Calcio, SerieA 2018-19: diretta online

Atalanta-Napoli lunedì 3 dicembre h 20.30

Pre-gara / 1 – Agli Azzurri serve la prestazione, prima che il risultato

Atalanta-Napoli 1-2 Cronaca azioni 3 dicembre 2018

Diretta online testuale Atalanta-Napoli 3 dicembre h 20.30: quattordicesima giornata campionato Serie A 2018-19 (Foto stadio Azzurri d’Italia: archivio calcio Antonio Grieco by Facebook.com).

Allo stadio ‘Azzurri d’Italia’ di Bergamo una lanciatissima Atalanta, reduce da 4 vittorie nell’arco delle ultime 5 partite, nonché autrice di 7 reti contro 1 subita durante le 2 prestazioni più recenti fornite tra le mura amiche e attualmente attestata all’11° posto in graduatoria (a quota 18 ma a sole 3 lunghezze dalla zona Uefa), affronta il Napoli, vice campione d’Italia in carica e provvisoriamente 2° con pieno merito anche in questo torneo dopo 13 gare e 29 punti conquistati. Naturalmente, in funzione della vittoria della capolista Juve nell’anticipo di sabato scorso contro la Fiorentina, agli uomini di Mr Ancelotti serve il risultato pieno per restare a -8 dalla squadra leader del campionato. L’Atalanta, però, è formazione particolarmente ostica, in grado sia di chiudere bene gli spazi in fase di non possesso palla che di rendersi molto pericolosa in ambito offensiva. Contro un avversario di tal specie – che vale tranquillamente una ‘Stella Rossa di Belgrado’, tanto per fare un riferimento all’ultima compagine affrontata in Champions League dal Napoli – occorre, da parte degli Azzurri, una prestazione di alto livello per raggiungere l’obiettivo dei 3 punti. Insomma, per Hamsik e compagni anche quella che li attende nelle prossime ore è una gara in cui è tassativamente ‘vietato sbagliare’.  Lu.Ga. 

Pre-gara / 2 – Calciatori convocati

Atalanta: Berisha, Bettella, Ali Adnan, Castagne, De Roon, Djimsiti, Freuler, Gollini, Ale Gomez, Gosens, Hateboer , Mancini, Masiello, Palomino, Pasalic, Pessina, Reca, Emiliano Rigoni, Francesco Rossi, Tumminello, Valzania, Duvan Zapata

Napoli: Ospina, Karnezis, Meret, Albiol, Malcuit, Luperto, Mario Rui, Ghoulam, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Allan, Zielinski, Younes, Fabian Ruiz, Diawara, Hamsik, Rog, Callejon, Insigne, Mertens, Milik.

La partita in tempo reale

NOTA LIVE SCORES: per visualizzare i nostri aggiornamenti testuali in tempo reale, premere il tasto unico F5 del PC o attivare qualsiasi altra funzione di aggiornamento pagina.

Il tabellino

Risultato finale Atalanta-Napoli 1-2
Marcatori: 2′ pt Fabian Ruiz (N), 11′ st Duvan Zapata (A), 40′ st Milik (N)
Copertura televisiva: Sky

Formazioni ufficiali

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Mancini (dal 44′ st Tumminello), Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ale Gomez; Rigoni (dal 26′ st Valzania), Duvan Zapata.
Allenatore: Gasperini

Napoli (4-4-2): Ospina; Albiol, Maksimovic (dal 32′ st Hysaj), Koulibaly, Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (dal 32′ st Zielinski); Insigne, Mertens (dal 37′ st Milik).
Allenatore: Ancelotti

Designazioni arbitrali:  direttore di gara Giacomelli, coadiuvato dai guardalinee Vivenzi e Alassio. Quarto uomo Doveri. Addetto al VAR Irrati. Assistente (AVAR) Lo Cicero.
Ammoniti: 14 pt Allan (N), 16′ st Masiello (A), 34′ st Rui (N)
Espulsi:
Recuperi: 1′ pt, 4′ st
Copertura televisiva: Sky

Le azioni del match minuto per minuto

Primo tempo

Ore 20.33, inizia il match Atalanta-Napoli.

