancora le migliori prestazioni assolute di un mezzofondista azzurro in queste due specialità su pista.
Vice campione olimpico e medaglia d’argento nei 10mila mt a Seoul nel 1988, campione d’Europa nel 1990 a Spalato (grazie ai 2 straordinari ori conquistati in pochi giorni sia nei 5 che nei 10 km su pista), unico italiano ad aver vinto almeno una gara nella storia della Coppa del Mondo di atletica (i 10000 mt nel 1991 a Barcellona), nonché 1° in Coppa Europa sui 5000 mt sia nel 1989 a Gateshead che nel 1991 a Francoforte, compie oggi 57 anni una delle leggende viventi dell’atletica nazionale e internazionale, ovvero Salvatore Antibo, nato ad Altofonte, in provincia di Palermo, il 7 febbraio 1962 e, tra l’altro, da alcuni mesi componente del nostro gruppo Amici di Sportflash24. Da tutti noi, un caloroso AUGURI TOTOOOOOOOOOOO’
*
P.S.: Nel video che segue le fasi salienti della performance atletica più importante della carriera di Salvatore Antibo sotto l’aspetto prettamente cronometrico (meeting Helsinki giugno ’89).

Per visualizzare la gara di Helsinki 1989, clicca sul seguente link > https://www.youtube.com/watch?v=LCziIH-848o&feature=share&fbclid=IwAR2ti8EIi-iB9zn90R8TPCJ-fTjLrtgrlGG9bXXWAOF_ZqMUAnhHTh6aH9g

*

(Fonte foto: https://www.facebook.com/salvatore.antibo/photos_all)

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social