Nel 1′ tempo il Napoli attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – GOOOL. Napoli in vantaggio. Verticalizzazione di Hamsik per Insigne. Il talento di Frattamaggiore scatta ai 35 mt sul filo del fuorigioco, avanza palla al piede e, arrivato nei pressi del limite destro dell’area di rigore avversaria, piazza una traiettoria ad effetto che trova pronto per la battuta a rete, a circa 7-8 mt dalla porta, lo smarcatissimo Fabian Ruiz, che aveva seguito l’azione sulla zona sinistra dei 16 mt avversari. Contropiede da manuale da parte degli uomini di Ancelotti.

4′ – Hateboer spinge sulla destra e conquista un corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra a favore dell’Atalanta, la difesa azzurra subisce fallo.

7′ – Maksimovic lancia Mertens, ma il belga è in fuorigioco.

9′ – Su verticalizzazione di Freuler, Rui interviene con puntualità e mette la palla in corner.

9′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da destra, Mancini tocca la palla di testa, ma non inquadra la porta.

11′-  Gomez avanza palla al piede e va al tiro dai 20 mt: sfera abbondantemente a lato.

12′ – Insigne e Hamsik fraseggiano ai 20 mt e poi la sfera filtra sulla sinistra per Ruiz, il cui cross rasoterra diventa preda degli atalantini.

14′ – Ammonito Allan (N)

17′ – Azione d’attacco del Napoli con Insigne e con l’incursore Koulibaly, ma la difesa avversaria chiude il varco.

18′ – Ottima diagonale di Rui, che mette il pallone in corner prima che Zapata possa battere a rete su verticalizzazione di Freuler. Azione propiziata da un rilancio errato del portiere Ospina.

18′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore dell’Atalanta.

19′ – Batti e ribatti in area di rigore azzurra: la difesa partenopea riesce a chiudersi, seppur con qualche affanno. Atalanta molto decisa nel provare a rimettere in equilibrio il match, pur prendendo qualche rischio in difesa.

20′ – Contropiede di Insigne, che serve un ottimo assist a Ruiz, smarcato sulla zona destra dell’area di rigore avversaria, ma stavolta la conclusione dello spagnolo è debolissima e Berisha ringrazia, facendo sua la sfera.

23′ – Giro palla del Napoli e tiro di Insigne, servito da Allan: Berisha smanaccia in qualche modo, la sfera rimbalza sul palo di destra della porta atalantina e poi Giacomelli ferma tutto per fuorigioco di Lorenzinho.

25′ – Freuler, da sinistra, va al cross in area di rigore azzurra. Ruiz riesce a respingere la sfera.

27′ – Caparbia azione di Zapata sulla zona sinistra dell’area di rigore azzurra, ma il suo tiro viene respinto con prontezza da Ospina. 

29′ – Il Napoli perde palla in fase di impostazione ai 40 mt, anche in conseguenza del pressing avversario, e Duvan riesce ad inserirsi nuovamente sulla zona sinistra dell’area di rigore partenopea. Stavolta il suo tiro viene deviato in angolo da Albiol.

30′ – Sugli sviluppi del corner da sinistra a favore dell’Atalanta, il Napoli non corre alcun rischio.

33′ – Insigne s’inserisce bene su un lancio in verticale di Albiol e costringe Berisha ad un’uscita ai 25 mt. Lorenzinho arriva prima del portiere e tenta di batterlo con un pallonetto. La sfera, però, termina di poco fuori. Qualche istante dopo la conclusione a rete, la punta azzurra entra inevitabilmente in contatto con l’estremo difensore dell’Atalanta e rimane a terra dolorante.

34′ – Insigne sempre a terra. Gioco fermo.

35′ – Insigne si rialza. Il gioco riprende.

38′ – Pian piano, seppure sia un po’ claudicante, Insigne sembra riuscire a smaltire la contusione.

40′  – Ripartenza dell’Atalanta con Hateboer e pallone ai 20 mt per Gomez: tiro da fuori area da parte del Papu e ribattuta di Callejon.

41′ – Assist di Mertens per Hamsik, il cui tiro dai 25 mt termina alto.

42′ – Ruiz verticalizza per Callejon, il quale prova a servire al centro dell’area di rigore Mertens, ma Masiello devia in corner con puntualità.

42′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra, Albiol colpisce di testa da posizione defilata: palla di poco a lato, alla sinistra della porta atalantina.

44′ – Tiro a giro di Insigne dalla zona sinistra: sfera a lato.

45′ – Assegnato 1 minuto di recupero.

46′ – Duplice fischio di Giacomelli. Allo stadio Azzurri d’Italia il Napoli è in vantaggio per 1-0 sull’Atalanta al termine del 1° tempo. Per ora decide il gol di Fabian Ruiz. Squadra di casa molto tonica, ma un po’ debole nella linea difensiva alta. Azzurri molto compatti e pronti a sfruttare le loro doti tecniche in tutti i momenti nei quali ne hanno la possibilità.

Secondo tempo

Ore 21.37, riprende il match Atalanta-Napoli.

Nel 2°’ tempo l’Atalanta attacca da destra verso sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

1′ – Affondo di Zapata sul settore di destra dell’area di rigore azzurra e cross basso al centro verso Freuler, il cui tiro a botta sicura viene respinto in angolo da Albiol.

2′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo a favore dell’Atalantal Insigne imposta il contropiede azzurro e la palla arriva sulla trequarti atalantina a Mertens, il quale, a sua volta. serve Ruiz, ma Freuler riesce a salvarsi, seppur con un intervento ai limiti della regolarità.

3′ – De Roon serve Zapata al limite dell’area di rigore azzurra. Duvan, a sua volta, la da di prima a Gomez, il cui tiro dai 16 mt termina alto.

5′ – Giro palla dell’Atalanta nella metà campo azzurra, ma per ora non ci sono varchi.

6′ – Goosens, dalla sinistra, crossa per Hateboer, il quale non arriva all’appuntamento con la sfera nei pressi dell’area piccola azzurra.

9′ – Fase di gioco in cui il pallone staziona prevalentemente a centrocampo, anche se l’Atalanta resta in supremazia territoriale.

11′ – GOOOL. Pareggio dell’Atalanta. Cross da sinistra di Goosens, svirgolata di Rigoni nei pressi del dischetto del rigore e assist di testa di Hateboer per Zapata, il quale piazza la stoccata dal limite dell’area piccola e trafigge Ospina. E’ 1-1 Bergamo. Ristabilita la parità.

14′ – Il Napoli prova a riportarsi nella metà campo avversaria, ma l’Atalanta chiude bene i varchi.

16′ – Ammonito Masiello (A)

18′ – Punizione dalla sinistra di Rui, ma la difesa avversaria spazza via la palla dall’interno della propria area di rigore.

19′ – Il Napoli torna a spingere sulla destra e conquista un corner, ma poi non riesce a rendersi pericoloso sugli sviluppi del tiro dalla bandierina.

22′ – Verticalizzazione di Mertens per Insigne, il quale riesce a controllare la sfera e ad andare al tiro dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria: respinta in corner di Berisha.

23′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore del Napoli.

26′ – Cambio nell’Atalanta. Esce Rigoni ed entra Valzania.

28′ – Insidiosa verticalizzazione rasoterra di Rui per Insigne, il quale, però, si fa anticipare di un soffio da Berisha in uscita bassa in piena area di rigore. Potenziale azione da rete da parte del Napoli.

30′ – Callejon prova a verticalizzare per Insigne, ma Masiello capisce tutto e intercetta la sfera.

31′ – Controllo palla di Gomez sulla zona sinistra dell’area piccola e tentativo di battuta a rete. Una puntualissima uscita di Ospina, però, sventa la minaccia.

32′ – Doppio cambio nel Napoli. Esce Maksimovic ed entra Hysaj. Zielinski, invece, entra al posto di Ruiz.

35′ – Fase di gioco in cui il pallone staziona prevalentemente a centrocampo.

37′ – Cambio nel Napoli. Esce Mertens ed entra Milik.

40′ – GOOOL. Napoli nuovamente in vantaggio. Rui, dalla trequarti sinistra, verticalizza a centroarea per Milik, il quale controlla la sfera con classe e batte Berisha con un diagonale. 

41′  – Insigne, servito sulla zona sinistra dell’area di rigore avversaria da Zielinski, tira a botta sicura, ma Berisha respinge e salva la porta atalantina.

44′ – Cambio nell’Atalanta. Esce Mancini ed entra Tumminello.

45′ – Assegnati 4 minuti di recupero.

47′ – Cross dalla sinistra di Zapata e deviazione di Rui, in anticipo su Tumminello.

48′ – Clamoroso recupero di Hateboer su Zielinski ai 35 mt, mentre il polacco provava ad involarsi verso la porta di Berisha.

49′ – Contropiede del Napoli e calcio d’angolo per gli azzurri dal settore di destra. Nulla di fatto sugli sviluppi del tiro dalla bandierina a favore degli azzurri.

49′ – Triplice fischio di Giacomelli. Il Napoli batte l’Atalanta per 2-1.

Commenti post gara

REDAZIONE SPORTFLASH24 /

Gli azzurri sbancano Bergamo con tecnica, lucidità e grinta. In avvio partenopei subito in vantaggio, grazie ad un contropiede perfetto impostato al 2′ pt da Hamsik, rifinito da Insigne e finalizzato da Ruiz. La squadra di Gasperini, però, è molto tonica e prova a portarsi in avanti, ma i difensori del Napoli sono attenti e non concedono varchi di un certo rilievo. Nel contempo, la compagine di Mr Ancelotti durante il 1° tempo sfiora anche il raddoppio in più di una circostanza, ma difetta negli ultimi 16 mt. Nella ripresa i nerazzurri, sospinti da un corretto pubblico, insistono in avanti e all’11° , su perfetto cross di Goosens dalla sinistra, la palla giunge, seppur in modo un po’ rocambolesco, all’ex Duvan Zapata, che la controlla e la insacca dall’area piccola. A quel punto Ancelotti chiede alla sua formazione di alzare nuovamente il baricentro, ma i varchi sono pochi. Gli azzurri, però, insistono col fraseggio e con le verticalizzazioni e al 40′ confezionano la rete che blinda il risultato. Al 40′ perfetto lancio dai 35 mt da parte di Rui (stasera impeccabile sia in difesa che in proiezione offensiva), inserimento con gran tempismo in area di rigore e controllo da manuale del calcio da parte del nuovo entrato Milik, con stoccata finale del polacco, che torna così al gol dopo un bel po’. La gara, in pratica, si chiude qui, anche se Insigne potrebbe arrotondare il punteggio in favore degli ospiti, ma al 41′ Berisha si oppone con grande efficacia ed evita un mortificante 1-3. Grazie a questo successo, il Napoli sale a 32 punti in classifica, restando 2° in solitudine, alle spalle della capolista Juve, 1^ a quota 40. Bergamaschi fermi a 18, ma a sole tre lunghezze dalla zona Uefa.

ALTRI /

Milik a Sky Sport Tv: “Siamo molto felici per la vittoria. Abbiamo lavorato molto per questo e ora guardiamo avanti. Dobbiamo concentrarci sugli impegni che ci aspettano”. Poi, in relazione al suo impiego nei match ufficiali, afferma: “Sono un attaccante, voglio giocare di più e voglio segnare sempre. Il calcio, però, a volte non è come vogliamo”. 

14^ giornata Serie A 2018-19: arbitri, risultati, marcatori e classifica http://www.sportflash24.it/14-giornata-serie-a-2018-19-risultati-marcatori-e-classifica-216415

Classifica provvisoria Serie A

Juventus 40, Napoli 32, Inter 29, Milan 25, Lazio 24, Torino 21, Parma 20, Sassuolo 20, Roma 20, Sampdoria 19, Atalanta 18, Fiorentina 18, Cagliari 16, Genoa 15, Spal 14, Empoli 13, Udinese 13, Bologna 11, Frosinone 8, Chievo Verona* 2.

(*) 3 punti di penalizzazione

Vademecum calcio italiano stagione 2018-19

Ecco, di seguito, 2 link riguardanti i maggiori eventi calcistici italiani dell’annata in corso (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

Campionato Serie A: per leggere tutti i report, giornata per giornata, clicca sul seguente link http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2018-19

Ecco il calendario del campionato di Serie A http://www.sportflash24.it/partite-serie-a-2018-19-ecco-calendario-e-date-delle-38-giornate-212798

Assegnazione 31^ Supercoppa italiana. La sfida, in gara unica, tra la Juventus e il Milan sarà disputata in Arabia Saudita in base ad un accordo tra Lega Serie A e General Sports Authority (GSA), l’ente governativo responsabile per lo sport in tale stato medio-orientale. La data sarà tra il 12 e il 16 gennaio 2019.

Non appena possibile, su Sportflash24.it tutti gli aggiornamenti sulla Serie B 2018-19,  sui primi 3 turni di Coppa Italia e il programma del 4° round.

Riepilogo competizioni calcistiche nazionali 2017-18

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti i maggiori eventi calcistici italiani dell’annata appena conclusa (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

REPORT GIORNATA PER GIORNATA CAMPIONATO SERIE A 2017-18 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2017-18

REPORT GIORNATA PER GIORNATA  E PLAYOFF/PLAYOUT FINALI CAMPIONATO SERIE B 2017-18 http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2017-18

REPORT FINALE COPPA ITALIA 2017-18 JUVENTUS-MILAN http://www.sportflash24.it/juventus-milan-4-0-cronaca-9-maggio-2018-finale-coppa-209084

RISULTATI E MARCATORI SEMIFINALI COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18 http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-semifinali-coppa-italia-2017-18-202402

RISULTATI E MARCATORI QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18 http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-2017-18-quarti-199589

RISULTATI E MARCATORI OTTAVI DI FINALE COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18  http://www.sportflash24.it/risultati-coppa-italia-12-13-14-19-20-dicembre-2017-ottavi-198723

RISULTATI E MARCATORI 4° TURNO COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18
http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-coppa-italia-28-29-30-novembre-2017-197982

RISULTATI E MARCATORI 3° TURNO COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18
http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-3-turno-coppa-italia-11-12-13-agosto-187431

RISULTATI E MARCATORI 2° TURNO COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18
http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-2-turno-coppa-italia-6-agosto-2017-186796

RISULTATI E MARCATORI 1° TURNO COPPA ITALIA TIM CUP 2017-18
http://www.sportflash24.it/risultati-e-marcatori-1-turno-coppa-italia-30-luglio-2017-186079

Altri articoli che potrebbero interessarti

Ecco, di seguito, una carrellata di link riguardanti sia i campionati di Serie A portati a termine dal 2013 al 2017, sia quelli concernenti la storia del calcio italiano (se ne consiglia la consultazione attraverso la tradizionale versione PC desktop o, qualora ce ne fosse bisogno, attivando – nella parte bassa della nostra Home Page che compare sul vostro dispositivo – l’applicazione Mobile del sito Sportflash24.it).

Risultati recenti

REPORT GIORNATA PER GIORNATA CAMPIONATO SERIE A 2016-17 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2016-17

REPORT GIORNATA PER GIORNATA CAMPIONATO SERIE A 2015-16 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2015-16

REPORT GIORNATA PER GIORNATA CAMPIONATO SERIE A 2014-15 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-2014-2015

REPORT GIORNATA PER GIORNATA CAMPIONATO SERIE A 2013-14 http://www.sportflash24.it/tag/serie-a-tim-2013-2014

REPORT GIORNATA PER GIORNATA E PLAYOFF FINALI CAMPIONATO SERIE B 2016-17  http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2016-17

REPORT GIORNATA PER GIORNATA E PLAYOFF/PLAYOUT FINALI CAMPIONATO SERIE B 2015-16 http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2015-16

REPORT GIORNATA PER GIORNATA E PLAYOFF/PLAYOUT FINALI CAMPIONATO SERIE B 2014-15 http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-2014-2015

REPORT GIORNATA PER GIORNATA E PLAYOFF/PLAYOUT FINALI CAMPIONATO SERIE B 2013-14 http://www.sportflash24.it/tag/serie-b-eurobet-2013-2014

Hall of fame

ALBO D’ORO SERIE A DAL 1898 AD OGGI http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-serie-a-le-16-squadre-vincitrici-70561

ALBO D’ORO COPPA ITALIA DAL 1922 AD OGGI (edizioni portate a compimento: 69) http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-le-16-squadre-vincitrici-68577

ALBO D’ORO SUPERCOPPA ITALIANA DAL 1989 AD OGGI http://www.sportflash24.it/finali-supercoppa-italiana-albo-doro-48995

ALBO D’ORO SERIE B DAL 1930 AD OGGI http://www.sportflash24.it/albo-doro-campionato-serie-b-le-squadre-vincitrici-76997

ALBO D’ORO CAMPIONATO ITALIANO PRIMAVERA DAL 1963 AD OGGI http://www.sportflash24.it/albo-doro-scudetti-primavera-squadre-vincitrici-155554

ALBO D’ORO COPPA ITALIA PRIMAVERA DAL 1973 AD OGGI http://www.sportflash24.it/albo-doro-coppa-italia-primavera-squadre-vincitrici-155558

ALBO D’ORO SUPERCOPPA ITALIA PRIMAVERA DAL 2004 AD OGGI  http://www.sportflash24.it/albo-doro-supercoppa-primavera-squadre-vincitrici-155640

REPORT 116° ANNO VICENZA CALCIO 1902-2018 http://www.sportflash24.it/116-anniversario-vicenza-calcio-nel-momento-difficile-205820

Nota flash 21 luglio 2018: il gruppo ‘OTB spa’ che fa capo all’imprenditore vicentino Renzo Rosso (già patron del club di Serie C Bassano Virtus fino alla stagione 2017-18), al termine di un iter burocratico conclusosi il 29 maggio presso il Tribunale di Vicenza-Sezione Fallimentare, ha rilevato, per la cifra di 1 milione e 100 mila euro, l’azienda sportiva “Vicenza Calcio”, una delle squadre storicamente trainanti per tutto il movimento ‘pallonaro’ riguardante il Triveneto. In conseguenza di tale mossa imprenditoriale, il Bassano Virtus, a seguito di specifica richiesta, ha ottenuto dalla Federazione Italiana gioco Calcio l’autorizzazione sia a cambiare il nome del club in “L. R. Vicenza Virtus S.p.A” che a spostare la sede sociale nel capoluogo berico. La squadra, per la stagione 2018-19, giocherà in Coppa Italia e nel campionato professionistico di Serie C.
Alla nuova dirigenza l’augurio di buon lavoro da parte della redazione di Sportflash24.

Pagine social

Sportflash24 è presente su due noti social network (Facebook e Twitter) con apposite pagine dedicate.

Ecco, di seguito, i link attraverso i quali si può accedere: www.facebook.com/sportflash24https://www.facebook.com/groups/1281747915292620/ (gruppo pubblico Amici di Sportflash24 con tante ultimissime e curiosità storico-sportive) e www.twitter.com/sportflash24

Atalanta-Napoli 1-2 Cronaca azioni 3 dicembre 2018

Atalanta-Napoli Cronaca 3 dicembre 2018 Minuto per Minuto

Calcio Serie A 14^ giornata / Ecco i calciatori convocati e le probabili formazioni. Diretta online azioni dalle h 20.30

Diretta online testuale Atalanta-Napoli 3 dicembre 2018: quattordicesima giornata campionato Serie A 2018-19 (Foto stadio Azzurri d’Italia: archivio calcio Antonio Grieco).

facebooktwittergoogle_pluspinterest

Commenti Social